Chiara Galiazzo/ Il momento più difficile per la cantante (Premio Lelio Luttazzi)

- Dario Ghezzi

Chiara Galiazzo ha dovuto annullare un suo concerto per problemi tecnici ma la vedremo al Premio Lelio Luttazzi trasmesso l’11 agosto da Rai Uno. 

chiara_galiazzo_lapresse_2017
Chiara Galiazzo

QUEL PERIODO PRIMA DELLA RINASCITA

C’è anche la brava e bella Chiara Galiazzo nella serata speciale dedicata al Premio Luttazzi. La cantante ha vissuto una vera e propria rinascita quest’anno, fisica e personale. Sono stati davvero tanti i momenti di difficoltà vissuti da Chiara negli iultimi mesi ma c’è una cosa che l’ha fatto soffrire più di tutto e lo racconta in una recente intervista a Vanity Fair: «Lo scarso tempo che hai per fare musica, le critiche continue. – svela la cantante, che ancora dichiara – La mia immagine è cambiata venti volte. Ma non posso prendermela con nessuno: se non sai chi sei, né cosa vuoi, per chi lavora con te è difficile indirizzarti. – e ammette – Sono anche predisposta al dramma, sono sempre stata “una discarica di paranoie”. Un periodo difficile anche dal punto di vista lavorativo e non solo nella musica: in tv non la vediamo più nella pubblicità della Tim, dove è stata purtroppo sostituita (Agg. Anna Montesano)

ANNULLATO IL CONCERTO

Chiara Galiazzo renderà omaggio a Lelio Luttazzi nel Premio omonimo in una serata che viene trasmessa da Rai Uno l’11 agosto. Sarà un’occasione per ricordare il compositore, balllerino e cantante scomparso. La Galiazzo, in questi ultimi giorni, è andata incontro a una piccola delusione. Infatti, qualche giorno fa è saltato un concerto dell’artista. Questo la nota ufficiale diffusa dall’entourage della cantante: “Con grande rammarico e nostro malgrado siamo a comunicare che, per motivi indipendenti dalla volontà dell’Artista e della Fondazione Villa Bertelli, il concerto di Chiara previsto per il prossimo 4 agosto è annullato”. Chiara, tuttavia, è grande protagonista dell’evento Battiti Live, dove è presente con Fermo immagine, singolo estratto da Nessun posto è casa mia. Quest’ultimo è anche il titolo del brano con cui la cantante è salita sul palco dell’Ariston nell’edizione 2017 del Festival di Sanremo. Il 2017 è stato davvero l’anno di rinascita per la donna, dopo un periodo brutto in cui non riusciva a gestire il prezzo del succeso.

LA RINASCITA DI CHIARA GALIAZZO

Mesi fa, infatti, Chiara è uscita allo scoperto ammettendo di aver passato anni complicati e aver perduto per molto tempo l’equilibrio a causa della velocità con cui è passata dall’anonimato alla fama dopo aver vinto X Factor nel 2012. Con Nessun posto è casa mia, infatti, Chiara ha mostrato una nuova veste di sè e ha confessato di aver fatto di tutto pur di cambiare stile di vita. Ha mutato abitudini alimentari perdendo 12 kg, smettendo anche di bere. Grazie al supporto degli amici e della famiglia è riuscita a rifiorire e ha dato vita a un 2017 costellato di successi. Recentemente l’abbiamo vista nella trasmissione di Canale 5 Wind Summer Festival, condotta da Alessia Marcuzzi. Di recente, inoltre, la Galiazzo ha preso parte al programma musicale Singing in the car, condotto da Lodovica Comello come ospite speciale, aiutando uno dei concorrenti nella fase del gioco quando un artista noto sbagliava appositamente le parole di alcune canzoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori