BAKE OFF 2017 / Concorrenti e diretta: 16 partecipanti sotto il tendone (prima puntata)

- Stella Dibenedetto

Bake Off Italia 5: 1 Settembre 2017, parte questa sera la quinta edizione del cooking game condotto da Benedetta Parodi. Ecco tutti i giudici e le novità del programma.

BAKEOFFITALIA2017
bake off Italia 5

BAKE OFF ITALIA 5, DIRETTA PRIMA PUNTATA

Dopo aver realizzato la loro “prova wow”, i concorrenti della nuova edizione di Bake Off 2017 hanno mostrato uno alla volta le loro opere ai tre giudici che hanno assaggiato e valutato ogni singola “flower cake” per poi decretare i 16 concorrenti pronti al tendone del programma. Le torte che i concorrenti stanno mostrando ai giudici sono tutte diverse, alcune un vero disastro, con fallimenti ed errori elementari come panna non montata, pan di Spagna non cotto o troppo asciutto, senza ripieno o senza gusto. Altre, invece, molto belle esteticamente, con decorazioni e colori molto accesi, e anche dal punto di vista del gusto, leggere, morbide e saporite. Damiano, Clelia e il maestro Knam ora sceglieranno i 16 concorrenti ufficiali di questa edizione 2017 di Bake Off che andranno nel tendone.Passano il turno successivo: Malindi, Rosalind, Tony, Francesca, Aris, Juan, Manuela, Viola, Paolo, Christian, Giustina, Giuseppe, Luigi, Benedetta, Maria Grazia e Carlo. 

TEMPO DI FLOWER CAKE

C’è una sola e ultima prova tra i concorrenti e il tendone di Bake Off 2017 edizione 5: i partecipanti dovranno fare la “flore cake” e i concorrenti potranno scegliere se puntare sul gusto o sulla decorazione, che deve essere a sua volta tutta commestibile. Tutti i concorrenti si sono messi alla prova per realizzare la prova WOW più bella di sempre, con la possibilità di dare davvero il massimo. Il tempo continua a scorrere ma c’è qualcuno che ha un grosso problema: a un concorrente hanno rubato la sua crema pasticciera, che ha cercato dovunque senza trovarla. Altri concorrenti hanno bruciato le loro torte, chi invece ha sbagliato l’impasto, chi ha fallito la preparazione. E dall’altra parte i giri sulle torte cominciano a fiorire. Carlo ha fatto crollare il suo cesto. Come risolverà la sua opera floreale? Vediamo cosa diranno i giudici di questa prova determinante per il futuro dei concorrenti.

PRONTI PER LA PROVA WOW

Insieme agli altri due giudici, Damiano Carrara ha scelto quali sono i sette concorrenti di Bake Off Italia che andranno al turno successivo. Ora è la volta della prova di Clelia, l’altro giudice che ha scelto per la sua prova un rotolone dolce da far cucinare al suo gruppo di aspiranti pasticceri. Alla fine della prova Clelia sceglie i suoi 7 migliori rotoli. La scelta di Clelia è stata più severa e diretta, perché ha decretato subito i 3 concorrenti non ammessi senza prima dire quelli ammessi, ed è stata una doccia fredda. Ernst ha scelto una crostata croccante apple pie. Dopo tutti gli assaggi, Ernst ha scelto anche per sé i suoi 7 concorrenti al turno successivo, eliminando 7 aspiranti pasticceri del proprio gruppo. Alcuni, infatti, hanno fatto degli errori “imperdonabili” per il pasticcere.

LE PRIME SFIDE PER DECRETARE I 16

Bake Off Italia 2017 inizia con l’arrivo dei 50 concorrenti pronti a mostrare ai giudici le loro torte preferite, realizzate da casa, che i quattro temibili protagonisti della stagione assaggeranno per decretare i 16 partecipanti della quinta edizione del programma di Real Time. Benedetta dà il benvenuto ai concorrenti. Dopo l’in bocca al lupo dei giudici ecco i partecipanti mettere sul balcone i propri “cavalli di battaglia” pronti per essere assaggiati. Ognuno dei tre giudici ha una ciliegina da poter mettere sulle 10 torte che ognuno ha scelto per la fase successiva. Per coloro che non hanno ricevuto la ciliegia l’avventura a Bake Off finisce qui. Per i trenta il primo step è superato. La prossima prova prevede tre squadre da 10 per testare le competenze tecniche degli aspiranti pasticceri. Damiano Carrara propone un profiteroles. I concorrenti iniziano la preparazione con a disposizione 60 minuti. Damiano assaggia e sceglierà i 7 ad andare avanti

BENEDETTA PARODI DA’ IL BENVENUTO AI CONCORRENTI

Inizia finalmente la nuova edizione di Bake Off Italia 2017, su Real Time canale 31 del digitale terrestre. A condurre lo show più “dolce” di sempre la mitica e sempre presente Benedetta Parodi, regina della cucina e dei fuochi con i suoi innumerevoli programmi di cucina, di cui Bake Off è il successo degli ultimi anni. Accanto alla conduttrice, sorella di Cristina, giornalista ora in Rai, ci saranno i giudici Ernst Knam e Clelia d’Onofrio, e ci sarà anche l’ingresso in giuria di Damiano Carrara, il giovane ma già titolato pasticcere. Saranno ben 50 gli aspiranti pasticceri che si daranno battaglia nella preparazione di dolci di tutti tipi con l’obiettivo di conquistare i 16 posti disponibili sotto il tendone di Villa Annoni. Confermata la struttura delle puntate, tutte a tema: ci sarà per prima la prova creativa, nella quale i concorrenti dovranno creare in un tempo stabilito uno specifico dolce seguendo la propria ricetta; poi la prova tecnica, in cui dovranno seguire alla lettera la ricetta di un grande classico della pasticceria; infine, la prova WOW, in cui dovranno dar vita ad una creazione spettacolare sul tema della puntata.

Bake Off Italia 2017, allieterà i fan tra pochissime ore. Sul canale 31 di Real Time, Benedetta Parodi riaprirà le danze della quinta stagione: chi vincerà? Tante le prove e le sfide previste per la giornata di oggi e tra queste anche la “prova Wow”. Durante la prima competizione, gli aspiranti pasticceri dovranno realizzare un dolce sulla base della propria ricetta. Nella seconda poi, dovranno proporre ai giudici una ricetta classica mentre nella terza, dovranno realizzare una creazione sulla base del tema proposto in puntata. “Mi ha emozionato tantissimo vedere i concorrenti creare dei dolci inediti partendo dalle nostre ricette”, ha raccontato Damiano Carrara confessandosi su Vanity Fair. “Questa stagione vede 16 sfidanti in gara e si compone di 14 episodi da 90 minuti, più due episodi speciali con i vip. La Celebrity Edition andrà in onda a dicembre, dopo la finale del programma, e vedrà 16 coppie composte da personaggi famosi protagoniste di due puntate speciali con l’obiettivo di sostenere l’Unicef”, ha poi spiegato Clelia d’Onofrio. La nuova stagione sarà davvero in un upgrade in positivo con un perfetto mix tra stile e innovazione. Questa quinta stagione sarà formata da un totale di 14 puntate e quindi la finale, andrà in scena il prossimo 1 dicembre. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

COSA ASPETTARSI DALLA PRIMA PUNTATA

Cosa ci dobbiamo aspettare dalla prima puntata di Bake Off Italia 2017 in onda stasera? La quinta stagione, aprirà i battenti dalle 21.10 circa con Benedetta Parodi. In onda con la dolce conduttrice, anche la giuria composta da Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e la new entry Damiano Carrara. Qual è il segreto della trasmissione dedicata a dolci e pasticcini? Lo spiega Knam, direttamente a Vanity Fair: “Il segreto del suo successo? La trasmissione migliora di anno in anno”, afferma il re del cioccolato. “Preparatevi a una stagione spumeggiante, colorata e innovativa. Insomma, bellissima. Ogni puntata affronta un tema diverso, con uno stile snello e con il leit motiv del mexico mood. Ma la vera novità è l’arrivo del giudice Damiano Carrara, pasticcere con un passato di bartender che ha trovato fortuna oltreoceano con le sue Carrara Pastries e preso il posto del maestro panificatore Antonio Martino”, aggiunge. Bake Off Italia, racchiude una serie di situazione differenti in quanto, la pasticceria nel corso delle puntate, si mixerà senza dubbio anche alla cucina salata e alcune particolari tradizioni delle regioni italiane. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

CHI E’ DAMIANO?

Damiano Carrara sarà la new entry della quinta stagione di Bake Off Italia – Dolci in forno in partenza da oggi, venerdì 1 settembre 2017. La prima giornata del nuovo mese dedicato ai cambiamenti per eccellenza, si apre in televisione con il ritorno in onda di uno dei programmi più amati della televisione italiana. Ma chi è Damiano? Scopriamolo meglio tramite le sue dichiarazioni. “So essere severo ma sempre nel rispetto dei concorrenti. Non urlo e non sono mai offensivo. Il mio obiettivo è essere corretto”, ha dichiarato il pasticcere lucchese tra le pagine del settimanale “Nuovo TV”. Il giovane talento della cucina, oltreoceano è diventato una vera star grazie all’aperta delle pasticcerie “Carrara Pastries”. Intervistato sul portale di Sorrisi.com, ha inoltre dichiarato: “Bake off è un gran bel programma. Dall’esterno lavorare in televisione sembra un gioco, invece i ritmi sono serrati. È impegnativo, però le soddisfazioni sono tante”. Successivamente, Damiano Carrara ha aggiunto parole di stima per i suoi colleghi: “Eccezionali, e non è la classica sviolinata. La Parodi è alla mano, con la d’Onofrio basta uno sguardo per capirci e Knam è fantastico. All’inizio non riuscivo a decifrare certi suoi atteggiamenti, poi ho capito e ora lo adoro. Abbiamo le stesse passioni: dolci e bella vita”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

DAMIANO CARRARA, LA STAR?

Bake Off Italia 2017 segna ufficialmente il passaggio dal mese di agosto a quello di settembre e con l’arrivo dei nuovi programmi dei palinsesti autunnali. Real Time si lancia nella nuova edizione del cooking show e lo fa portando sotto il tendone ben 50 aspiranti pasticceri che si scontreranno superando prove e corse contro il tempo, ma chi saranno i 16 fortunati che riusciranno a superare la prima selezione? Il promo della prima puntata mostra gli aspiranti protagonisti di questa edizione alle prese con i veterani Ernst Knam e Clelia D’Onofrio che in questi giorni abbiamo visto esaminare gli aspiranti pasticceri guardando i video di presentazione. Insieme a loro ci sarà un giovane lucchese famoso negli Usa e pronto a straziare il cuore del pubblico italiano. Sarà lui la vera rivelazione dell’edizione? Clicca qui per vedere il promo. (Hedda Hopper)

L’OMAGGIO A FRIA KAHLO

Oggi, venerdì 1° settembre, su Real Time, andrà in onda la prima puntata della quinta edizione di Bake off Italia 2017, il talent show culinario condotto da Benedetta Parodi. Quella che prenderà il via nella prima serata di oggi sarà un’edizione ricca di novità, a partire dalla giuria che sarà composta dai veterani Ernst Knam, il «re del cioccolato», Clelia d’Onofrio, autrice di «Il cucchiaio d’argento» e da Antonio Lamberto Martino, il giovane pasticcere lucchese che ha fatto fortuna negli Stati Uniti dove è diventato una vera star televisiva. Le novità, però, non finiscono qui. Anche il set della nuova edizione di Bake Off Italia sarà diverso e sarà ispirato al Messico e renderà omaggio a Frida Kahlo. I concorrenti affronteranno le numerose prove nel tendone allestito nel giardino di Villa Annoni di Cuggiono. La colonna sonora la musica dei Mariachi. Un’edizione ricca di sorprese, dunque, con Benedetta Parodi nei panni di padrona di casa: “Anche quest’anno il pubblico di “Bake off” proverà grandi emozioni davanti alle storie e al talento dei giovani candidati. Sono ragazzi che hanno studiato e viaggiato tanto. Ci divertiamo in un clima che è diventato familiare”, si legge su Tv, Sorrisi e Canzoni.

I CONCORRENTI E LE PROVE

Durante la prima puntata di Bake off Italia 5, 50 aspiranti concorrenti cercheranno di conquistare uno dei 16 posti disponibili. Gli aspiranti pasticceri dovranno superare una prima selezione presentando i dolci preparati a casa. A giudicarli, saranno naturalmente i tre severissimi giudici che sceglieranno solo 30 aspiranti concorrenti che potranno continuare la loro avventura. I 30 concorrenti rimasti saranno poi divisi in tre squadre. Ogni squadra sarà affidata ad un giudice che assegnerà una specifica prova tecnica. Infine, gli aspiranti concorrenti dovranno superare una terza e decisiva prova in seguito alla quale verranno scelti i 16 concorrenti ufficiali della quinta edizione di Bake Off Italia. Nel corso delle successive puntate, gli aspiranti concorrenti dovranno affrontare tre prova: quella creativa, la prova tecnica e la prova wow in cui i concorrenti dovranno riuscire a stupire i giudici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori