Un’estate a Parigi / Le curiosità sul film con Anica Dobra e Nicole Heesters (oggi, 4 agosto 2017)

- Cinzia Costa

Un’estate a Parigi, il film in onda su Rai 1 oggi, venerdì 4 agosto 2017. Nel cast: Anica Dobra, Nicole Heesters e Kai Scheve, alla regia Jorgo Papavassiliou. Il dettaglio. 

unestate_a_parigi
il film commedia in onda stasera

LE CURIOSITÀ SULLA PELLICOLA

Una pellicola di genere commedia sentimentale che è stata affidata alla regia di Jorgo Papacassiliou mentre la sceneggiatura è stata estesa da Stefan Cantz e Jan Hinter, la produzione è stata firmata da Ariane Krampre e le musiche della colonna sonora sono state composte da Karim Sebastian Elias. Il film è stato prodotto da una collaborazione tra Germania e Francia nel 2011 e la sua durata è di circa 89 minuti. Il regista Jorgo Papavassiliou è nativo di Trikala, una piccola città della Grecia. E’ conosciuto per aver diretto diversi film per la televisione tedesca tra cui “Un caso d’amore” e “La casa sul lago”, entrambi arrivati sul piccolo schermo nel 2009. L’attrice serba Anica Dobra nel 2008 ha interpretato il ruolo della protagonista nel film commedia di Stefan Arsenijevic intitolato “Love & Other Crimes” che in Italia è stato distribuito con il titolo “Amore e Altri Crimini”. Anica Dobra, avendo una buona padronanza della lingua tedesca, ha lavorato in Germania in diverse serie televisive. L’attore tedesco Kai Scheve ha lavorato in alcuni episodi della famosa serie televisiva “Squadra speciale Cobra 11”. 

JORGO PAPAVASSILIOU ALLA REGIA

Un’estate a Parigi, il film in onda su Rai 1 oggi, venerdì 4 agosto 2017 alle ore 14.00. Una pellicola di produzione tedesca di genere commedia romantica il cui titolo originale è “Ein Sommer in Paris”. La regia è di Jorgo Papavassiliou, i personaggi principali sono interpretati dagli attori Anica Dobra, Nicole Heesters, Kai Scheve e Pasquale Aleardi. La maggior parte delle scene del film sono state girate a Parigi, le restanti riprese invece si sono svolte a Berlino. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

UN’ESTATE A PARIGI, LA TRAMA

Klara Muller (Anica Dobra) lavora come infermiera ed è fidanzata con un giovane medico, Jörg Offergeld (Kay Scheve). La coppia decide di regalarsi un week-end a Parigi e proprio durante la breve vacanza nella capitale francese, Klara si rende conto che tra loro non c’è più amore. Jorg pensa unicamente alla sua carriera, che per lui viene prima di ogni altra cosa. Pur di diventare un cardiologo affermato, il giovane rinuncerebbe anche a costruirsi una famiglia, Klara invece desidera un matrimonio e dei figli. La vacanza a Parigi doveva essere un momento felice, invece tra i due scoppia un litigio molto acceso che non dà spazio ad alcuna riconciliazione. Quindi la ragazza, invece di ritornare a casa, decide di fermarsi a Parigi per superare a distanza la fine della sua relazione e Jorg torna in Germania senza di lei.

Klara riesce a trovare lavoro presso una famiglia facoltosa, i Clement, il suo compito è quello di assistere Jeanne (Nicole Heesters) la madre anziana di Philippe, un giovane bello e affascinante, unico erede del patrimonio di famiglia. Klara entra nelle grazie dell’anziana donna e anche con Philippe riesce a stabilire un rapporto amichevole. Il giovane rampollo è impegnato sentimentalmente con una ragazza molto gelosa ed egoista, Zoe Legrand (Liane Forestieri), ma nonostante la presenza molto assidua della fidanzata, Philippe trova il tempo di incontrarsi spesso con Klara.

Inevitabilmente, i due si innamorano e non riescono a stare lontani l’uno dall’altro. La dolce Jeanne, avendo capito che tra i due giovani è nato un sentimento profondo e sincero, incoraggia la loro storia d’amore. Philippe e Klara possono contare anche sull’aiuto di Günter (Peter Fitz), l’unico uomo che Jeanne abbia veramente amato in tutta la sua vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori