SCUSA MA TI VOGLIO SPOSARE/ Il film con Raoul Bova su Canale 5: regia di Federico Moccia (oggi, 8 luglio 2017)

- Cinzia Costa

Scusa ma ti voglio sposare, il film in onda su Canale 5 oggi, sabato 8 luglio 2017. Nel cast: Raoul Bova e Michela Quattrociocche, alla regia Federico Moccia. Il dettaglio della trama.

scusa_ma_ti_voglio_sposare
Scusa ma ti voglio sposare

Su Canale 5 va in onda il film Scusa ma ti voglio sposare con Raoul Bova e Michela Quattrociocche. Alla regia troviamo Federico Moccia, passato dietro la macchina da presa dopo aver iniziato la sua carriera come scrittore. Nato a Roma il 20 luglio del 1963 e figlio del noto sceneggiatore Pipolo inizia la sua attività da regista negli anni novanta quando lavora ad una nota serie televisiva ”College” e poi gira nel 1996 Classe mista 3^a. Il ritorno al cinema lo troviamo con Scusa ma ti chiamo amore nel 2008 che è proprio il capitolo precedente del fillm in onda stasera Scusa ma ti voglio sposare che è uscito nel 2010. In mezzo ai due poi Federico Moccia ha diretto Amore 14. Nel 2013 esce Universitari – Molto più che amici. Quest’anno lo vedremo poi in sala con Nn c’è Kampo altro film che riflette sul mondo giovanile. (agg. di Matteo Fantozzi)

Scusa ma ti voglio sposare, è il film che verrà trasmesso su Canale 5 oggi, sabato 8 luglio 2017. Il film è stato girato nel giro di due mesi e mezzo, le scene sono state riprese in parte a Roma e in parte nella capitale francese. La colonna sonora della pellicola comprende sedici brani e ben dodici sono eseguiti dal duo musicale Zero Assoluto. Tra questi, ci sono due canzoni molto note intitolate “Per dimenticare” e “Cos’è normale”. Alla pellicola ha preso parte anche un giovane Francesco Arca. All’epoca la sua fu solo una comparsa nei panni di un fotografo e fu uno dei suoi primi ruoli dopo l’esordio in Volere o Volare e Uomini e donne. Nel 2010, dopo Scusa ma ti voglio sposare, arrivò il ruolo da protagonista nei panni di Antonio Branca nella fiction Ho sposato uno sbirro 2 insieme e poi nel cast di Che Dio ci Aiuti. Possiamo dire che in quell’anno è iniziata la sua vera e propria carriera da attore lasciandosi alle spalle quella da tronista.

, il film in onda su Canale 5 oggi, sabato 8 luglio 2017 alle ore 16.30, Una pellicola italiana di genere commedia e sentimentale uscita nel febbraio del 2010 per la regia di Federico Moccia ed è il sequel del film intitolato “Scusa ma ti chiamo amore” che è stato diretto dallo stesso regista. La trama è tratta dal romanzo edito nel 2009 di Federico Moccia. I due protagonisti sono interpretati Raoul Bova e Michela Quattrociocche. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

Dopo 8 mesi di convivenza al faro con Niki (Michela Quattrociocche), Alessandro Belli (Raoul Bova) decide di comprare una casa tutta per loro nella città di Roma. Appena finiscono di arredarla, Alex e Niki vanno finalmente a vivere nella nuova casa. Ci sono stati molti cambiamenti anche per gli amici di Alex. Pietro (Francesco Apolloni) e Susanna (Francesca Antonelli) si sono separati dopo che lei ha trovato lui a letto con un’altra, Enrico (Luca Angeletti), dopo che la moglie lo ha abbandonato, vive insieme alla figlia Ingrid, Cristina (Rossella Infanti) e Flavio (Ignazio Oliva) stanno vivendo un momento di crisi e tra loro non c’è più dialogo. Niki viene a sapere che anche per le sue amiche molte cose sono cambiate, Olly lavora in una casa di moda, Erika invece sta attraversando un periodo di caos sentimentale e al momento sta vivendo relazioni con più uomini, Diletta vede stravolta la sua vita quando si accorge di essere incinta, il padre del futuro bambino è Filippo.

Niki ed Alex decidono di organizzare una serata insieme agli amici, con relativa cena. Il giorno seguente Niki, che ha ripreso gli studi, esce per andare all’università, per la fretta lascia il suo computer aperto e Alex, sbirciando i messaggi della fidanzata, scopre che Niki è in contatto con diversi amici. Nel frattempo la ragazza conosce Guido, un giovane che ha la passione della poesia. Alex, che muore di gelosia da quando sa che la sua fidanzata mesaggia in chat con altri ragazzi, matura un’importante decisione, chiederà a Niki se vuole sposarlo. Organizza un viaggio a Parigi con lei e le fa la proposta di matrimonio. Niki è entusiasta e accetta di diventare sua moglie. Cominciano i preparativi per il giorno del matrimonio, le due sorelle del futuro sposo si sentono in diritto di partecipare all’organizzazione delle nozze ma Niki non gradisce il loro comportamento tanto invadente. Ne parla quindi con Alex, si confida anche con le amiche ma poi Niki comincia a sentire una grande paura, non si sente pronta per il matrimonio, ormai ha deciso di lasciare Alex e lo informa con una breve lettera.

Deluso e amareggiato, Alex si rifugia a casa di Pietro, il suo amico, dove si sono trasferiti anche Enrico, la figlia di questi e anche Flavio. Intanto Niki approfondisce la sua conoscenza con Guido e quando rivede Alex, gli conferma la sua decisione di mettere fine alla loro storia. A questo punto la ragazza parte per Ibiza in compagnia di Guido e di alcune amiche, Alex, che non ha alcuna intenzione di perdere la ragazza che ama, parte a sua volta per Ibiza in cerca di lei, la trova, e durante una festa in spiaggia, le chiede pubblicamente scusa. Niki si rende conto di amarlo ancora molto, è certa che è Alex l’uomo della sua vita quindi lascia la sua comitiva e si avvicina a lui. Ormai sono sicuri del loro amore e possono con gioia pensare al loro matrimonio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori