Il burbero/ Diretta streaming e trailer del film con Adriano Celentano su Rete 4 (oggi, 29 agosto 2017)

- Cinzia Costa

Il burbero, il film in onda su Rete 4 oggi, martedì 29 agosto 2017. Nel cast: Celentano e Debra Feuer, alla regia Giuseppe Moccia e Franco Castellano. Il dettaglio della trama.

il_burbero_film
il film commedia in seconda serata su Iris

Su Rete 4 passeremo una serata dedicata al cinema italiano degli anni ottanta con protagonista il molleggiato Adriano Celentano con il film Il burbero. La pellicola del 1986 è stata diretta da Castellano e Pipolo raccogliendo anche discreto successo di critica. Il pubblico lo ha giudicato positivamente un po’ su tutti portali in cui è stato recensito. Su Imdb (Internet Movie Database) possiamo trovare un bel 6.3 su 10 grazie a quasi seicento giudizi. Francesco Mininni su Magazine italiano tv ha sottolineato che il film è sorretto da una storia un po’ conseguente di quelle che sono state già interpretate dall’attore in questione in passato. Laura e Morando Morandini su Telesette sottolineano come: “Celentano torna in famiglia da Castellano & Pipolo e Cecchi Gori”. Curiosamente in rete si può trovare questo trailer, clicca qui per il video, in tedesco che ci fa capire quanto successo ha avuto in giro per l’Europa. Dalle ore 21.15 potremo seguire Il burbero su Rete 4 e lo potremo seguire anche in diretta streaming sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA REGIA DI CASTELLANO E PIPOLO

La regia de Il Burbero, film in onda stasera su Rete 4, è di Castellano e Pipolo. I due sono noti con questo pseudonimo che ha siglato moltissimi film della storia del cinema italiano dagli anni sessanta all’inizio dei novanta del secolo scorso. I due in realtà si chiamavano Franco Castellano e Giuseppe Moccia con quest’ultimo che era il padre di Federico Moccia. Il loro debutto arrivò con la regia de I marziani hanno 12 mani del 1964. Sono molti i film cult che hanno diretto in coppia da Attila flagello di Dio del 1982 con Diego Abatantuono a E’ arrivato mio fratello del 1985 con Renato Pozzetto. L’ultimo film che hanno diretto insieme è Ci hai rotto papà del 1993 che sicuramente ha segnato le generazioni dei più piccoli e che vedeva recitare un Elio Germano bambino. Il più però i due l’hanno fatto come sceneggiatori, scrivendo tantissimi film importanti per registi come Neri Parenti, Steno, Luciano Salce, Mario Bava e moltissimi altri. (agg. di Matteo Fantozzi)

CURIOSITÀ

Una pellicola di genere commedia e avventura che è stata diretta dal duo Castellano e Pipolo che insieme hanno anche curato il soggetto e la sceneggiatura mentre la produzione è stata gestita da Mario e Vittorio Cecchi Gori. Il montaggio del film è stato realizzato da Antonio Siciliano con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Mariano Detto e con la scenografia ideata e prodotta da Massimo Corevi mentre la fotografia è stata eseguita da Alfio Contini. La pellicola è stata prodotta in Italia nel 1986 e la sua durata è pari a 90 minuti. Uno degli errori più clamorosi de Il Burbero riguarda proprio il famoso tesoro che i due protagonisti ritrovano a Siena, all’interno del Palazzo Tolomei. Il quadro non è altri che La Madonna del Cardellino dipinta da Raffaello nel 1500, ma nel film viene attribuito ad un’epoca antecedente di due secoli. Come sottolinea il sito Bloopers, esiste una grande incongruenza nella trama raccontata riguardo ad una scena girata a Siena. Nel film, Adriano Celentano è fra i presenti del Palio del 1986, di cui viene citata la contrada dell’Oca, che in realtà in quell’anno era fra gli assenti. Altre incongruenze sono presenti nella scena in cui Adriano Celentano e Debra Feurer si trovano rinchiusi nella cisterna, rapiti dai criminali, ed in cui è possibile notare che il livello dell’acqua varia a seconda delle inquadrature.

ADRIANO CELENTANO NEL CAST

Il burbero, il film in onda su Rete 4 oggi, martedì 29 agosto 2017 alle ore 21.15. Una pellicola comica che è stata prodotta nel 1986 e diretta da Giuseppe Moccia (Alias Pipolo) e Franco Castellano che ne hanno curato anche la sceneggiatura. Al fianco di Adriano Celentano nei panni del protagonista ci sarà Debra Feuer, conosciuta per film come Moment & Moment e Homeboy, dove ha recitato con l’ex marito Mickey Rourke. Completano il cast l’attrice comica Angela Finocchiaro, Peppe Lanzetta e Jean Sorel. Una delle curiosità maggiori del film riguarda una scena in particolare, che ruota attorno all’attrice Iaia Forte, all’epoca giovanissima. Le riprese sono state fatte inoltre interamente in Toscana, molte delle quali nella città di Firenze. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

IL BURBERO, LA TRAMA DEL FILM COMICO

Durante il volo New York-Firenze, Mary Cimino incontra l’avvocato Tito Torrisi, un uomo solitario e scostante che ha l’abitudine di acquistare sempre i biglietti per due posti vicini pur di non avere compagni di viaggio sgraditi. La donna si trova in viaggio per raggiungere il marito e durante quest’avventura preleverà per sbaglio la valigia del legale. Una volta a Firenze, il marito di Mary si comporterà in modo strano e fingerà addirittura di non conoscerla, lasciandola sola e sperduta in una città che non conosce. Si accorge più tardi di essere seguita, così come il marito, che alla fine si suicida per non cadere nelle mani sbagliate, e non le rimane altro da fare che rivolgersi proprio a Tito, già infastidito dalla presenza della donna. Alla fine, l’avvocato sarà costretto ad aiutarla ed effettuando delle ricerche scoprirà che il marito di Mary ha preso parte ad una rapina, grazie alla quale si è intascato un bottino miliardario beffando i complici. In seguito Tito e Mary vengono rapiti dai malviventi, ma riusciranno a fuggire ed a dirottarli altrove. Intanto, Mary riceve una misteriosa mappa creata dal marito, in cui Tito riconoscerà il luogo in cui è stato nascosto il denaro. Giunti al Palazzo Tolomei, i due si renderanno conto che in realtà esiste un vero tesoro, un quadro pregiato e antico, e scopriranno inoltre che Giulio è in realtà ancora vivo. Ha simulato infatti la sua morte per sfuggire ai criminali, ma la moglie sceglierà di non seguirlo. Ha capito infatti di essere perdutamente innamorata di Tito, che avvierà uno scontro acceso con il nuovo rivale in amore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori