Ornella Muti/ Condannata per la cena con Putin: annullò uno spettacolo per malattia

- Anna Montesano

Ornella Muti, l’attrice è stata condannata a sei mesi di reclusione e il pagamento di una multa di 500 euro: si era data malata, annullando lo spettacolo a teatro, ma era a cena con Putin

ornella_muti
Ornella Muti

Ornella Muti, l’attrice è stata condannata: si era data malata, annullando lo spettacolo a teatro, ma era a cena con Putin

Tempi duri per l’attrice Ornella Muti. Dopo essere stata sfrattata con tutta la sua famiglia dall’appartamento a Roma in zona Baludina, arriva un’altra tegola. Il collegio presieduto dal giudice Valerio Rinotti, della Corte d’Appello di Trieste, la sera del 6 luglio 2017, ha emesso la sentenza che prevede sei mesi di reclusione e il pagamento di una multa di 500 euro per truffa e certificato medico falso. Tutto ciò per l’annullamento di uno spettacolo al teatro Verdi di Pordenone. L’attrice si era dichiarata malata per una presunta laringofaringite. In realtà quella stessa sera Ornella Muti si trovava in Russia. Il 10 dicembre 2010, Ornella ha partecipato ad una cena di beneficenza a San Pietroburgo con l’attore Kevin Costner, organizzata da Vladimir Putin.

L’attrice Ornella Muti aveva indotto il medico a commettere un falso ideologico, compilando e firmando un certificato non veritiero, nel quale si attestava una forma acuta di laringofaringite con febbre, tosse e raucedine, con la prescrizione di cinque giorni di riposo e il divieto assoluto di far uso della voce. Una figura davvero barbina quindi per Ornella Muti. Dopo lo sfratto arriva anche la sentenza della Corte d’Appello di Trieste. Magari in futuro la Muti eviterà di commettere queste leggerezze per non trovarsi in guai abbastanza seri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori