Inganno in paradiso / Il film in onda su Rai2: il regista Michael Feifer (22 luglio)

- Susanna Sala

Va in onda su rai2 questa sera Inganno in paradiso, film thriller nel quale Tamara, giovane donna, incontra un truffatore (Antonio Sabato jr.) che le ruberà tutto quello che ha

inganno_in_paradiso
Inganno in paradiso, con Antonio Sabato jr.

IL REGISTA MICHAEL FEIFER 

Alla regia del film Inganno in Paradiso, in onda su Rai Due, troviamo Michael Feifer che sicuramente è un artista giovane e non molto conosciuto. Sono diversi però i suoi film che hanno avuto un buon riscontro di pubblico e di critica. Tra questi c’è sicuramente Bundy, pellicola del 2008 che racconta la storia di Ted Bundy uno dei più spietati assassini della storia degli Stati Uniti d’America. Dopo questo inizio a tinte macabre il regista Michael Feifer si è dedicato principalmente a film per la famiglia come Mamma che Natale da cani! e Un bianco Natale per Zeus. Tutte opere che riuniscono le famiglie davanti alla televisione. Con Inganno in Paradiso dello scorso anno però il regista è tornato a dirigere un film intricato e dalle tinte leggermente più forti da percepire e da accettare. Staremo a vedere se il pubblico accetterà questo film oppure se la pellicola in questione non sarà tra le più apprezzate del regista. (agg. di Matteo Fantozzi)

COME VEDERE IN STREAMING INGANNO IN PARADISO

Va in onda su Rai Due il film Inganno in paradiso, film che ha sicuramente una buona critica. Certo è difficile dare valore alle cinque stelle, su cinque possibili, date dai lettori di Coming Soon anche perché è solo uno il voto da parte del pubblico. Su Filmtv.it invece la pellicola in questione non ha ricevuto proprio recensioni. Questo ci fa capire che sicuramente la pellicola non è stata visto molto e che è passata probabilmente poche volte in televisione anche perchè sul web non c’è traccia nemmeno di un trailer. Inganno in paradiso va in onda su Rai Due e potremo seguirlo in diretta streaming, grazie a Rai Play, sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ITALO AMERICANO ANTONIO SABATO JR PROTAGONISTA

Dario, il truffatore tanto bello quanto pericoloso, è interpretato dall’attore italo-americano Antonio Sabato Jr. è stato uno dei sex symbol anni ’90, iniziando nel mondo della moda, come modello per Calvin Klein ha riscosso sempre più attenzione fino a darsi alla recitazione in serie tv culto, come Melrose Place e soap opera (General Hospital), Negli anni ha sempre proseguito nel mondo della tv e del cinema, facendo diverse comparse, come in Bones e partecipando al reality Dancing with the stars (il nostro ballando con le stelle) . Fino alla svolta politica, a maggio di quest’anno, infatti, si è presentato alle elezioni del 2018 per candidarsi come membro del Congresso per il seggio della California, nelle fila dei Repubblicani. Negli anni precedenti ha sostenuto pubblicamente e vivacemente Donald Trump, criticando aspramente Barak Obama e la sua amministrazione, con l’accusa di aver distrutto l’economia statunitense e aver escluso lo studio della religione dalle scuole.

IL CAST DEL THRILLER

Appuntamento con Inganno in paradiso questa, sera, un thriller americano del 2016 diretto dal regista Michael Feifer (già autore tra gli altri di Chi vuole mia figlia? del 2012, un matrimonio sotto l’albero, 2011 e Mamma che Natale da cani!, 2009). Gli attori protagonisti della pellicola sono Antonio Sabato Jr (l’affascinante truffatore Dario). attore italo-americano protagonista di numerosi film per la tv e serie, Madison Spielvogel, che recentemente è comparsa in un altro film thriller diretto da Feifer, A woman deceived del 2017, Kim Estes Boti Bliss, Caia Coleye e Megan Blake.

LA TRAMA DEL THRILLER INGANNO IN PARADISO

La protagonista è Tamara, una giovane ragazza che, bella e viziata, viene addirittura baciata dalla fortuna con un’eredità da otto milioni di dollari che le cade letteralmente addosso. Tamara non ha grandissimi progetti di investimento e decide semplicemente di godersi i soldi tra vestiti, viaggi di lusso, feste con gli amici e tutto ciò di cui semplicemente ha voglia. Ma il sogno che Tamara vuole realizzare più di ogni altro è una vacanza alle Isole Hawaii con le amiche di una vita, Sherry e Dena. Le ragazze raggiungono così il loro paradiso al mare con grande entusiasmo, pronte a godersi giorni di sole, acque cristalline, bei ragazzi, divertimento e puro relax. E proprio l’incontro con un affascinante italiano amante della vela, Dario, sembra la ciliegina sulla torta nello scenario della vacanza da sogno. Tamara, Sherry e Dena legano con il ragazzo e diventano quasi inseparabili, godendosi la vacanza al massimo.

Dario sembra apparentemente perfetto e lega moltissimo con Tamara oltre che con le altre ragazze, iniziando una storia d’amore con la bella ereditiera. La passione tra i due arriva alle stelle ma per Tamara le sorprese, bruttissime, sono dietro l’angolo. Dario rivela un lato oscuro che lo porta ad aggredire Dena, che aveva iniziato a sospettare che dietro alle intenzioni dell’uomo ci fosse qualcosa di losco. Quando Tamara si ritova il ricco conto in banca completamente azzerato, capisce quali fossero le mire di Dario che nel frattempo fa svanire le sue tracce. Tamara cerca così, con le aiuto delle amiche, di ricucire il mosaico criminoso che Dario ha intessuto, per recuperare i soldi e assicurare il tenebroso italiano alla giustizia.

La tensione salirà alle stelle con Dario che si rivelerà oltre che oscuro anche molto pericoloso: Tamara, Dena e Sherry capiscono che dietro il paradiso dorato delle Hawaii possa nascondersi un vero inferno ma cercheranno di fare di tutto per riuscire a sfuggire al piano di Dario e tornare a casa più forti e affiatate rispetto alla partenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori