L’ultima casa a sinistra/ Curiosità sul film con Sara Paxton su Italia 1 (oggi, 29 agosto 2017)

- Cinzia Costa

L’ultima casa a sinistra, il film in onda su Italia 1 oggi, martedì 29 agosto 2017. Nel cast: Sara Paxton, Tony Goldwin e Monica Potter, alla regia Dennis Iladis. Il dettaglio della trama.

lultima_casa_a_sinistra_film
il film horror per la seconda serata di Italia 1

Una pellicola caratterizzata dai generi orrore, thriller e drammatico che è stata affidata alla regia di Dennis Iliadis mentre il soggetto è stato scritto da Wes Craven che ha anche curato la produzione con Sean S. Cunningam e Marianne Maddalena, la sceneggiatura invece, è stata eseguita da Adam Alleca con Carl Ellsworth. La casa di produzione che ha fatto parte di questo progetto è la Midnight Entertainment mentre la distribuzione del film in Italia è stata gestita dalla Universal Pictures. Il montaggio del film è stato realizzato da Peter McNulty con le musiche della colonna sonora che sono state composte da John Murphy. La pellicola è stata prodotta in USA nel 2009 con la durata di 110 minuti circa. Il film ha vinto un Corvo d’Argento per la regia e la direzione di Dennis Illadis, ci sono alcune differenze con il film uscito nel 1972. Per esempio, in una famosa scena durante il bosco, nel film di Craven il leader della banda incide con un coltello il suo nome sul petto della giovane Mary, mentre nel remake non accade, le due amiche stavano per festeggiare il diciassettesimo compleanno di Mary, conoscevano da tempo Justin. Infine, se nel film del 2009 Mary riesce a salvarsi, nel film del 1972 i banditi uccidono entrambe le ragazze. Uno degli errori di L’ultima casa a sinistra, riguarda l’uso improprio degli elettrodomestici, non sveleremo molto ma, per esempio, i tritarifiuti esistenti in commercio sono a norma, prevengono qualsiasi incidente domestico. Niente sangue, niente paura! Almeno nella realtà.

SARA PAXTON NEL CAST CON TONY GOLDWIN

L’ultima casa a sinistra, il film in onda su Italia 1 oggi, martedì 29 agosto 2017 alle ore 23.55. Una pellicola di genere thriller e horror dalle emozioni forti e suspense. In parecchi ne avranno già sentito parlare e molti l’avranno visto, si tratta di un remake dell’omonimo film del 1972 diretto da Wes Craven negli anni ’70. Il remake è datato 2009, ed è stato prodotto da Dennis Illadis con l’aiuto di Wes Craven. In Italia il prodotto è stato distribuito da Universal Pictures, tra i personaggi principali notiamo Sara Paxton nei panni della protagonista principale (famosa per Aquamarine e Viaggio al Centro della Terra al fianco di Brendan Fraser), Tony Goldwin e Monica Potter nei panni dei coniugi Collingwood. Scopriamo ora nel dettaglio la trama di L’ultima casa a sinistra!

L’ULTIMA CASA A SINISTRA, ECCO LA TRAMA DEL FILM

Il film introduce gli antagonisti del film, un gruppo di banditi, che riesce ad evadere dalla galera uccidendo i poliziotti in un violento tamponamento stradale. La notizia è su tutti i giornali locali, pertanto i tre progettano la fuga. D’altro canto, una famiglia benestante (i Collingwood, composta dai genitori e la figlia adolescente Mary) decide di passare un po’ di tempo nella casa di proprietà sul lago, per rilassarsi un po’. Mary va’ a trovare l’amica di infanzia Paige, che lavora presso il minimarket in città. Le due, tra una chiacchiera e l’altra, incontrano proprio il figlio di uno dei criminali ricercati, Justin. Il ragazzo è succube della famiglia di delinquenti, vede nelle ragazze due potenziali amiche. Per passare un po’ di tempo in allegra compagnia (il ragazzo offre loro della marijuana) Justin invita le conoscenti presso il motel nel quale risiede. Ed è così che comincia l’incubo, i tre criminali rientrano e informano il ragazzo circa le loro intenzioni, decidendo di portare anche le due ragazze in quanto pericolose testimoni. Dopo una serie di circostanze, volute dalla voglia di sopravvivere di Paige e Mary, Paige viene uccisa e Mary viene stuprata dal leader del gruppo. Tuttavia, essendo Mary un’esperta nuotatrice, riesce a scappare a nuoto attraverso il lago, venendo comunque gravemente ferita. Lo scenario cambia nuovamente, la banda di criminali (formata dal padre, la fidanzata di quest’ultimo e lo zio di Justin) durante la fuga viene colta da un violento temporale, perciò i tre decidono di chiedere riparo presso una casa nelle vicinanze. Peccato che la casa in questione sia proprio quella dei genitori di Mary! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori