Annalisa Scarrone / Lontano dagli occhi…lontano dal cuore? (Una serata Bella… senza fine)

- Matteo Fantozzi

La cantante Annalisa Scarrone sarà ospite a Una serata Bella… senza fine. Staremo a vedere quali canzoni proporrà in una cornice incredibile e con tantissimi llustri colleghi.

annalisa_scarrone
Annalisa Scarrone

ANNALISA SCARRONE, L’OMAGGIO A SERGIO ENDRIGO (UNA SERATA BELLA…SENZA FINE)

La lontananza, prolungata nel tempo, può abbattere un grande amore? Secondo Annalisa no. La cantante, nell’ospitata a Una serata bella e senza fine, in onda ora su Rete 4, ha detto la sua dopo aver cantato Lontano dagli occhi di Sergio Endrigo: “Io non ho mai avuto questi problemi dovuti alla distanza. Anzi, credo che questo possa rafforzare un rapporto”. Il brano rilasale al 1969, quando partecipò al Festival di Sanremo. Sergio partecipò con Mary Hopkin, l’artista britannica della scuderia Apple dei Beatles , che era reduce dal successo internazionale della bellissima Those Were The Days. Annalisa si prende l’applauso del pubblico e svela alla Celentano i suoi progetti futuri. La serata continua, tra poco ci sarà la figlia di Sergio Endrigo. (agg Jacopo D’Antuono)

Ci sarà anche Annalisa Scarrone nel vasto gruppo degli ospiti che celebrerà il ritorno sul palco di Marcella Bella in ‘Una serata Bella… senza fine’, che vedrà tanti artisti contemporanei come Paola Turci, Syria e la stessa Annalisa Scarrone, che partendo dalla scuola artistica di ‘Amici’ di Maria De Filippi è diventata una delle cantante più amate dai giovani nell’ultimo decennio. La presenza al fianco di Marcella Bella e dei tanti grandi artisti che hanno partecipato a ‘Una serata Bella… senza fine’, metterà di nuovo in mostra il lato più intimo artisticamente, e maggiormente legato al cantautorato, di Annalisa Scarrone.

LA CARRIERA

La formazione di Annalisa, ospite a Una serata Bella… senza fine, è molto particolare, visto che l’artista savonese può vantare una laurea in fisica ottenuta mentre parallelamente cercava di farsi strada nel mondo della musica e dello spettacolo. Il successo è arrivato per la Scarrone come detto con la partecipazione ad ‘Amici’ nel 2010, nella quale riuscì a classificarsi al secondo posto vincendo però il premio della critica e sfornando un album d’esordio di grande successo, intitolato ‘Nali’ e contenente il suo primo singolo capace di sbancare l’airplay radiofoncio, ‘Diamante lei e luce lui’. Una prova d’autore non indifferente, ma Annalisa Scarrone ha deciso negli anni successivi di alzare ancora l’asticella, senza rinunciare alle sonorità pop che da subito le sono state molto congeniali, ma allo stesso tempo puntando a testi legati alla tradizione del cantautorato italiano. Nascono così i due successivi album, ‘Mentre tutto cambia’ e ‘Non so ballare’, quest’ultimo contraddistinto dalla partecipazione sanremese con il singolo ‘Scintille’, scritto per lei da quello che con gli anni diventerà uno dei più prolifici ed apprezzati autori della musica italiana moderna, Ermal Meta.

Annalisa ha partecipato a Sanremo anche nel 2015 con il brano ‘Una finestra tra le stelle’ che ha anticipato l’album ‘Splende’, che ha anticipato una nuova virata nel percorso artistico dell’artista ligure, che nell’ultimo disco uscito nel 2016, ‘Se avessi un cuore’, ha presentato sonorità maggiormente elettroniche e pop. In questa estate 2017, Annalisa è di nuovo nell’airplay radiofonico con un nuovo singolo di successo prodotto assieme a due idoli dei teenager, Benji & Fede, intitolato ‘Tutto per una ragione’ e che ha riscosso grande successo anche in alcuni classici appuntamenti live nella stagione estiva, come il ‘Wind Summer Festival’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori