SHARKNADO 2/ Diretta streaming e trailer del film con Ian Ziering e Tara Reid su Cielo oggi (16 agosto)

- Susanna Sala

Va in onda su Cielo questa sera, 16 agosto, il film Sharknado 2, secondo capitolo sull’improbabile e surreale serie sugli squali. Nel cast ancora Ian Ziering e Tara Reid

sharknado2_ian_ziering_web
Sharknado 2 su Cielo oggi

COME SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING IL FILM IN ONDA SU CIELO

Serata di film catastrofici su Cielo con la messa in onda di Sharknado 2 – A volte ripiovono. La pellicola del 2015 difetta sicuramente sotto molti punti di vista con la presenza di effetti speciali casarecci che lo rendono quasi più umoristico che spaventoso. La pellicola è consigliata per chi vuole passare una serata divertente tra amici, ma non per chi si augura di avere delle emozioni forti grazie a un film. Staremo a vedere quale sarà la risposta del pubblico sui social network durante la messa in onda. Dal trailer, clicca qui per il video, possiamo avere delle anticipazioni sul tenore di un film che sicuramente lascia poco all’immaginazione e forse ha fatto un po’ il passo più lungo della gamba. Sharknado 2 – A volte ripiovono sarà trasmesso da Cielo alle ore 21.15 e lo seguiremo anche in diretta streaming sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

CURIOSITÀ

Protagonista del film Sharknado 2, come degli altri capitoli, è Ian Ziering ha a sua volta debuttato nel cinema con Franco Zeffirelli, interpretando Amore senza fine, lo stesso film che ha segnato il debutto di Tom Cruise. La sua prima popolarità è stata conseguente all’assunzione del ruolo di Cameron Stewart in Sentieri. Una popolarità dilagata grazie alla partecipazione a Beverly Hills 90210, nei panni di Steve Sanders e proprio a quella nelle vesti di Finley Shepard, nella saga di Sharknado. Sharknado 2 fa parte di quella che ormai è diventata una vera e propria saga, costituita da 5 pellicole e uno spin-off. Il primo capitolo della serie è uscito nel 2013, mentre l’ultimo è stato confermato alla fine del 2016 ed è uscito ad agosto del 2017. Tutte le pellicole appartenenti a questo franchise hanno riscosso un inaspettato successo, un film irreale sfacciatamente brutto, ma che in questo suo essere “brutto” ha un suo fascino. Lo stesso attore principale, Ian Ziering ha ammesso candidamente di aver accettato di far parte del film per motivi meramente economici, non credendo particolarmente nelle qualità della serie.

IL CAST DELLA PELLICOLA

Nella prima serata del 16 agosto, alle 21.15, Cielo trasmetterà Sharknado 2, una pellicola del genere catastrofico, diretta da Antonhy Ferrante nel 2014, seguito del primo atto girato nell’anno precedente. I protagonisti sono Ian Ziering (l’ex Steve Sanders di Beverly Hills 90210) e Tara Reid, ovvero gli stessi che avevano girato il primo film. Tara Reid era già nota in precedenza per aver girato Il grande Lebowsky (1998) e aver preso parte ad alcune commedie adolescenziali come American Pie 1 e 2, tra il 1999 e il 2001. Inoltre ha avuto modo di allargare la sua popolarità sul piccolo schermo partecipando alla fiction Scrubs: medici ai primi ferri, ove ha ricoperto la parte di Danni Sullivan.

LA TRAMA

Se nel primo atto la pioggia di squali provocata da trombe d’acqua e tornado avevano interessato Los Angeles, stavolta il teatro del secondo sharknado è New York, dove sono presenti proprio April Wexler (Tara Reid) e Finley Shepard (Ian Ziering), arrivati nella Grande Mela per promuovere un testo della ragazza. Dopo essere sopravvissuti ad un incidente occorso al proprio aereo, attaccato dagli squali mentre passava nel bel mezzo di una perturbazione atmosferica, i due ragazzi si ritrovano quindi di nuovo di fronte ad un evento imprevedibile. Oltre alla loro vita, April e Finley devono peraltro badare a quella delle rispettive famiglie, anch’esse presenti in città. Quando April si ritrova senza una mano, a causa di un morso, Finley la porta in una struttura ospedaliera per poi recarsi da una vecchia amica, Skye (Vivica A. Fox), cercando sempre di scampare ad attacchi improvvisi degli squali. Dopo averla tratta in salvo, aiutato dal tassista Ben, si dirige verso la metropolitana, proprio mentre la stessa inizia ad allagarsi. Nel suo gruppo sono presenti anche altre persone, tra cui Brian (Judah Friedlander), che però viene colpito a morte. Di fronte ai continui attacchi degli squali, Finley decide che è arrivato il momento di armarsi e chiama di nuovo Ben.

Il taxi viene però catapultato all’interno di un diluvio e Ben ucciso, proprio mentre ben due sharknado si apprestano a convergere per dare vita ad una terrificante tempesta che dovrebbe avere come epicentro l’albergo scelto da Finley e April. Quando giungono all’hotel, Finley e Skye cercano di arginare le tempeste con le bombe preparate nel frattempo, ma sono costretti ad accorgersi che non hanno effetto.

A sua volta April, appena dimessa dall’ospedale, arriva sul tetto dell’Empire State Building, luogo ove nel frattempo un terzo tornado va a fondersi coi due precedenti, aumentandone la forza distruttiva. Finley riesce però a fare esplodere un serbatoio contenente Freon proprio sulla vetta dell’albergo, grazie al collegamento attuato con il parafulmine. Nonostante il successo ottenuto, Finley e Skye sono inghiottiti dal tornado e la ragazza viene uccisa dagli squali, mentre il ragazzo cerca di salvarla con l’ausilio di una motosega. Finley riesce però ad ottenere un risultato, ovvero recuperare la mano di April, dalla quale potrà estrarre l’anello di fidanzamento e proporre alla fidanzata un nuovo matrimonio, una volta cessata la tempesta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori