NON UCCIDERE 3 / Anticipazioni terza stagione e commento ultima puntata: la serie tornerà presto in onda

- La Redazione

Non Uccidere 3, anticipazioni terza stagione e commento ultima puntata in onda ieri sera su Rai Due. Il finale di Non Uccidere 2 ha lasciato i fan col fiato sospeso… 

logo_rai_2_2017
il film commedia in prima serata su Rai 2

NON UCCIDERE 3, ANTICIPAZIONI TERZA STAGIONE E NEWS

I fans della serie “Non uccidere” possono stare tranquilli. Dopo il grande successo ottenuto con la seconda stagione, si farà anche Non uccidere 3. L’annuncio ufficiale della Rai non è ancora arrivato ma non sembrano più esserci dubbi a riguardo. Miriam Leone, infatti, nel post pubblicato su Instagram con il quale ha ringraziato i colleghi e tutti quelli che hanno lavorato alla serie, si è sbilanciata dando appuntamento ai fans per la terza stagione. “Non uccidere ringrazia … ci rivediamo presto”, ha scritto l’ex Miss Italia sempre più lanciata come attrice. Miriam Leone, dunque, tornerà a vestire i panni della misteriosa Valeria che ha conquistato il pubblico italiano. Bella e brava, dunque, Miriam Leone è già pronta a tornare sul set. Sicuramente, però, per l’inizio delle riprese di Non uccidere 3 ci sarà da attendere (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

La grande protagonista della seconda stagione di Non uccidere è stata Miriam Leone che, nei panni di Valeria, ha dato prova, ancora una volta, del suo grande talento da attrice. Bella e brava, l’ex Miss Italia ha portato a casa i complimenti dei fans e degli addetti ai lavori, pronti ad offrirle nuovi ruoli nella ficiton italiana. Orgogliosa del successo ottenuto da Non uccidere 2 e in attesa della terza stagione, Miriam Leone ha voluto ringraziare tutti i colleghi. “Quando abbiamo scattato questa foto era novembre (che freddo faceva??), l’inizio di una nuova avventura insieme… la meraviglia di questo mestiere, tra le altre, è che ti fa incontrare persone splendide, con cui condividere il bene e questa grande passione comune. Grazie a tutti i miei compagni di questa avventura, la squadra imbacuccata. Non avrei potuto desidera compagni migliori, grazie. Con ognuno di voi sono cresciuta un po’, come persona e come attrice, e a tutto il reparto regia; grazie ai nostri direttori della fotografia, agli operatori e a tutta la fanta-troupe di Torino, alla produzione, ai costumi, trucco e parrucco, agli autisti, a ogni passante che ci ha regalato un sorriso…” – scrive Miriam Leone che, al termine del post, non può non ringraziare tutti coloro che, con passione ed entusiasmo hanno seguito le puntate di Non uccidere 2 – “Infine GRAZIE SEMPRE A TUTTI VOI, il vostro sostegno è vento nelle vele, il fine ultimo del nostro poter comunicare emozioni. Ci vediamo presto”. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

La seconda stagione di Non uccidere si è definitivamente conclusa e anche se gli ascolti sono stati inferiori delle aspettative, un’attrice è uscita vincitrice da questa nuova esperienza televisiva. Avrete sicuramente capito che stiamo parlando di Miriam Leone che ha messo in evidenza ancora una volta il suo incredibile talento, unito ad un’innegabile bellezza. Qualche ora fa l’attrice ha postato nel suo profilo Instagram una foto nella quale mostra il backstage del film dove non mancano sorrisi e divertimento (a differenza delle trame e dei colori fin troppo cupi della serie). I fan hanno colto l’occasione al balzo per complimentarsi con lei, ritenendola bravissima nel ruolo che le è stato assegnato: “Sei una grande attrice. Non condivido la scelta d’inserire un linguaggio talvolta volgare nel tuo personaggio. Stona, non ne rafforza l’austerità” , “Con questa interpretazione hai superato te stessa, sei diventa grande” , “Sei super… in ogni cosa che fai si vede che ci metti l’anima!!!”.

Nonostante le aspettative della vigilia, secondo le quali lo spostamento su Rai 2 avrebbe dovuto migliorare gli ascolti della prima stagione (andata invece in onda su Rai 3), Non uccidere non ha raggiunto i dati Auditel attesi. Le vicende di Valeria Ferro hanno faticato a superare la fatidica cifra del milione di spettatori, mettendo in dubbio la programmazione della terza stagione. Già girate e inizialmente previste per il prossimo autunno, le prossime sei doppie puntate della fiction potrebbero quindi non trovare spazio nei palinsesti Rai, almeno nel prossimo futuro. Il fatto dispiace ai fan, che nelle varie fanpages dedicate alla serie si dicono molto curiosi di conoscere gli inevitabili sviluppi di una vicenda rimasta ancora con diversi punti interrogativi: “per me non è finito…aspetto la terza serie. Bravi tutti” , “Bella fiction…ci sarà un terza serie ??? Magari con qualche colore in più (è sempre tutto grigio…)”.

Non ci sono ancora conferme sulla trasmissione di nuove puntate di Non Uccidere, ma gli appassionati ci contano.  Tanti i temi su cui potrebbe concentrarsi la terza stagione. Miriam Leone e il suo personaggio hanno lasciato il segno, eppure ci sono ancora dei dubbi sul futuro della ficition. Forse il progetto non convince fino in fondo i produttori o più semplicemente i tempi non sono ancora maturi per aprire un nuovo ciclo. Il finale dell’ultima puntata, però, è aperto a nuovi episodi, sebbene a tener banco non siano le inchieste della Ferro ma altre situazioni rimaste irrisolte; come la storia d’amore tra lei e Andrea, che continua a tenere i fan col fiato sospeso. Giorgio Lombardi, ancora all’oscuro della nuova relazione di Valeria, ostacolerà la loro relazione?

Il finale di Non Uccidere 2 ha lasciato i fan col fiato sospeso. Ci sono ancora troppi nodi da sciogliere e punti interrogativi da risolvere per pensare che sia finita qui. Molto dipenderà dalla volontà della Rai di investire ancora in questo progetto. Di certo le premesse per proseguire ci sono tutte: il pubblico si è affezionato davvero tanto alle vicende di Valeria Ferro (interpretata da una credibile Miriam Leone) e agli altri personaggi della ficiton. Ci è piaciuto lo stile noir che ha caratterizzato la season, ma anche la fresca ventata di volti nuovi sugli schermi in Rai. Si sono confermate appassionanti anche le ultime due indagini dell’undicesima e della dodicesima puntata, con i misteri legati alla cupa comunità gestita da Roberto e all’omicidio di un ballerino. Ci sono grandi aspettative sulla nuova stagione, i fan proveranno a resistere fino all’autunno, primo periodo potenzialmente utile per il prosieguo della season.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori