Shades of blue / Anticipazioni ultima puntata e diretta: Miguel perde i sensi (Finale di stagione)

- La Redazione

Torna Shades of Blue, la serie Tv crime con Jennifer Lopez, con gli ultimi 4 episodi regalandoci il finale di stagione. Tutte le anticipazioni, come finirà la prima serie?

shadesofblue2017
Jennifer Lopez in Shades of blue

SHADES OF BLUE, DIRETTA ULTIMA PUNTATA (FINALE DI STAGIONE)

MIGUEL PERDE I SENSI 

Duro scontro tra Harlee e Miguel nella puntata finale di Shades of Blue. L’ex marito è entrato in casa forzando la porta e ora la minaccia con una pistola puntata in gola. Lei è furibonda per la sua comparsa, dopo averlo pagato profumatamente per stare lontano, tuttavia le cose si mettono male quando lui le rifila un violento schiaffo. Miguel rivela che è sempre più legato a Cristina e continua a minacciare Harlee, adesso provando a forzarla sessualmente. La donna scoppia in lacrime e finge di cedere alle pressioni dell’uomo che a sorpresa viene colpito al collo. L’ex marito cade a terra e sembra privo di sensi. La puntata finisce con dunque con lo scontro fisico tra i due protagonisti, la resa dei conti è davvero vicina…(agg. Jacopo D’Antuono)

TESS E JOAQUIN FERITI IN UNA SPARATORIA

Wozniak crede di aver visto Harlee uscire dalla casa di Stahl, ma dopo scoprirà che la donna in questione era soltanto una escort molto simile alla donna. Come dicevamo, i colpi di scena non mancano in quest’ultima puntata di Shades of Blues. Tess e Joaquin infatti vengono coinvolti in una feroce sparatoria e restano feriti. C’è grande preoccupazione per le loro condizioni di salute che sembrano piuttosto precarie. Tufo ed Espada li assistono e li portano in una chiesa dove c’è un chirurgo che tenterà l’operazione. La situazione è sempre più complessa, mentre Stahl è a colloquio con un suo superiore che lo incita a darsi da fare per non farsi incastrare. Dopo aver saputo di un auto sospetta, Matt chiede a Linda di mettersi al sicuro e soprattutto di andare via con Cristina: “Mi raccomando, non fatevi seguire”. (agg. Jacopo D’Antuono)

COLPI DI SCENA CONTINUI 

Harlee scopre che Sthal ha mentito: non ha mai fatto richiesta di nuovi agenti per garantirgli la protezione. I rapporti tra Harlee e Cristina si fanno sempre più tesi, mentre Miguel resta in pressing per parlare con sua figlia. Durante una discussione con la ragazza, Harlee la rassicura di non aver alcun legame con l’uomo. Successivamente proporrà a Miguel una cospicua somma di denaro per abbandonare la città e lasciare Cristina. La nostra protagonista è presa dallo sconforto quando capisce di aver fatto male a fidarsi di Sthal e ora deve pensare a nuove soluzioni. Un colpo di scena però potrebbe scombussolare ancora le carte, mentre Miguel non ha ancora deciso se accettare o meno la proposta di Harlee. (agg. Jacopo D’Antuono)

MIGUEL TRAMA CONTRO HARLEE

L’avvicinamento tra Harlee e Sthal non porterà nulla di buono alla protagonista di Shades of Blue, che si rende conto di aver fatto male i suoi calcoli. Intanto Wozniak ha conosciuto Donnie, che lavora per la DEA. Harlee incontra i suo ex compagno Miguel, reduce da tanti anni di prigione. I due hanno una discussione perchè l’uomo vorrebbe incontrare sua figlia Cristina. Harlee ovviamente non è d’accordo e cerca di impedire l’incontro. Nel frattempo spera di ottenere l’immunità, con l’arresto di Wozniak che è imminente. Miguel vuole portare a cena fuori sua figlia per rivelargli tutta la verità, Cristina non dice nulla a sua madre e finge di uscire con un’amica. Harlee viene messa al corrente delle strategie di Miguel, che sta tramando alle sue spalle e spera di poterla incastrare. (agg. Jacopo D’Antuono)

IL BACIO TRA HARLEE E STAHL

Scocca il bacio tra Harlee e Stahl dopo un duro confronto per la missione che la protagonista sta portando avanti con grande apprensione. In realtà lei sta portando avanti un doppio gioco, vuole essere certa che nessuno dei suoi colleghi sia a rischio. Stahl inizialmente si nega: “Non è mai stato nell’accordo”. Harlee: “Se sei buono come dici di essere è il momento di dimostrarlo. Ti prego…” . Stahl si mette all’opera e vuole accontentare Harlee, che intanto ha negato a Miguel la possibilità di incontrare sua figlia. Lui è già da Cristina e ha intenzione di rivelarle tutta la verità. Prime incomprensioni tra Cristina e Harlee, la ragazzina sembra sentirsi tradita dalla madre che l’ha tenuta all’oscuro di tutto. (agg. Jacopo D’Antuono)

HARLEE CHIEDE PROTEZIONE

E’ caccia al diavolo in Shades of Blue, con l’affascinante Harlee – interpretata da Jennifer Lopez – che segue assieme a Wozniak il caso misterioso di un anziano proprietario immobiliare scomparso in circostanze misteriose. Harlee cerca di approfondire la questione, nel frattempo Loman e Tufo vengono a scoprire che il killer potrebbe essere il proprietario del club della Perversione.  La situazione sembra complicarsi e Harlee chiede a Stahl protezione per lei e la sua squadra. La protagonista riceve una telefonata importante con un indizio che potrebbe risolvere il caso, ma il suo interlocutore si assicura che non si faccia seguire da nessuno. Harlee si mette subito al lavoro e lo raggiunge… (agg. Jacopo D’Antuono)

CACCIA AL DIAVOLO 

E’ tempo di vacanze anche per Shades of Blue che questa sera chiude la stagione su Canale 5. La quarta puntata in onda su Mediaset sarà l’ultimo appuntamento che comprenderà ben quattro episodi inediti. Sale l’attesa da parte dei fan, desiderosi di scoprire come si evolveranno le dinamiche all’interno della season. Le anticipazioni dell’ultimo episodio promettono davvero bene, con Jennifer Lopez sempre più protagonista. Nel primo episodio, dal titolo Caccia al diavolo, Harlee e Wozniak devono fare i conti con la morte di un anziano proprietario di un un immobile, morto in condizioni molto misteriose. A seguire altri tre episodi ovvero: Tradimento, Perché ho peccato e L’Ultima Bugia. Ci siamo, su Canale 5 sta per cominciare il gran finale di Shades of Blue. (agg. Jacopo D’Antuono)

Questa sera, mercoledì 26 luglio 2017, andranno in onda gli ultimi quattro episodi di Shades of Blue. La serie Tv crime con Jennifer Lopez si avvia verso le battute finali e questo non potrà che spingere l’agente a mettere in scacco Woz. Allo stesso tempo, dovrà trovare un modo per salvare il resto della squadra. Per questo pretenderà che Stahl ottenga l’immunità per i compagni, non sapendo che il federale inizierà a giocare sporco. La Baker infatti intende salvare dalle accuse solo Harlee e non accetta la richiesta dell’agente, ma Stahl fingerà di aver ricevuto l’accordo grazie ad una finta telefonata che farà di fronte ad Harlee. Stahl non sa invece del segreto di Harlee, ovvero che la donna sa del suo debole per lei e che grazie alla telecamera nascosta nel suo appartamento potrebbe scoprire la verità. Nelle stesse ore, l’agente verrà colpita da un’altra minaccia: Miguel si metterà infatti con Cristina e le racconterà le diverse bugie della madre, mettendo ancora più a rischio il rapporto fra la ragazza ed Harlee. Il famoso affare dovrà infine affrontare diversi ostacoli quando i soldi destinati a Woz ed Harlee spariranno misteriosamente: Pomp ha tradito anche il suo amante? Ancora una volta entrerà in gioco Loman, che avrà un ruolo centrale nella storia. Miguel tuttavia rappresenta una minaccia ancora più grande quando cercherà di violentare Harlee.

SHADES OF BLUE, ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA

HARLEE, INCIDENTE DA 12 MILIONI DI DOLLARI

Shades of Blue si avvia al rush finale con una vicenda destinata a creare scompiglio nella squadra di poliziotti più corrotta di New York. Al centro del nuovo piano messo in piedi da Wozniak, infatti, ci sarà  una rapina da dodici milioni di dollari, soldi destinati ai loro loschi affari ma che ben presto spariranno in maniera apparentemente misteriosa. Qualcosa, infatti, andrà storto e un colpo di testa farà temere il peggio al team. In seguito a questa vicenda Tess Nazario resterà infatti ferita, così come uno dei complici del furgone portavalori e Wozniac, pur di farli curare, sfrutterà le sue importanti conoscenze malfamate. Allo stesso tempo, lui e Harlee Santoz fuggiranno con il bottino, ma un tragico incidente metterà fine alla loro fuga. Chi si cela dietro a questo attacco? Possiamo anticiparvi che l’artefice di tutto è ancora una volta Harlee, che farà in modo di prendere quei soldi per tenere in pugno l’Fbi e convincere il suo ex a lasciare la città. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano)

UN VETERANO IN CRISI DÀ IL VIA ALLA NUOVA INDAGINE

Il primo episodio in onda questa sera a Shades of blue si aprirà con una misteriosa chiamata che metterà in allarme Harlee Santos e il suo superiore Matt Wozniak. Un uomo, infatti, ha perso la testa e, brandendo un bastone metallico, continua a spaventare gli avventori di una lavanderia che si trova sotto la loro “protezione”. I due si recheranno immediatamente sul posto, ma qui si troveranno di fronte a un veterano dei Marines con una serie di disturbi psichici. L’uomo, tornato in sé dal black out, dirà ai due agenti di non ricordare nulla di ciò che è successo mentre era in preda all’ira, ma a turbarlo saranno le sue calzature, diverse dai quegli carponi che indossava prima di perdere la testa. Questo caso apparentemente così banale sarà l’incipit della nuova indagine, che porterà i protagonisti a fare i conti con un’inchiesta molto pericolosa che metterà a repentaglio la stabilità dell’intera squadra. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano)

CRISTINA SCAPPA VIA CON SUO PADRE?

Guai in vista per il detective Harlee Santos, che nell’appuntamento finale di stasera dovrà fare i conti con il suo ex Miguel Zepeda e con la sua volontà di instaurare un rapporto con la piccola Cristina. Ora che tutte le accuse nei suoi confronti sono cadute, Miguel cercherà infatti di recuperare il tempo perduto con sua figlia e per farlo approfitterà dell’assenza di Harlee per avvicinarsi a casa sua e tentare un approccio con la ragazza. Cristina, ormai certa che lui non sia suo padre, cercherà in un primo momento di allontanarlo, ma quando ascolterà la telefonata che Miguel farà a sua madre in viva voce, capirà che la donna, ancora una volta, le ha mentito. La ragazza, di conseguenza, andrà su tutte le furie e per cercare di recuperare il tempo perduto accetterà di incontrare Miguel di nascosto. Come reagirà Harlee Santos quando scoprirà che sua figlia Cristina è stata portata via dal suo ex?(Aggiornamento di Fabiola Iuliano) 

UNA MARATONA PER GLI SPETTATORI DI CANALE 5

Preparate pop corn e patatine perché quella di questa sera sarà una lunga maratona. Shades of Blue si avvia verso il gran finale e, visto che Mediaset vuole chiudere in fretta questa pratica, ad attenderci ci saranno ben 4 episodi e non i soliti tre che abbiamo visto in queste settimane. Jennifer Lopez tornerà a vestire i panni dell’agente Santos per un grande colpo che potrebbe cambiare la sua vita e quella di tutta la sua squadra ma qualcosa andrà storto e toccherà a Woz piangere e leccarsi le ferite non solo per una morte eccellente ma anche per il tradimento di Harlee che lei stessa sembra pronta a rivelare. Una sorta di maratona che ha creato non poche polemiche in rete tra chi avrebbe preferito vedere due episodi oggi e due la prossima settimana ma, a quanto pare, Mediaset ha voluto chiudere in fretta questo capitolo forse per via degli ascolti poco lusinghieri. Cosa ci aspetterà in quasi tre ore di messa in onda della serie?

SHADES OF BLUE, ECCO COS’È SUCCESSO NELLE PUNTATE PRECEDENTI

Tufo (Hampton Fluker) cerca di mantenere in vita Saperstein (Santino Fontana), mentre attende l’arrivo dei soccorsi. Minaccia poi la guardia penitenziaria di Kovach (Shuler Hensley) perché fornisca una versione precisa con la Polizia, mentre Harlee (Jennifer Lopez) scopre che le ultime chiamate fatte da Sap sono dirette al cellulare di Woz (Ray Liotta). La squadra è scossa dagli eventi ed il Sergente decide di chiamare tutti a raccolta nel bunker, dove nessuno può interecettare le loro parole. In privato, riferisce invece ad Harlee di voler avvicinarsi a Sap prima che la Polizia riesca ad interrogarlo. Intanto, Stahl (Warren Kole) riferisce alla Baker (Leslie Silva) di essere convinto che Woz abbia provocato l’incidente di Saperstein. Tufo è il più sconvolto da quanto accaduto al partner, perché teme che sia stato incastrato dall’FBI, mentre Harlee incontra di nascosto Stahl sulla metro. Le condizioni di Sap intanto peggiorano ed i medici dubitano che si riprenderà, ma Woz vuole assicurarsi lo stesso che muoia. Stahl invece scopre un collegamento fra Sap, Kovach e Miguel (Antonio Jaramillo), mentre Loman (Dayo Okeniyi) rivela ad Harlee che poco prima dell’incidente, Sap gli ha consegnato la propria pistola, prendendo in cambio la sua. Pomp (Michael Esper) intanto solleva nuovi dubbi su Woz, premendo sul fatto che Sap possa essere la talpa. Il Sergente decide così di uccidere l’agente, creando un diversivo per distogliere l’attenzione degli agenti di sorveglianza.

La Centrale entrerà in fermento quando si scoprirà che Cristina (Sarah Jeffery) è collegata con un fermo avvenuto in un parco la notte precedente. La ragazza chiede infatti l’aiuto di Woz per via di due poliziotti che avrebbero preso di mira il suo fidanzato, Manny (Juan Castano), di cui Harlee ignorava l’esistenza. Il ragazzo è stato picchiato dai due agenti solo perché sorpreso a fumare con qualche amico ed aggredito in modo ingiustificato. Cristina ritiene inoltre di avere le prove, grazie ad un video girato quella notte con il suo cellulare. Quando Harlee scopre che la sua unica figlia è coinvolta con un arresto, andrà su tutte le furie. E questo non farà altro che aumentare le distanze fra lei e Cristina. In seguito, la detective verrà informata che Stahl ha trovato un testimone nel caso di Miguel, pagato da Woz. Questo porta Harlee ad un nuovo confronto con il mentore, che di contro le rivela di aver pagato la testimone in questione ogni mese di tasca propria. Più tardi, il Procuratore accusa Harlee di aver fatto leva sul suo interesse per manipolarlo, mentre Woz incarica Loman di prelevare uno degli aggressori di Manny perché la squadra possa dargli una lezione. Harlee conferma quella sera a Stahl che è stato Woz ad uccidere Sap. 

La morte di Sap non devasterà solo la squadra, ma spingerà Woz a manifestare il proprio senso di colpa. Anche se decide di mantenere un atteggiamento formale, raggiungerà la tomba dell’agente del tutto ubriaco e finirà per addormentarsi sul prato. Harlee e Stahl invece organizzano l’operazione per incastrare il Sergente, dopo la scelta della donna di incastrare il proprio mentore. La situazione tuttavia precipita, dato che durante un contatto per il famoso affare, Woz ed Harlee si ritrovano con un uomo imbavagliato e rinchiuso nel bagagliaio di un auto. Scoprono in seguito che si tratta di un testimone federale e che la moglie lavora all’interno di un’azienda di sicurezza. Dopo aver affrontato Pomp, Woz intuisce che il piano sia fare pressioni sulla moglie dell’uomo rapito per rapinare un furgone blindato. Intanto, Tufo risponde ad una telefonata diretta al telefono di Sap, che lo porta a conoscere un medico che l’amico stava aiutando prima di morire. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori