WALL STREET/ Diretta streaming e trailer del film con Michael Douglas su Iris (oggi, 7 luglio 2017)

- Cinzia Costa

Wall street, il film in onda su Iris oggi, venerdì 7 luglio 2017. Nel cast: Michael Douglas, Charlie Sheen e Daryl Hannah, alla regia Oliver Stone. La trama del film nel dettaglio.

wall_street
Il film in prima serata su Iris

E’ un momento di grande cinema quello che ci offre Iris stasera alle ore 21.00 con la messa in onda di Wall Street. La pellicola del 1987 diretta da Oliver Stone è sicuramente un punto di riferimento per la storia del cinema americano e non solo. Al suo interno ci sono attori di grande livello come Michael Douglas e Charlie Sheen. Nel 2010 poi ne è uscito un secondo capitolo dal titolo Wall Street – Il denaro non dorme mai. A trent’anni dall’uscita al cinema ci ritroviamo a guardare un film ancora molto attuale che presenta diversi colpi di scena come si può vedere dal trailer, clicca qui per il video. Wall Street si potrà seguire dalle 21.00 su Iris e poi lo potremo anche seguire in diretta streaming sul portale di Mediaset cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

È il film che verrà trasmesso su Iris oggi, 7 luglio 2017. Una pellicola drammatica del 1987 che è stata diretta dal regista Oliver Stone che ha anche collaborato con Stanley Weiser sia per la stesura del soggetto e sia per quanto riguarda la sceneggiatura. Il montaggio è stato eseguito da Claire Simpson, le musiche della colonna sonora sono state composte da Stewart Copeland mentre il ruolo di direttore della fotografia è stato assegnato a Robert Richardson. Di questo splendido film ne è uscito un seguito ma a ben 23 anni di distanza con titolo Wall Street – Il denaro non dorme mai, e tra l’altro ha visto la conferma dell’ottimo Michael Douglas nel cast. Tra l’altro lo stesso Douglas nel 1988 proprio per l’interpretazione resa nella pellicola vinto il Premio Oscar come Miglior attore protagonista. Altro attore che ha fatto pare del cast è Charlie Sheen nome d’arte di Carlos Irwin Estevez. Nato a New York nel 1965 in carriera ha preso parte a tantissime pellicole di genere commedia come Major League – La squadra più scassata della lega, Hot Shots!, Sesso e fuga con l’ostaggio, In fuga con il malloppo, Scary Movie e tantissimi altri. inoltre ha recitato in film di successo di altri generi come La recluta, Il replicante, Platoon e Nay Seals – Pagati per morire. Molto lo ricorderanno per essere stato nelle prime otto stagione il protagonista della serie commedia Due uomini e mezzo.

, il film in onda su Iris oggi, venerdì 7 luglio 2017 alle ore 21.00. Una pellicola di genere drammatica che è stata realizzata nel 1987 e diretta dal regista Oliver Stone che si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura mentre nel cast figurano nomi illustri e molto conosciuti dal grande pubblico come Michael Douglas, Charlie Sheen, Daryl Hannah, Martin Sheen e Franklin Cover. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

In questa pellicola viene narrata la storia di un giovane uomo di nome Bud Fox (Charlie Sheen) che lavora come agente di borsa per un’importante società che è quotata a Wall Strett. Bud però non ha ancora il carisma di uomo d’affari ma è piuttosto un yuppie newyorchese e così deve essere affiancato da qualcuno che possa insegnargli tutti i trucchi del mestiere. Per questo motivo Bud finisce sotto l’ala protettrice di un uomo di nome Gordon Gekko (Michael Douglas) che è uno spregiudicato uomo d’affari che in qualche modo è riuscito ad avere il monopolio di tutto il mercato. La caratteristica maggiore di Gordon Gekko è che è un losco affarista che non si preoccupa minimamente dei piccoli risparmiatori che a più riprese è riuscito a rovinare con i suoi loschi piani ed intrallazzi che invece a lui sono costati grandi guadagni.

Gekko anche dinnanzi a questa amicizia creatasi con Bud non smette di utilizzare i suoi metodi, anzi, decide di attuare il suo modo di operare anche nei confronti della compagnia aerea dove lavora il padre di Bud. Questo atteggiamento da modo a Bud di comprendere affondo come è fatto in realtà Gekko e che ogni sua azione è volta a ìl guadagno di denaro. Così Bud mosso da profonda rabbia nei confronti di Gekko, decide di agire alle sue spalle, usando i metodi che lo stesso Gekko gli aveva insegnato. Quando però Gekko capisce tutto è già tardi, così quando lo incontra a Central Park lo colpisce accusandolo di non aver avuto alcuna gratitudine per l’uomo che l’ha fatto arricchire e diventare quello che è. Bud però registra questa conversazione che risulta essere un ulteriore prova per incastrare Gekko.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori