Dragon Ball Super / Anticipazioni puntata 12 settembre: “Alla volta del pianeta senza nome” oggi su Italia 1

- Fabiola Iuliano

Dragon Ball Super, anticipazioni puntata 12 settembre: in onda oggi “Alla volta del pianeta senza nome”, che prenderà il via su Italia 1 dalle 13.45

dragon_ball_z_reti_in_rete_2017
Dragon Ball FighterZ

Dragon Ball Super  tornerà anche oggi, su Italia Uno, con un nuovo appuntamento dal titolo “Alla volta del pianeta senza nome”, nel quale ritroveremo tutti i personaggi del celebre anime alle prese con le loro storie imperdibili. Goku e Vegeta, in particolare, terminato il loro duro allenamento nella Stanza dello Spirito e del Tempo, partiranno alla volta del “Pianeta Senza nome” insieme a Whis, Beerus e ai loro amici, dove si prepareranno ad affrontare, in un territorio completamente neutrale, il torneo fra i due universi. In questa occasione, Goku ritroverà Kaioshin e Kibit di nuovo separati grazie all’intervento del drago magico di Namecc. Contemporaneamente, ci sarà l’introduzione dei Kaioshin del 6° Universo, mentre i guerrieri del team di Beerus e Champa, così come suggerito da Vegeta, si ritroveranno a sostenere un test scritto.

ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

In attesa di scoprire ciò che succederà oggi nell’appuntamento quotidiano con Dragon Ball Super, scopriamo cosa è accaduto negli ultimi episodi trasmessi da Italia 1. Nella puntata di ieri, in particolare, Jaco ha rivelato a Bulma l’impossibilità di raggiungere il centro dell’universo, soprattutto a causa della sua sconfinatezza, e, dal momento che la Pattuglia Galattica  è presente soltanto nella Via Lattea, l’unica soluzione sarebbe stata quella di recarsi da Juno, il solo in grado, grazie alla sua onniscienza, di scoprire l’esatta posizione delle sfere. Purtroppo, al suo arrivo, Jaco ha scoperto che per parlare con Juno la lista d’attesa era eccessivamente lunga, ma a giocare a suo favore, sin da subito, è stato un colpo di fortuna. Jaco, infatti è riuscito a salvare uno dei collaboratori di Juno da un feroce criminale, che grazie al suo tempestivo intervento è stato successivamente assicurato alla polizia galattica; con il suo gesto, è riuscito quindi a ottenere udienza, scoprendo dettagli molto importanti sulle Super Sfere del Drago. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori