WALK WITH ME/ Da oggi al cinema il film diretto da Marc Francis e Max Pugh (12 settembre 2017)

- Alessandra Pavone

Walk with Me è il film in uscita nelle sale cinematografiche italiane, oggi martedì 12 settembre 2017. Diretto dai registi Marc Francis e Max Pugh

cinema_film_pixabay_2017
Film in uscita al cinema

Le uscite cinematografiche di questo mese prevedono la distribuzione nelle sale italiane del film Walk with Me. A partire da oggi, martedì 12 settembre 2017, sarà possibile assistere alla proiezione della pellicola diretta da Marc Francis e Max Pugh e diffusa nel 2017. Il film mette al centro l’acclamato Benedict Cumberbatch come voce narrante della versione originale, ruolo che gli è valsa una candidatura agli Oscar. Il documentario girato in Gran Bretagna è distribuito inoltre dalla Wanted Cinema ed ha la durata di 88 minuti. La fotografia è stata affidata agli stessi registi, mentre il montaggio prevede la collaborazione di Pugh e Francis con Alan Mackay e Nicola Chaudeurge, sulle musiche del compositore Germaine Franco. 

WALK WITH ME, LA TRAMA

Grazie alla voce narrante, il documentario Walk with me affronterà un viaggio all’interno della comunità monastica guidata da Thich Nath Hanh, uno dei maggiori Maestri e monaci della scuola Buddhista Zen. Attualmente conosciuta con il nome di Mindfulness, la disciplina rappresenta una vera e propria arte della meditazione, un rituale che prevede diverse pratiche e che mira ad una pace interiore e mentale ineguagliabile. Per realizzare il documentario sono occorsi tre anni di riprese e ricerche, divise fra gli Stati Uniti e la Francia. Il focus maggiore prevede la vita monastica di un monastero Zen, che accoglierà un gruppo di occidentali pronti a sfidare la propria vita in una significativa rivoluzione spirituale. Un viaggio verso il Risveglio dunque, grazie agli insegnamenti rilasciati dal Buddha Gautama nel corso della sua esistenza, con il preciso scopo di aiutare ogni essere umano a realizzare il suo stesso stato di illuminazione. On the road, il documentario si concentrerà sull’esperienza dei diversi protagonisti, a contatto non solo con cultura e valori del tutto diversi da quelli occidentali, ma anche con una vera e propria rieducazione della vita e dell’atteggiamento verso la stessa. 

CURIOSITA’

Secondo il regista Alejandro Gonzalez Inarritu, come riportato da Bergamo News, il documentario Walk with me è riuscito a trasmettere e catturare dal punto di vista cinematografico lo stato di illuminato. Un compito difficile e da sempre obbiettivo finale di chiunque si approcci alla disciplina Buddhista. Secondo lo Screen International, si tratta di un lavoro affascinante e profondo, mentre per il critico cinematografico Roger Ebert si tratta di uno spettacolo unico, un ‘pezzo’ di cinema del tutto meditativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori