Beautiful Anticipazioni / Puntate 4 e 3 luglio: le pillole fanno infuriare i fan!

- Annalisa Dorigo

Anticipazioni Beautiful, puntata 3 luglio: Brooke convince Eric a cambiare idea? Intanto torna la soap americana con lo scontro tra Katie e Quinn. Cosa succederà?

beautiful_logo
Beautiful

BEAUTIFUL, ANTICIPAZIONI PUNTATE DEL 4 E 3 LUGLIO

Si chiamano pillole ma sembra solo un modo per Mediaset di prendere tempo e solo oggi i fan lo hanno capito. Dopo giorni di attesa per vedere questi momenti storici della soap americana, solo adesso il pubblico di Canale 5 si è visto passare davanti due secondi di storia a cominciare dal primo incontro di Eric e Brooke e finendo alla prima notte d’amore di quest’ultima con Ridge. Risultato? Pochi minuti persi visto che la soap è ripartita dal finale di venerdì scorso e che per metà la puntata è stata in realtà una serie di repliche, pillole e pubblicità. Fatto sta che la visita di Brooke ad Eric già annunciata per venerdì, forse, andrà in onda tra oggi e domani, martedì 4 luglio. Un altro scontro è servito proprio mentre Quinn va a fare visita alla sua vicina, Katie. Cosa succederà tra loro? Lo scopriremo solo domani, pillole permettendo. 

La felicità non dura mai a lungo per le coppie protagoniste di Beautiful e purtroppo non saranno immuni da questa consapevolezza anche Steffy e Liam che più volte in passato sono stati chiamati ad affrontare gravi crisi (anche per motivi non troppo importanti). Una delle coppie più amate di sempre si è riunita solo da qualche settimana, ma oggi 3 luglio finirà per litigare ancora a causa delle differenti opinioni relative alla posizione di amministratore delegato. Steffy sarebbe felice di accettare tale proposta, che ha rappresentato il suo sogno fin da quando era una bambina, mentre secondo Liam la collaborazione con Quinn finirà per causare soltanto guai. Ma cosa accadrà quando la Forrester accetterà? Nel corso delle prossime puntate, infatti, il suo sogno si trasformerà in realtà e Wyatt sarà al suo fianco, grazie alla carica di responsabile delle pubbliche relazioni. Il fatto non andrà giù a Liam, fino a quando riuscirà a pazientare?

La Logan era a terra riversa in una pozza di sangue ma si è trattato solo di un sogno ad occhi aperti: in realtà ha viaggiato la mente della Fuller, che ha confermato ancora una volta di non essere la donna affidabile che vuole far credere a tutti. Dopo aver chiarito la questione che ha tenuto in allarme molti fan della soap americana durante il weekend, arriverà il momento di assistere alla continuazione del confronto di Steffy con Liam e Ridge. La Forrester penserà di accettare la proposta di diventare amministratore delegato mentre fidanzato e padre saranno di parere contrario, convinti che Quinn sia ancora una persona pericolosa.

Anche Brooke dirà la sua sulla proposta di Eric di mettere Steffy a capo dell’azienda di famiglia. Per questo, dopo essersi confrontata con Rick, deciderà di affrontare il suo ex marito e di chiedergli di fare un passo indietro: non dovrà infatti seguire alla lettera ogni richiesta della moglie. Ma ancora una volta la decisione del patriarca non cambierà: al contrario, resterà fermo sulla convinzione che nessuno come la nipote possa essere adatta a ricoprire tale importante posizione. La decisione della figlia di Ridge e Taylor si farà attendere ancora a lungo?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori