JUSTIN BIEBER CANCELLA IL SUO TOUR/ Lascia la musica per dedicarsi alla religione? (oggi, 26 luglio)

- Annalisa Dorigo

Justin Bieber, news oggi 26 luglio: il cantante canadese cancella le ultime quindici date del suo tour in Canada, Stati Uniti e Asia. Ecco le probabili cause della sua decisione.

justin_bieber_primopiano_instagram_2017
Justin Bieber

CRISI RELIGIOSA PER IL CANTANTE?

Negli ultimi giorni si rafforzano le voci su una presunta crisi religiosa di Justin Bieber, che recentemente ha cancellato le ultime date americane e asiatiche del suo Purpose World Tour, procurando una grande delusione ai suoi fan. Il sito di gossip TMZ ha elaborato una particolare ipotesi. Justin si sarebbe sempre più avvicinato alla Hillsong Church e al suo fondatore Carl Lentz. Lentz non avrebbe spinto Justin a cancellare il tour, anzi lo avrebbe invitato a fare l’opposto, a rispettare i suoi impegni. Ma Justin Bieber non avrebbe voluto sentire ragioni, troppo preso dal suo attuale cambio di credo religioso per dedicarsi alla musica. Secondo una fonte di TMZ, Justin Bieber, grazie alle tantissime conversazioni con Lentz, è stato spinto a rimettere in discussione tutta la sua esistenza. Il cantante ha annunciato attraverso Facebook l’annullamento del Tour: “A causa di circostanze impreviste, Justin Bieber annullerà il resto dei concerti di Purpose World Tour. Justin ama i suoi fan e odia deludervi. Ringrazia i suoi fan per l’incredibile esperienza del Giro del Mondo di negli ultimi 18 mesi. È grato ed onorato di aver condiviso questa esperienza con il suo cast e l’equipaggio per oltre 150 spettacoli di successo in 6 continenti durante questa avventura. Tuttavia, dopo attente riflessioni, ha deciso di non eseguire altre date. I biglietti saranno rimborsati al momento dell’acquisto”. (Agg. Anna mOntesano)

LE SPIEGAZIONI FANNO INFURIARE I FAN?

Per mesi Justin Bieber si è impegnato per far dimenticare ai fan l’immagine di bad boy del passato, la stessa che ha spinto il Governo Cinese a non dare l’autorizzazione allo svolgimento dei suoi concerti. Ma la decisione di sospendere le ultime date del suo Purpose Tour ha in pochi minuti cancellato i progressi fatti, riportando la pop star canadese al ricordo del ragazzo capriccioso di un tempo. E a nulla sono servite le parole che ha pronunciato in seguito per chiarire il precedente annuncio del suo agente. Il cantante ha infatti rilasciato un breve video nel quale ha voluto precisare: “Sto bene. Va tutto bene. Sono stato in tour per due anni e non vedo l’ora di riposarmi e rilassarmi un po’. Voglio dire ai fans che li amo, che sono incredibili e che mi scuso con chiunque di loro si senta deluso o tradito”. Dunque la stanchezza sarebbe la ragione della sua scelta, ma poche beliebers hanno compreso questa sua spiegazione: come accettare la cancellazione dei concerti a distanza di così poco tempo dall’esibizione? Non sarebbe stato meglio pensarci prima? Una consapevolezza circola da una fanpage all’altra: delle pop star di tale fama devono conoscere fin da principio i rischi e l’impegno che comporta il loro lavoro’.

CANCELLATE LE ULTIME DATE DEL TOUR

Un durissimo colpo è stato dato da Justin Bieber ai suoi fan che attendevano con ansia di poter assistere ad uno dei suoi quindici concerti ancora in programma. Il Purpose World Tour avrebbe dovuto fare tappa a partire da sabato 29 luglio in varie città degli Stati Uniti, passando per il Canada e concludendosi con le nuove date previste in Asia. Ma un membro dell’entourage della pop star, a pochi giorni dalla ripresa delle esibizioni, ha lasciato tutti di stucco con il peggiore annuncio possibile. Di seguito ve ne diamo la traduzione: “A causa di circostanze impreviste, Justin Bieber cancellerà le restanti date del Purpose World Tour. Justin ama i suoi fans e odia l’idea di deluderli. Ringrazia i suoi fans per l’esperienza incredibile del Purpose World Tour che lo ha portato in giro negli ultimi 18 mesi. Justin è grato e onorato di aver condiviso questa esperienza con la sua crew e il suo staff in oltre 150 concerti di enorme successo in 6 continenti diversi. In ogni caso, dopo una attenta riflessione, ha deciso che non si esibirà in altri concerti per questo tour. Tutti i biglietti verranno rimborsati”.

JUSTIN BIEBER, NEWS: LE POSSIBILI CAUSE DI TALE DECISIONE

La notizia della sospensione del tour ha fatto velocemente il giro del mondo, scatenando la delusione di migliaia di fan. Impossibile fare a meno di chiedersi quali siano le vere ragioni di questa decisione, inimmaginabile fino a qualche giorno fa. La causa scatenante potrebbe essere legata alla dichiarazone del Governo Cinese che ha proibito qualsiasi concerto del concerto del cantante, a causa del suo comportamento considerato di cattivo esempio. Da qualche mese, Bieber sta cercando un percorso di crescita e miglioramento e un simile passo falso potrebbe avere rappresentato per lui un durissimo colpo. Qualcuno invece ritiene che si sia trattato solo della stanchezza dovuta a lunghi mesi trascorsi da una parte all’altra del globo: ora che si è goduto qualche settimana di riposo, ha capito di non riuscire ad andare oltre con questa avventura? Infine, i più romantici vedono in questo colpo di scena l’amore per la ragazza vista insieme a lui a Los Angeles: la modella Audreyana Michelle potrebbe averlo spinto a tanto?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori