Letto a tre piazze / Le curiosità sul film con Totò e Peppino De Filippo in onda su Iris (oggi, 5 luglio 2017)

- Cinzia Costa

Letto a tre piazze, il film in onda su Iris oggi, mercoledì 5 luglio 2017. Nel cast: Totò, Peppino De Filippo e Nadia Gray, alla regia Steno. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

letto_a_tre_piazze
Letto a tre piazze

Letto a tre piazze, è il film che andrà in onda su Iris oggi, martedì 5 luglio 2017. Una pellicola di genere commedia che è stata diretta da uno dei maestri della cinematografia, Steno, con il soggetto e la sceneggiatura che sono stati scritti da Sandro Continenza, Lucio Fulci, Bruno Baratti e Vittorio Vighi. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Carlo Rustichelli, la scenografia di Ottavio Scoti ed il montaggio realizzato da Giuliana Attenni. Uno dei grandi protagonisti di questo film è l’attore italiano Aroldo Tieri. Nato a Corigliano Calabro nell’agosto del 1917 e morto nel dicembre del 2006, Aroldo Tieri è stato eccezionale protagonista del cinema italiano recitando in una lunga serie di film di successo. L’esordio è avvenuto per volere del regista Mario Mattioli che nel 1939 lo ha voluto nel cast del film Mille chilometri al minuto! Nello stesso anno ha avuto modo di collaborare con Carmine Gallone nella pellicola Manon Lescaut. Molti sono stati i lavori cinematografici con cui ha saputo conquistare il pubblico italiano e non solo come Totò sceicco, Accidenti alle tasse, Bellezze in bicicletta, La presidentessa, Gli zitelloni, La cambiale, Chi si ferma è perduto, Cacciatori di dote, Colpo gobbo all’italiana, I due mafiosi, Gli Onorevoli, I due sergenti del generale Custer, Spiaggia libera e tantissimi altri ancora. Nel 1982 è stato insignito a Roma dell’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

, il film in onda su Rete 4 oggi, mercoledì  5 luglio 2017 alle ore 16.45. Una pellicola di genere commedia che è stata interpretata dalla comica coppia formata da Totò e Peppino De Filippo. Il film è uscito nelle sale cinematografiche nell’anno 1960 naturalmente in bianco e nero. La regia è stata eseguita da Stenp mentre nel cast oltre ai già citati Totò e Peppino De Filippo, figurano anche Nadia Gray, Aroldo Tieri, Cristina Gaioni e Mario Castellani. Ma scopriamo nel dettaglio la trama del film.

Il film vede come protagonisti Peppino (Peppino De Filippo) e Amelia (Nadia Gray) i quali si apprestano a festeggiare dieci anni di matrimonio. Tuttavia i due nel pieno dei festeggiamenti ricevono un’inaspettata quanto mai sgradita visita. Antonio (Totò), primo marito di Amelia, si presenta a casa loro dopo essere stato dato per disperso in seguito ai combattimenti della seconda guerra mondiale. Da questo momento si hanno i primi e furiosi litigi tra Peppino ed Antonio per la proprietà in primis per la casa in cui fino ad ora hanno abitato Peppino ed Amelia e poi anche sulla validità o meno del matrimonio con Peppino o di quello con Antonio. Infatti da una prima analisi i tre prendono coscienza che con l’arrivo di Antonio, il matrimonio tra Amelia e Peppino non può essere legittimo, tuttavia, si scopre che vi sono delle questioni che non rendono valido neanche il primo matrimonio con Antonio.

Sembra allora non esserci una soluzione a questa assurda situazione, così i tre decidono di recarsi un po’ in montagna con la speranza di appianare i loro problemi. Qui però la situazione finisce con il peggiorare con continui litigi che costringono il proprietario dell’albergo a cacciarli. Amelia non sa cosa fare, ora si ritrova con due mariti ed è anche stressata, così decide di rifugiarsi in una clinica dover poter curare i suoi nervi.

Nel frattempo invece Antonio e Peppino continuano la loro lotta, tant’è che i diversi contrasti li portano addirittura in questura. Amelia è davvero stanca di questa situazione tant’è che decide di accettare l’invito del suo avvocato partendo con lui per una lunga crociera. Una volta saputa la notizia, Peppino e Antonio partono con un aereo alla ricerca della moglie, ma una bufera fa precipitare il loro aereo. I due sono dispersi, a questo punto Amelia decide di sposare l’avvocato. Tuttavia mentre si accinge a festeggiare il quinto anniversario di nozze, Antonio e Peppino ritornano a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori