Renée Sutton ed Eliot Cohen si sposano/ Chi sono? La figlia milionaria e il fidanzato “solo” benestante

- Hedda Hopper

Renée Sutton ed Eliot Cohen si sposano in Italia e, precisamente, in Puglia. La spiaggia di Monopoli ospiterà il lussuoso matrimonio per un totale di 20 milioni di euro spesi

sutton_cohen_matrimonio_instagram
Renée Sutton ed Eliot Cohen, Instagram

Prima di appassionarci alle loro nozze, in moltissimi hanno bisogno di risolvere un arcano: chi sono Renée Sutton e Eliot Cohen? La coppia avrebbe speso la bellezza di 20 milioni per potersi sposare in Puglia e quindi, come minimo, occorre saperne di più. Dopo le nozze incredibili degli ereditieri russi Lolita Osmanova e Gaspar Avdolya e dopo l’abito da sposa da 800mila dollari dell’ereditiera Victoria Swarovski, il nuovo matrimonio da capogiro, riguarderà la coppia Sutton-Cohen. 400 invitati per un evento che verrà celebrato domani a Lido Santo Stefano, in Puglia. Lei è la figlia del milionario siriano ebreo Jeff Stutton, re indiscusso del mercato immobiliare di New York. Mentre lui è un ragazzo di ottima famiglia, benestante (ma non ricco quanto la promessa sposa) che però sta passando in secondo piano, anche per via del portafoglio meno “ingombrante” di quello di Renée. Ricchissima di famiglia con un padre che gioca a golf con Donald Trump. L’attenzione sul loro matrimonio è altissima anche perché, sapere chi sono è ormai diventata una delle principali curiosità della giornata in corso. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LA SPIAGGIA DI MONOPOLI OSPITERA’ LE NOZZE

Venti milioni di euro, sembra che questi saranno i soldi spesi dalle famiglie di Renée Sutton ed Eliot Cohen per mettere in piedi quello che è stato annunciato come il matrimonio dell’anno, almeno per lo sfarzo. La giovane coppia ha scelto l’Italia per la loro cerimonia e, in particolare, la spiaggia di Monoli a Bari. La figlia di uno degli immobiliaristi più famosi di New York e il suo giovane fidanzato si diranno sì proprio domani, 31 agosto, in un’area messa già sotto sorveglianza da un imponente gruppo di guardie del corpo e non solo. Intorno alla cerimonia c’è grande attesa ma, soprattutto, grande fermento visto che i due hanno ordinato fiori che stanno arrivando direttamente dall’Olanda per un totale di otto tir, hanno assunto uno staff di 300 persone per i preparativi e 35 persone tra truccatori, costumisti e fotograti. Come se questo non bastasse, anche le persone in “cucina” dovranno darsi da fare visto che il menù è lungo venti pagine.

TUTTI I NUMERI DI UN MATRIMONIO DA MILLE E UNA NOTTE

Sono questi i numeri del matrimonio dell’anno che vedrà all’altare Renée Sutton ed Eliot Cohen, coppia di stretta osservanza ebraica. Anche il rito sarà rigorosamente ebraico e per questo, insieme agli addetti ai lavori, arriveranno in Puglia anche un rabbino e sette assistenti. Ne consegue che la location è stata studiata ad hoc con tanto di baldacchino sugli scogli, la huppa, e tutte le pietanze saranno di osservanza ebraica con tutte le portate preparate in una cucina in tensostruttura di mille metri quadrati. A cucinare per gli sposi ci saranno il resident chef di Borgo Egnazia, Domenico Schingaro, lo chef Antonio Scalera e il consulente ebraico Giovanni Terracina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori