FANTOZZI IN PARADISO/ Trailer del film con Paolo Villaggio su Canale Nove (oggi, 3 luglio 2017)

- Cinzia Costa

Fantozzi in paradiso, il film in onda su Canale Nove oggi, lunedì 3 luglio 2017. Nel cast: Paolo Villaggio, Gigi Reder e Milena Vukotic, alla regia Neri Parenti. Il dettaglio della trama. 

fantozzi_in_paradiso
Fantozzi in paradiso

Su Nove va in onda il film del 1993 Fantozzi in Paradiso. Diretto da Neri Parenti e con Paolo Villaggio nel ruolo del ragioniere Ugo Fantozzi è l’ottavo capitolo della serie lanciata con Fantozzi nel 1975. Sicuramente è una pellicola molto complessa e che oltre a scatenare la risata facile si interroga su situazioni piuttosto complesse. Il pubblico riesce comunque a trovare delle riflessioni importanti di fronte alla figura di questo uomo italiano simbolo della mediocrità e dell’essere sempre sfruttato da tutti. Dal trailer, clicca qui per guardarlo, ci rendiamo conto che lo schema è davvero molto simile agli altri capitoli della serie. Su Nove va in onda in prima serata il film Fantozzi in Paradiso che però purtroppo non potremo seguire in diretta streaming. (agg. di Matteo Fantozzi)

, è il film che andrà in onda su Canale Nove oggi, lunedì 3 luglio 2017.Una pellicola comica del 1992 prodotta da Mario e Vittorio Cecchi Gori con la regia di Neri Parenti il quale ha anche dato il proprio apporto per la stesura del soggetto e della sceneggiatura assieme a Piero De Bernardi, Alessandro Bencivenni, Domenico Saverini ed al principale protagonista Paolo Villaggio. Il montaggio è stato eseguito da Sergio Montanari, la fotografia è di Sandro D’Eva, le musiche della colonna sonora sono state composte da Bruno Zambrini. Questa pellicola ha ottenuto un certo riscontro anche da parte della critica tant’è che è stata premiata con il Nastro d’Argento assegnato a Milena Vukotic come miglior attrice non protagonista ed inoltre ha ottenuto le nomination per la stessa categoria per il mitico Gigi Reder e Anna Mazzamauro. A proposito di Gigi Reder molto amato per il ruolo del ragionier Filini, il suo vero nome è Luigi Schroeder è nato a Napoli nel marzo del 1928 ed è morto a Roma nel 1998. Ha esordito sul grande cinema nell’anno 1950 in un celebre film di Totò, 47 morto che parla diretto da Carlo Ludovico Bragaglia. Tra le principali pellicole che hanno contraddistinto la sua carriera ricordiamo L’oro di Napoli, Pane amore e gelosia, Pane amore e fantasia, Il vedovo, Il giudizio universale, Satiricosissimo, tutti i capitoli della saga del ragioner Fantozzi, Dove va in vacanza, Vieni avanti cretino, Il tifoso l’arbitro e il calciatore e tanti altri ancora. Insomma un vero mito del cinema italiano. (agg. di Cinzia Costa)

, il film in onda su Canale Nove oggi, lunedì 3 luglio 2017 alle ore 21.10. Una pellicola di genere comica del 1992 che è stata prodotta da Mario e Vittorio Cecchi Gori con la regia di Neri Parenti il quale ha anche dato il proprio apporto per la stesura del soggetto e della sceneggiatura mentre nel cast figurano oltre al principale protagonista Paolo Villaggio anche Gigi Reder, Milena Vukotic, Plinio Fernando e Anna Mazzamauro. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Il ragionier Fantozzi ed il proprio compagno d’avventura il ragionier Filini ormai in pensione, si rendono conto che nel corso della loro vita sono stati sfruttati dalla Mega Ditta per la quale hanno duramente lavorato. Decisi a riprendersi con la forza quanto pensano di essersi meritati organizzano una rapina con i due che provano a portare a termine difficili imprese mettendo delle semplici maschere sul viso ed utilizzando un lanciarazzi per il soccorso in mare ed una pistola da starter al posto delle armi.

La rapina sembra essere andata nel migliore dei modi con i due ragionieri che sono riusciti a mettere le mani su un bel malloppo ma poco dopo vengono raggiunti da una lunghissima limousine ed invitati a salire, si tratta del Duca Conte Barabani. Una volta saliti e redarguiti vengono costretti a consegnare il maltolto. Fantozzi stufo di questo genere di vita e soprattutto accusando uno stato di vergogna si rinchiude nella propria casa decidendo di concentrarsi esclusivamente sul suo sport preferito ed ossia il calcio. Tuttavia una nefasta sera deve fare i conti con una notizia terribile, la figlia Mariangela con il resto della famiglia hanno perso casa per cui vengono a stare da loro.

Per Fantozzi la convivenza è a dir poco terribile fino a che un giorno rientrando a casa assieme alla propria moglie Pina trovano la serratura cambiata con la figlia Mariangela che di fatto li sbatte fuori. Fantozzi e Pina sono quindi costretti a trovare un nuovo alloggio sistemandosi in un box auto fatto passare spudoratamente per abitazione. Tutto sommato la vita riprende bene per i coniugi Fantozzi fino a che non viene pesantemente influenzata da una clamorosa diagnosi medica completamente sbagliata che fa credere al povero Fantozzi di avere solo una settimana di vita. Una settimana in cui succederà di tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori