I sette senza gloria/ Curiosità sul film con Michael Caine e Nigel Davenport su La7 (oggi, 31 agosto 2017)

- Cinzia Costa

I sette senza gloria, il film in onda su La7 oggi, giovedì 31 agosto 2017. Nel cast: Michael Caine, Nigel Davenport e Nigel Green, alla regia Andrè De Toth. La trama del film nel dettaglio.

i_sette_senza_gloria_film
il film drammatico in seconda serata su La7

Una pellicola di genere bellico e drammatico che è stata affidata alla regia di Andrè De Toth mentre il soggetto è stato scritto da Melvyn Bragg e Lotte Colin, la sceneggiatura è stata curata da George Marton e la produzione è stata gestita da Harry Saltzman. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Michel Legrand, un compositore francese di musica pop e di colonne sonore cinematografiche nato a Parigi nel febbraio del 1932. Durante la sua carriera ha ricevuto diversi premi tra cui tre Premi Oscar 81969, 1972 e 1984) per miglio canzone, e migliore colonna sonora, le vittorie sono state per le colonne sonore composte per i film Quell’estate del ’42 e Yenti mentre le nomination per Les Parapluies de Cherboug, Josephime e Il caso Thomas per la quale ha vinto l’Oscar della miglior canzone. Tra gli altri film per cui ha scritto le colonne sonore vanno ricordati Questa è la mia vita, Lieto fine, Cime tempestose, La canzone di Brian, La divorziata, I tre moschettieri, Ricominciare ad amarsi ancora e molti altri. Le riprese del film I sette senza gloria si sono tenute soprattutto in territorio spagnolo. Per quanto riguarda le scene ambientate negli interni, sono invece state girate a Surrey, negli studi di Shepperton. Il film è stato distribuito nei cinema inglesi nel gennaio del 1969, mentre nel nostro Paese a marzo dello stesso anno. Michael Caine, che interpreta Douglas, ha di recente partecipato al film Insospettabili sospetti. Ha invece recitato in veste di cameo, nel film diretto da Chrtistopher Nolan, Dunkirk.

NEL CAST MICHAEL CAINE

I sette senza gloria, il film in onda su La7 oggi, giovedì 31 agosto 2017 alle ore 23.30. Una pellicola drammatica con il titolo in lingua originale Play Dirty. Il film è del 1969 ed è stata diretta da Andrè De Toth. Nel cast troviamo Michael Caine, Nigel Davenport, Nigel Green ed Harry Andrews. Il protagonista, Michael Caine, è noto al grande pubblico per aver vestito i panni dell’agente segreto Henry Palmer, dal 1965 al 1996, ha inoltre preso parte ad una serie infinita di produzioni cinematografiche, come Mister Morgan, Batman Begins, La vendetta di Carter, Il cavaliere oscuro e Le regole della casa del sidro. Le riprese del film I sette senza gloria si sono tenute soprattutto in territorio spagnolo. Per quanto riguarda le scene ambientate negli interni, sono invece state girate a Surrey, negli studi di Shepperton. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio?

LA TRAMA DEL FILM

La storia del film è ambientata in territorio nordafricano, nel corso del secondo conflitto mondiale. Douglas, capitano di un distaccamento speciale della Royal engineers britannica, deve verificare che il suo commilitone riceva e gestisca al meglio diverse forniture di carburante. L’ottava armata, guidata dal capitano Cryril Leech, ha una missione molto importante da compiere, ovvero quella di neutralizzare un avampost appartenente all’esercito degli Afrikakorps. In un primo momento Douglas è sul punto di non accettare l’ordine impartitogli. Il motivo è legato al fatto che Douglas è in realtà un civile e non si sente pronto per una missione del genere. Il comandante Masters però non da ascolto a Douglas ed arricchisce le fila dell’ottava armata con ex criminali pronti a tutto pur di adempiere ai suoi ordini. L’obiettivo di Maesters è sabotare le varie unità dell’Afrikakorps. Il rapporto tra Douglas ed il capitano Leench diventa via via più complesso, tuttavia, una volta giunti a destinazione scoprono che il deposito, che avrebbero dovuto distruggere, è in realtà una struttura vuota e contornata da manichini in uniforme. Decidono così addentrarsi in città con la speranza di trovare il vero deposito. La missione, poco dopo aver rintracciato e distrutto il vero deposito, si trasformerà in una vera e propria carneficina. Tutti i soldati dell’ottava armata vengono trucidati dai soldati tedeschi, ad eccezione di Douglas e Leench. I due riescono a salvarsi indossando alcune uniformi nemiche. Nonostante ciò, poco dopo verranno uccisi da un soldato tedesco nonostante i due stessero sventolando bandiera bianca in segno di resa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori