Amici/ La redazione di Maria de Filippi: “Nessun vincolo con le case discografiche!”, ma il web si scatena

- Anna Montesano

Amici di Maria De Filippi, la redazione risponde alle polemiche: “Nessun vincolo con le case discografiche”. Ma il pubblico non crede a queste dichiarazioni e si scatena sul web

Amici_post
Amici post Facebook

Amici, la redazione risponde alle polemiche: “Nessun vincolo con le case discografiche”, ma il web non ci crede

Amici di Maria De Filippi risponde alle critiche di molte persone attraverso un post sulla pagina ufficiale di Facebook. Questo quanto pubblicato dal talent show: “Amici non ha nessun vincolo con alcuna casa discografica e/o etichetta. La produzione è assolutamente autonoma e indipendente dai meccanismi discografici”. Dichiarazioni che hanno scatenato l’ilarità di molte persone. Tra i commenti al post ci sono molti dubbi riguardo la veridicità di quanto scritto. Alcune persone chiedono anche di poter votare da casa per dare credito al programma e scrivono: “Lasciateci votare da casa e ci crediamo!!!”; ancora c’è invece chi ricorda “che io sappia Riccardo faceva parte dell’agenzia di Facchinetti”, oppure sbotta “Si certo…come no…nessun raccomandato…mai…almeno siate onesti. Falsi fino in fondo. Mi spiegate perché su 14 vincitori di amici, solo due o tre hanno successo? Solo per talento?? Basta crederci…”.

Intanto venerdi 14 luglio iniziano i casting per la prossima edizione. A Roma le nuove audizioni saranno aperte a tutti: l’appuntamento è agli Studi Elios in via Tiburtina 1361 dalle ore 8.30 alle ore 13.00.n Per poter partecipare è necessario portare con sè la fotocopia della Carta d’Identità e del Codice Fiscale. I candidati che non hanno raggiunto la maggiore età dovranno essere accompagnati da entrambi i genitori muniti di fotocopia della Carta d’Identità e del Codice Fiscale, oppure da almeno uno dei genitori munito di delega dell’altro genitore, fotocopia della Carta d’Identità e del Codice Fiscale proprio e dell’altro genitore oppure da un tutore o adulto con delega e fotocopia della Carta d’Identità e del Codice Fiscale proprio e dei genitori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori