King kong / Le curiosità sul film con Naomi Watts (oggi, 4 agosto 2017)

- Cinzia Costa

King kong, il film in onda su Rete 4 oggi, venerdì 4 agosto 2017. Nel cast: Naomi Watts, Jack Black, Adrien Brody, alla regia Peter Jackson. La trama del film nel dettaglio.

King-Kong-Peter-Jackson
Il film in prima serata su Italia 1

LE CURIOSITÀ SULLA PELLICOLA

Una pellicola di genere azione, drammatica, fantascienza e avventura che è stata affidata alla regia di Peter Jackson che in collaborazione con Merian C. Cooper, Edgar Wallace, Fran Walsh e Philippa Boyens hanno allestito anche il soggetto e la sceneggiatura. La produzione del film è stata firmata anche dal regista Peter Jackson mentre le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Universal Pictures che ha gestito anche la distribuzione del film in Italia e la WingNut Films. Il montaggio del film è stato realizzato da Jamie Selkirk con gli effetti speciali che sono stati effettuati da Joe Letteri e con le musiche della colonna sonora che sono state composte da James Newton Howard e con la scenografia ideata da Grant Major. La pellicola è stata prodotta in Nuova Zelanda e in USA nel 2005 con la durata nella versione estesa di 200 minuti mentre di 187 minuti è la versione cinematografica. Tutti i protagonisti del film hanno goduto di grande fama a seguito di questo lavoro e della loro interpretazione. Iniziando dal protagonista Jack Black, che si è concentrato recentemente sulla sua carriera musicale, fino ad arrivare a vincere il premio di Best Metal Performance ai Grammy Awards. Sono numerose le apparizioni televisive, così come è diventato il simbolo di Kung Fu Panda. Infine, ha partecipato al sequel di Jumaji nel ruolo del Professor Shelley Oberon. Naomi Watts, apprezzata per la sua interpretazione in King Kong, non si è fermata un attimo, fino ad apparire nella terza stagione tanto attesa di Twin Peaks. Si è inoltre lanciata come produttrice in Gypsy dove interpreta una psicologa stalker. Infine, il regista Peter Jackson si è ritirato dalle scene dopo l’ultimo capitolo de Lo Hobbit nel 2014 per lavorare a Mortal Engines, che uscirà nelle sale nel dicembre del 2018. Le riprese sono già iniziate in Nuova Zelanda a marzo di quest’anno.

PETER JACKSON ALLA REGIA DEL CAST

King kong, il film in onda su Rete 4 ore 15.40 4 agosto 2017 King Kong è Una pellicola di fantascienza, azione e avventura che è stata realizzata nel 2005, prodotta, diretta e co-scritta da Peter Jackson, già conosciuto per Il Signore degli Anelli. Si tratta di un remake dell’omonimo film del 1933 e tra gli attori appaiono i nomi di Naomi Watts, Jack Black, Adrien Brody e, utilizzando la tecnina motion-capture, Andy Serkis interpretando il personaggio che dà il titolo al film. Girato in Nuova Zelanda in cinque mesi con un budget iniziale di 150 milioni di dollari, alla fine delle riprese questo lievitò a 207 milioni, rompendo il record del momento. La ricezione da parte del pubblico e degli addetti al settore fu ottima, apparendo in varie top ten del 2005 e venendo apprezzato soprattutto per gli effetti speciali e l’accurattezza rispetto al film originale. Non a caso si aggiudicò tre Oscar: Miglior Editing Audio, Miglior Mixing Audio e Migliori Effetti Speciali. Dietro King Kong c’è ancora Andy Serkis, già utilizzato da Peter Jackson per creare i movimenti del corpo di Gollum ne Il Signore degli Anelli. Alcuni critici, così come lo stesso Jack Black, hanno notato delle somiglianze tra Carl Denham e Orson Wells, mentre nella scena in cui Driscoll cerca riparo nel magazzino, una scatola dietro di lui avverte della presenza della Sumatran Rat Moneky, l’animale che causa il caos in un altro film di Peter Jackson, ovvero Splatters. Anche questa razza di scimmie si può trovare solamente sull’Isola del Teschio. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

KING KONG, LA TRAMA DEL FILM

Carl Denham (Jack Black) è un audace regista e avventuriero che si è guadagnato una fama per le riprese della natura selvaggia in aree remote e pericolose. Nonostante le obiezioni dei suoi finanziatori, decide di girare il suo prossimo film su una nave oceanica diretta verso l’Isola del Teschio, un’isola inesplorata che ha scoperto su una mappa rara. Per tranquillizare il suo cast e la sua squadra, dice che viaggeranno verso Singapore, ma prima che la nave salpi, perde l’attrice protagonista. Denham trova così Ann Darrow (Naomi Watts), che durante il viaggio si innamorerà di Jack Driscoll (Adrien Brody), un rispettato sceneggiatore. All’arrivo sull’isola, i nativi rispondono con violenza, ma questo sarà il problema minore. Si scoprirerà infatti che l’isola è un rifugio della natura preistorica, dove la fa da padrone King Kong, un gorilla alto più di 7 metri. I selvaggi rapiscono la Darrow e la consegnano a King Kong come dono di pace, mentre Denham e gli altri iniziano le ricerche. Alla fine, quando viene ritrovata, il regista vuole portare il gorilla a New York, ma ormai è troppo tardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori