Matrimonio all’italiana/ Streaming video film su Rai Movie con Sophia Loren e Marcello Mastroianni (23 luglio)

- Bruno Zampetti

Matrimonio all’italiana è il film di Vittorio De Sica che va in onda oggi, 23 luglio, su Rai Movie. La trama e il cast della pellicola tratta da una commedia di De Filippo

Matrimonio_all_italiana_web
Il film in prima serata su Rai Movie

COME VEDERE IL FILM IN STREAMING

Il cinema italiano di una volta viene riproposto spesso su Rai Movie e così sarà anche stasera quando andrà in onda su Rai Movie il film Matrimonio all’italiana con protagonisti Sophia Loren e Marcello Mastroianni. La pellicola sul web ha ricevuto un discreto gradimento, riuscendo a raccogliere 3.4 stelle su 5 su My Movies e 3.3 su Coming Soon. Un voto importante viene raccolto anche su Imdb (Internet Movie Database) dove vediamo il pubblico votare per una media di 7.5, le persone coinvolte sono quasi seimila. Matrimonio all’italiana va in onda su Rai Movie e potremo seguirlo anche in diretta streaming, grazie a Rai Play, sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. Per il trailer clicca qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL CAST DEL FILM

Matrimonio all’italiana è pellicola del 1964 diretta dall’attore e regista italiano Vittorio De Sica. La trama ha preso interamente spunto da una famosa commedia teatrale scritta da Edoardo De Filippo, ovvero Filumena Marturano. Di fatto, quindi, abbiamo l’unione di due grandi nomi del teatro e del cinema del nostro Paese. Ma non solo. Nel cast, infatti, sono presenti grandi attori dell’epoca, come Sophia Loren, Marcello Mastroianni, Aldo Puglisi, Tecla Scarano, Marilù Tolo ed Enzo Aita. Non si può quindi certo parlare di una pellicola di second’ordine o da classificare come “antiquata”, nonostante non sia in bianco e nero.

MATRIMONIO ALL’ITALIANA, LA TRAMA DEL FILM DI VITTORIO DE SICA

Domenico Soriano è proprietario di una pasticceria napoletana di successo ed è amante delle belle donne. Donnaiolo incallito, è legato sentimentalmente, da oltre vent’anni, a Filumena Marturano, un tempo prostituta. I due si sono conosciuti durante la Seconda Guerra mondiale. Domenico aveva salvato Filumena durante un bombardamento, decidendo di offrirle un futuro più dignitoso e accogliendola in casa propria in veste di compagna e governante.
Grazie a una lunga serie di flashback che raccontano fin dall’inizio la storia e la relazione tra i due, lo spettatore comprende come sia complesso il rapporto che lega Domenico e Filumena. I due sembrano amarsi perdutamente, ma l’uomo continua a vedere l’ex prostituta come una donna con cui mantenere un rapporto distaccato. Dal canto suo Filumena soffre molto per questa situazione e per le lunghe assenze di Domenico.

Nonostante il suo compagno non le faccia mancare nulla in termini economici, Filumena sente di non essere amata come vorrebbe. Un giorno la donna viene folgorata dalla notizia che Domenico sposerà una giovane fanciulla. Appresa la notizia Filumena finge di non sentirsi bene e chiama il prete per ricevere l’estrema unzione. All’uomo confesserà il suo ultimo desiderio, ovvero unirsi in matrimonio con Domenico, che asseconderà il volere della sua compagna.

Concluso il matrimonio, Filumena rivela la farsa e con le proprie forze si desta dal letto su cui era stesa, rivelando di aver sposato Domenico solo per garantire un futuro migliore ai suoi tre figli, avuti prima di conoscere l’uomo. Alla luce di questa nuova verità Domenico si oppone con forza decidendo di chiedere l’annullamento del matrimonio. Ma un nuovo colpo di scena è dietro l’angolo. Filumena, dopo essersi palesata con i suoi tre figli, che l’accettano di buon grado, rivela che uno dei tre è figlio di Domenico. L’idea di aver un figlio cambia profondamente l’uomo che decide di accantonare per sempre l’idea di sposare la giovane fanciulla a cui era promesso. Alla fine acconsente a sposare Filumena, creando una vera e propria famiglia e trattando tutti e tre i figli della donna come se fossero davvero suoi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori