DRAMMA DELLA GELOSIA (tutti i particolari in cronaca) / Streaming video del film su Rai Movie di Ettore Scola

- Bruno Zampetti

Rai Movie oggi, 20 agosto, propone in prima serata il film Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca). Il cast e la trama della pellicola di Ettore Scola

Dramma_della_gelosia_film_web
Il film in seconda serata su Rai Movie

IL CAST DEL FILM

Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca) è il film che verrà trasmesso oggi, 20 agosto, su Rai Movie alle 21:20. Si tratta di una delle pellicole più famose della commedia all’italiana, diretta da Ettore Scola nel 1970, nel periodo d’oro del regista che porterà alla realizzazione di C’eravamo tanti amati nel 1974, e con un tris di protagonisti straordinario come quello composto da Marcello Mastroianni, Monica Vitti e Giancarlo Giannini nei ruoli di Oreste Nardi, Adelaide Ciafrocchi e Nello Serafini, che andranno ad animare il triangolo amoroso nel film. A completare il cast della pellicola, Manolo Zarzo nel ruolo di Ugo, Fernando Sánchez Polak nella parte del militante comunista, Bruno Scipioni nel ruolo del pizzaiolo, Marisa Merlini nella parte di Silvana Ciafrocchi, Josefina Serratosa e Juan Diego che interpretano rispettivamente la moglie e il figlio di Oreste, Hercules Cortes nella parte di Amleto Di Meo, mentre Corrado Gaipa interpreta il giudice e Gioia Desideri la venditrice di fiori.

LA TRAMA

Attraverso le testimonianze in un’aula di tribunale, viene ricostruita la storia d’amore a tre fra il muratore Oreste Nardi, fervente militante del Partito Comunista, la fioraia Adelaide Ciafrocchi, che aveva conosciuto Oreste in occasione di una Festa dell’Unità, e il pizzaiolo Nello Serafini. Oreste e Nello fanno conoscenza in occasione di una manifestazione in cui vengono entrambi manganellati dalla polizia: Oreste fa conoscere Adelaide all’amico, ma i due si innamoreranno lasciando Oreste nella disperazione: l’uomo è infatti già sposato con una donna però molto più vecchia, tanto da venire scambiata da Adelaide per la madre di Oreste. Questo scatenerà la violenta reazione della donna che picchierà Adelaide mandandola in ospedale. La ragazza non sa decidersi fra Oreste e Nello e alla fine tenta il suicidio, finendo di nuovo nello stesso ospedale dove ormai è divenuta un volto più che conosciuto.

Per quanto riguarda Oreste e Nello, continuano a farsi la guerra anche quando Adelaide sembra averli definitivamente abbandonati, scegliendo per la propria vita un ricco macellaio. Ma alla fine la passione richiamerà la ragazza tra le braccia di Nello, decidendo di sposarlo. Questo rende Oreste sempre più scollegato dalla realtà, col muratore che non riesce neanche più a concentrarsi su quella che da sempre era stata la sua grande passione, ovvero la politica. Oreste è disperato e finisce per vivere praticamente come un barbone, finché non incontra di nuovo Nello e Adelaide proprio nel giorno del loro matrimonio. Oreste vorrebbe partecipare alla festa, ma i due, comprese ormai le sue precarie condizioni mentali, cercano di scappare. Ne nasce l’ennesima colluttazione nella quale Oreste colpisce Adelaide, stavolta fatalmente, con la ragazza che arriva morta in ospedale. Nel processo Oreste viene condannato a soli sette anni di reclusione per infermità mentale, e dopo averli scontati riprende a vagare per la città immaginando di avere ancora Adelaide al suo fianco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori