L’AMBASCIATA, LA SERIE/ Anticipazioni seconda puntata: i social snobbano Megan Montaner e i suoi compagni

- Fabiola Iuliano

L’Ambasciata, serie tv, anticipazioni seconda puntata 8 agosto: dopo aver ricevuto i documenti di Bernardo, Luis affronta Eduardo, che a quanto pare non ha intenzione di…

lambasciata
L'ambasciata, Megan Montaner e Raúl Arévalo

Accoglienza tiepida, sui social, per L’Ambasciata, che ieri sera, almeno secondo i cinguettii su Twitter, non è riuscita a conquistare i  tanti telespettatori sul web. Ecco alcuni commenti condivisi ieri sui social network nel corso del primo appuntamento:  “Non mi ispira particolarmente per ora #LAmbasciata”, “#LAmbasciata l’ho già mollata @RaiUno #RaiUnoDown”, “Confusione level 100%  #LAmbasciata”, “Prima puntata de #LAmbasciata NA NOIA”. Per molti utenti, quindi, la fiction di Rai Uno è un vero flop, ma come mai la storia di Luis Salinas non ha ottenuto lo stesso successo raggiunto in patria? Per qualcuno, il problema nasce dal montaggio: “#LAmbasciata le dissolvenze delle musiche da una sequenza all’altra fatte con l’accetta. Che ridere! #Rai1”, per altri, invece, è colpa della trama, troppo simile a quella di una soap opera: “#lambasciata telenovela tipo il segreto in #primaserata uff”. La nuova serie tv con Megan Montaner è un flop totale?

L’AMBASCIATA, ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA

LUIS ALLA RICERCA DI UN AVVOCATO

Megan Montaner è tornata ieri sera sugli schermi italiani riportando in scena una serie televisiva spagnola: dopo il successo di Velvet, questa volta è L’Ambasciata, un thriller a sfondo politico a conquistare l’interesse del pubblico anche grazie alla presenza dell’amata Pepa de Il Segreto. In attesa di scoprire se i dati Auditel saranno benevoli per questo programma che in patria ha avuto un discreto successo di pubblico, facciamo il punto sulle anticipazioni della seconda puntata che andrà in onda su Rai 1 il prossimo martedì 8 agosto. In essa si ripartirà dalle indagini di Salinas, alla ricerca di prove per incastrare Eduardo. Claudia sarà distrutta di fronte alle responsabilità delle sue azioni e si preparerà a rivelare il suo grande segreto. La seconda puntata si intitolerà ‘Tollerenza Zero’ e mostrerà anche le complicate conseguenze in seguito all’arresto di Ester: Luis si metterà alla ricerca di un avvocato per la difesa della figlia. E mentre lui dovrà fare i conti con la corruzione all’interno della struttura, Ester in carcere non avrà vita facile, soprattutto quando verranno scoperte le sue origini. I detenuti infatti non le lasceranno scampo…

LO SCONTRO TRA LUIS E EDOARDO

Angosciato dai raggiri messi in piedi da Edoardo e Patricia, nella prossima puntata de L’Ambasciata il Console farà perdere le proprie tracce. Allo stesso tempo, l’ambasciatore prenderà una decisione e, dopo aver gettato la maschera, affronterà una volta per tutte Eduardo, il Ministro Consigliere che continua a tramare contro di lui. Luis, però, non sa che il uso avversario aspettava questo momento da tempo e che non ha intenzione di lasciare che i suoi nuovi affari prendano una brutta piega. Allo stesso tempo, Fatima, dopo aver tollerato la relazione fra Sara e suo marito, deciderà di ribellarsi e di prendere dei provvedimenti: la sua pazienza, infatti, ha un limite e purtroppo è stato superato ormai da tempo. Claudia, invece, continuerà a pensare incessantemente all’avventura con Carlos, ma per mettere fine ai suoi tormenti chiederà al suo giovane amante di dimenticarsi di lei e lasciare la città per sempre.

L’ARRESTO DI LUIS

L’Ambasciata ha preso il via ieri, su Rai Uno, con la prima puntata della stagione, che ha avuto inizio con l’arresto di Luis e con il lungo interrogatorio che ha ripercorso tutte le fasi dei suoi ultimi periodi in Thailandia. L’integerrimo ambasciatore, giunto a Bangkok per mettere fine alla corruzione dilagante, ha cercato sin da subito di ostacolare tutti i raggiri rifiutando favori e lavorando in maniera onesta, ma dopo aver respinto la richiesta di aiuto di Paco, un imprenditore locale determinato a ottenere gli appalti per l’alta velocità, ha mandato su tutte le furie i suoi detrattori. Al fine di renderlo più malleabile, qualcuno ha incastrato sua figlia Ester mettendo della droga nella sua borsetta, di conseguenza, per ottenere la sua liberazione, Luis è stato costretto a scendere a compromessi. Messo alle strette, infatti, l’ambasciatore ha chiesto in prestito la somma necessaria Paco, senza accorgersi che qualcuno, di nascosto, ha immortalato lo scambio di denaro. Eduardo, intanto, stanco dei raggiri, ha deciso di cambiare vita, ma prima di partire ha lasciato a Luis tutti i documenti che provano le frodi degli ultimi anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori