La maledizione dello scorpione di Giada/ Curiosità sul film con Woody Allen su Iris (oggi, 5 luglio 2017)

- Cinzia Costa

La maledizione dello scorpione di Giada, il film in onda su Iris oggi, mercoledì 5 luglio 2017. Nel cast: Woody Allen che ha diretto anche la regia, Charlize Theron e Helen Hunt. 

la_maledizione_dello_scorpione_di_giada
film prima serata

Su Iris in prima serata va in onda il film La maledizione delle scorpione di giada. Questa simpatica commedia a tinte gialle è stata diretta nel 2001 da Woody Allen e vede protagonista lo stesso regista americano insieme alla splendida Helen Hunt. Come sempre Woody Allen si occupa anche del soggetto e della sceneggiatura di questa pellicola che ha ricevuto anche qualche critica perché pronta ad andare di fuori dal campo specifico del regista in questione. Dal trailer, clicca qui per guardare il video, capiamo però che sicuramente non mancheranno le risate. La maledizione delle scorpione di giada va in onda alle ore 21.00 su Iris e potremo seguirlo sui nostri dispositivi mobili, grazie al portale di Mediaset, cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

È il film che verrà trasmesso su Iris oggi, 5 luglio 2017. La maledizione dello scorpione di giada si basa principalmente sull’interazione e lo scontro fra C.W. Briggs, il personaggio interpretato da Woody Allen, e quello di Betty Ann Fitzgerald, interpretata da Helen Hunt. Si tratta di due colleghi che si odiano ma sono, inconsapevolmente, attratti l’uno dall’altra. I due hanno un carattere molto simile e ognuno sospetta dell’altro durante le indagini sui furti. Nonostante nei trailer e le pubblicità sia stato dato ampio risalto alla presenza di Charlize Theron quest’ultima interpreta un personaggio secondario, ma è la Hunt ad essere vera coprotagonista, insieme ad Allen, di tutta la pellicola. Il protagonista del film ha una voce di un personaggio molto noto in Italia, il padre del cabaret italiano, il compianto Oreste Lionello morto nel 2009.

, il film in onda su Iris oggi, mercoledì 5 luglio 2017 alle ore 21.00. Una commedia gialla che è stata scritta, diretta ed interpretata da Woody Allen (Io e Annie, Misterioso omicidio a Manhattan, Criminali da strapazzo). Nel cast anche Charlize Theron (Mad Max – Fury road, Biancaneve e il cacciatore, Monster), Helen Hunt (Qualcosa è cambiato, Twister, What women want – Quello che le donne vogliono) e Dan Aykroyd (Ghostbusters, Blues brothers, Una poltrona per due). Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

C.W. Briggs (Woody Allen) è un investigatore assicurativo nella New York del 1940, il suo lavoro è indagare sui furti insieme alla polizia e assicurarsi che i clienti non stiano cercando di truffare l’assicurazione. Una sera C.W. partecipa allo spettacolo di un mago insieme all’odiata collega Betty Ann Fitzgerald (Helen Hunt). Entrambi vengono ipnotizzati per pochi minuti usando come talismano uno scorpione di Giada e il mago Voltan (David Ogden Stiers) assegna loro le parole chiave Costantinopoli e Madagascar. Giunto a casa dopo lo spettacolo, C.W. riceve una telefonata proprio dal mago.

Quando questi pronuncia la parola Costantinopoli, l’investigatore è in suo completo potere. Voltan ordina a C.W. di rapinare Villa Kensington e questi obbedisce. Il giorno dopo l’uomo si è dimenticato tutto ciò che ha fatto sotto ipnosi, ed è chiamato ad affiancare la polizia proprio nelle indagini sul furto ai Kensington. C.W. sospetta proprio della collega Betty Ann, che ha accesso a tutti i sistemi d’allarme dei clienti. Dopo pochi giorni, mentre è in compagnia di Laura Kensington (Charlize Theron), che ha conosciuto sul luogo delle indagini, C.W. viene nuovamente contattato dal mago, che lo spinge a rapinare un’altra villa. Quando torna in ufficio, la mattina dopo, scopre che i colleghi sospettano che sia lui ad avere messo a segno i furti, anche se non sanno nulla del controllo da parte di Voltan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori