ROBIN HOOD, IL PRINCIPE DEI LADRI / Diretta streaming e trailer del film con Kevin Costner su Tv8 (15 agosto)

- Susanna Sala

Robin Hood, il principe dei ladri va in onda su Tv8 questa sera in prima serata. Protagonista della pellicola sul celebre ladro è Kevin Costner affiancato sul set da Morgan Freeman

robin_hood_kevin_costner_web
Robin Hood, il principe dei ladri, su TV8 questa sera

COME SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING IL FILM IN ONDA SU TV8

Tv8 dedica la sua prima serata a un film d’avventura che piace moltissimo al pubblico e cioè quel Robin Hood principe dei ladri del 1991 interpretato da Kevin Costner e diretto da Kevin Reynolds. MyMovies.it lo promuove sottolineando: “Duelli, colpi di scena, ambientazione semirealistica e qualche ricorso all’agiografia sono gli elementi fondamentali di una pellicola che è votata al successo ancor prima di essere realizzata.” Giuseppe Ballaris su La Stampa sottolinea invece come il film sia stato accolto piuttosto male nonostante sia costato 50 milioni di dollari. Positiva è la critica di Massimo Bertarelli su Il Giornale dove possiamo leggere: “Divertente, romantica, spettacolare riedizione delle avventure del leggendario arciere di Sherwood”. Secondo quest’ultimo Kevin Reynolds ha privilegiato colori cupi e musiche chiassose senza però dimenticare l’ironia. Su Imdb (Internet Movie Database) possiamo leggere come la pellicola abbia ricevuto un 6.9 su 10 grazie a oltre 150mila giudizi. Il trailer, clicca qui per il video, ci fornisce diverse interessanti anticipazioni che possono orientare la nostra scelta sulla cosa guardare stasera. Robin Hood principe dei ladri va in onda su Tv8 dalle 21.15 e lo potremo seguire anche in diretta streaming sul portale della rete televisiva cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

CURIOSITÀ SUL FILM IN ONDA SU TV8

Il film Robin Hood-Il principe dei ladri ha ottenuto giudizi critici alquanto discordi. Di grande di rilievo sono parse le interpretazioni dei personaggi principali ma poco convincente è invece la trama in se. Ciò che non convinse però della performance offerta da Kevin Costner fu la sua scelta di non adottare un accento britannico ed interpretare Robin Hood con uno spiccato accento statunitense. Per questo motivo Costner ottenne un Razzie Award come peggior attore del 1991. Nonostante ciò, da un punto di vista economico, la pellicola incassò più di 390 milioni di dollari, a fronte di un budget totale di 50 milioni. In questo modo divenne il film più visto del 1991. La pellicola ha inoltre ispirato ben due videogiochi. circa due anni dopo dall’uscita al cinema, il film venne trasmesso per la prima volta da Canale 5, registrano uno share di circa 13 milioni di spettatori. Si trattò del film maggiormente visto in tv fino a quel momento. Nel 1993 il film venne riproposto in chiave comica dalla pellicola Robin Hood – Un uomo in calzamaglia.

MORGAN FREEMAN E ALAN RICKMAN NEL CAST

Va in onda alle 21.15 su Tv 8 il film Robin Hood – Principe dei ladri (il titolo in versione originale è Robin Hood: Prince of Thieves), una pellicola d’azione del 1991 diretta da Kevin Reynolds ed interpretata da una serie di attori di primissimo livello: Kevin Costner, il premio oscar per Milliond Dollar Baby Morgan Freeman, che interpreta Azeem, Christian Slater, attore allora in ascesa ed ora volto della serie tv Mr. Robot, Alan Rickman (il cattivissimo Sceriffo di Nottingham e noto al grande pubblico per aver interpetato Severus Piton nella saga di Harry Potter) e Mary Elizabeth Mastrantonio. L’attore protagonista, invece, Kevin Costner è noto in tutto il mondo per aver interpretato film come Balla coi lupi, film con il quale l’anno prima aveva vinto l’oscar per la regia e come miglior film, Le parole che non ti ho detto e Waterworld. La colonna sonora è la canzone Eveything I do, scritta e interpretata da Bryan Adams e balzata in cima alle classifiche mondiali.

LA TRAMA

Robin di Locksley, dopo essere sfuggito dalla prigione di Gerusalemme, fa ritorno in patria, in Inghilterra, assieme ad Azeem, il suo fedele compagno che ha tratto in salvo durante il periodo di prigionia. Tornato a casa Robin trova la sua dimora completamente distrutta e le sua famiglia uccisa dal perfido sceriffo di Nottingham. Duncan, il vecchio servitore di famiglia, è stato inoltre ferito agli occhi e reso cieco da un colpo sferratogli da Guy Guisborne. Robin si reca poco dopo da Lady Marian, sorella di un suo caro amico, ma i due, assieme a Duncan e Azeem, sono costretti a fuggire via perchè inseguiti dagli uomini di Guy. I quattro si ritrovano nel bel mezzo della foresta di Sherwood. Qui si imbattono in un gruppetto di uomini guidati da Little John e Will Scarlett. I due decidono di imporre il pagamento di una tassa in cambio del passaggio nella foresta. Ma dopo un iniziale battibecco Robin e John diventano amici e così i quattro forestieri vengono accolti con benevolenza nel gruppo della foresta di Sherwood. Poco tempo dopo, per vendicarsi della morte di suo padre, Robin cerca di ferire lo sceriffo. Quest’ultimo, di tutta risposta, pone una taglia su Robin e depreda tutti gli abitanti della contea dei beni che posseggono. Robin ed il gruppo di boscaioli decidono di reagire ai continui soprusi perpetrati dallo sceriffo e da suo cugino Guy e così decidono di derubare tutti i ricchi che attraversano la foresta di Sherwood.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori