Game of Thrones 8/ Anticipazioni: possibile il ritorno di Catelyn Stark?

- Hedda Hopper

Game of Thrones 8 ci sarà e le prime, presunte, anticipazioni sono già in rete: il cast presto sarà sul set per i nuovi episodi che dovrebbero essere gli ultimi della serie americana

game_of_thrones_7_2017
Game of Thrones

Dunque pur essendo finita da molto poco tempo la settima stagione di Game of Thrones, si sta lavorando già alle prime anticipazioni di una serie che verosimilmente vedrà la luce tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019, ovvero più di un anno dalla fine delle settima serie. La stagione conclusiva di Game of Thrones dovrà rispondere a molti interrogativi ma potrebbe far registrare anche alcuni ritorni particolarmente importanti. Come quello di Catelyn Stark, un ritorno che potrebbe essere anticipato da quanto già accaduto nei romanzi ai quali si ispira Game of Thrones, scritti da George R. R. Martin. Nei libri compare Lady Stoneheart, a capo di un gruppo di banditi, ma la lunga cicatrice che la donna ha sul collo tradisce la sua vera identità: si tratta di Lady Catelyn Stark, reduce dal massacro alle nozze rosse. Un personaggio non ancora sfruttato in sette serie di Game of Thrones, e che potrebbe fare il suo esordio nella serie conclusiva. (agg. di Fabio Belli)

NON CI SARA’ LA NONA STAGIONE

Gli episodi finali dell’ottava stagione del Trono di Spade, lasceranno i fan con l’amaro in bocca. Come ben sapete infatti, questa sarà la serie conclusiva della saga che non vedrà la messa in onda della nona stagione. I co-creatori David Benioff e D.B. Weiss avevano già fatto il punto della situazione affermando, ancor prima della diffusione della penultima stagione, che i Sette Regni stavano per andare in pensione (Anticipata? Chi può dirlo…). “Quasi fin da subito abbiamo parlato di realizzare 70-75 ore e è esattamente quello che faremo”, aveva confessato David Benioff che manterrà fede alle sue parole. Secondo Benioff poi, “allungare il brodo” sarebbe controproducente per tutti, telespettatore in primis. Ecco perché, alla conclusione del Trono di Spade vi separeranno – ormai – solamente sei episodi. “stiamo cercando di raccontare una storia coesa con un inizio, un centro e una fine. Sappiamo da tempo dove vogliamo andare a parare e ci stiamo arrivando”, aveva dichiarato David Benioff. Nel frattempo però, si parla già di spin-off e quindi, da un certo punto di vista, ancora nulla è perduto. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LOCATION E POSSIBILI NEW ENTRY

Il portale WatchersOnTheWall ha svelato le prime anticipazioni utili riguardanti l’ottava stagione del Trono di Spade. La serie conclusiva andrà in onda tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 e le riprese inizieranno ad ottobre. Dave Hill scriverà la première e Bryan Cogman il secondo episodio, questo è quanto confessato da David Benioff e D.B. Weiss. Non si conoscono invece i registi dei vari episodi anche se con molta probabilità ci sarà spazio per alcuni veterani come Miguel Sapochnik, Jeremy Podeswa o Matt Shakman. Per quanto riguarda il cast, naturalmente resteranno in scena tutti i protagonisti sopravvissuti nel corso della settima stagione ed essendo arrivati alle battute finali, si dubita di new entry particolarmente rivelanti. Per quanto riguarda le nuove location, pare che la produzione stia cercando qualche castello suggestivo nella regione spagnola della Castiglia. Sicuramente si farà ritorno nella Spagna del Sud dove si sono messe in piedi la Fossa del Drago e le segrete della Fortezza Rossa. Nel frattempo hanno preso il via alcuni sopralluoghi anche nei paesi Scandinavi. Per quanto riguarda la trama, parola a D.B. Weiss che intervistato su Time ha dichiarato: “Buona parte del finale è stato materiale di discussione per almeno quattro o cinque anni, se non di più, quindi molti dei pezzi sono stati già messi insieme anni fa. Potete tornare indietro alla seconda stagione e vedrete che alcune idee sono già state piantate”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

DAENERYS INCINTA

Quando si conclude una stagione, l’attimo dopo in cui cala il sipario, gli estimatori attendono con ansia di scoprire come andrà a finire. Questo è il caso del Trono di Spade che, dopo un finale di tutto rispetto si appresa a rimettersi in moto. Dalla fine del 2018 infatti, ritornerà in pista con l’ottava e ultima stagione. Sei episodi che dureranno di più con una puntata finale che coinvolgerà gli spettatori per ben due ore! Quali tutte le altre novità? E soprattutto, perché il pubblico vedrà la serie concludersi le prime settimane del 2019? Per le riprese con effetti speciali di quel tipo, occorrerà molto tempo. L’HBO infatti, non ha ancora stabilito una data ufficiale e al momento, girano in rete solo informazioni – quasi tutte – ufficiose. L’ottava stagione inoltre, avrà anche la presenza di Estranei e Draghi e ci sarà proprio la guerra dei primi dopo che il Re della Notte è riuscito a oltrepassare la Barriera con il sostegno del Drago Viserion. Ma le novità non finiranno qui: nell’ottava stagione, Jon Snow scoprirà le sue origini e Daenerys resterà incinta. Durante la stagione conclusiva del Trono di Spade, Jon Snow e Daenerys scopriranno di essere nipote e zia e la cosa non li lascerà indifferenti ma anzi, li sconvolgerà parecchio. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

L’OTTAVA STAGIONE FINIRÀ NEL SANGUE

Il personaggio di punta di questa settima e penultima stagione di Game of Thrones è sicuramente stato Jon Snow. Kit Harington è tornato a vestire i panni del re del Nord facendo il bello e il cattivo tempo in questa stagione e scoprendo alcuni dettagli sulle sue radici, che molti fan erano riusciti già a capire mettendo insieme i pezzi. Ma Kit Harington sarà anche nel cast dell’ottava e ultima stagione ed è stato proprio il bell’attore tanto amato anche in Italia, ad annunciare che gli ultimi episodi saranno un bagno di sangue. La grande battaglia prenderà forma facendo vittime illustri e meno illustri e chiarendo una volta per tutte la questione dell’erede de il trono di Westeros. Sarà proprio Jon Snow a prendere il posto che gli spetta o toccherà a lui morire sacrificandosi nel finale di stagione e di serie previsto per il 2019? L’attesa è appena iniziata e i fan non potranno far altro che godersi un rewatch delle prime sette stagioni prima di vedere l’ultimo episodio.

UN FINALE CON IL BOTTO

Dopo un’intensa settima stagione e un ultimo episodio che presto andrà in onda su Sky sottotitolato, Game of Thrones sta per giungere al termine. I fan della serie sono pronti a guardare al futuro e all’ottava stagione con la speranza di ottenere alcune risposte dopo il sorprendente cliffangher di questa notte ma, anche, sicuri, che i prossimi episodi saranno gli ultimi. La HBo ha già annunciato che l’ottava stagione della serie sarà anche l’ultima ma, se questo non bastasse, sembra proprio che per il gran finale dovremo attendere addirittura il 2019. La produzione della nuova stagione è già iniziata e nelle prossime settimane gli attori saranno sul set per le nuove riprese, fino ad allora dovremo consolarci con l’attesa della messa in onda dell’episodio in lingua italiana e, poi, con le news e gli spoiler che arriveranno dal set e non solo.

GAME OF THRONES LASCIA IL POSTO AI SUOI SPIN OFF?

La HBO non ha intenzione di mollare la presa su una serie cult che ha conquistato milioni di spettatori in tutto il mondo. Proprio mentre i lavori per Game of Thrones 8 hanno inizio, la rete si sta occupando di mettere insieme il “seguito”. Ebbene sì, non rimarremo senza Jon Snow, draghi ed epiche battaglie visto che la HBO ha già pensato ad ordine ben 4 spin off della serie che, magari, non metteranno insieme lo storico cast che ha fatto grande la serie ma, almeno, non lascerà in astinenza e nella disperazione il pubblico che in questi otto anni ha seguito gli intrighi e gli scontri della serie originale. Riusciremo a consolarci con questa notizia nei prossimi mesi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori