SWEETWATER / Diretta streaming e trailer del film con Ed Harris e January Jones su Rai Movie (18 settembre)

- Susanna Sala

January Jones e Ed Harris recitano insieme nel film Sweetwater, in programmazione questa sera su RAi Movie. La trama e il cast del film presentatato al Sundance Film Festival

sweetwater_january_Jones_web
January Jones in Sweetwater

January Jones è la sexy protagonista del thriller western Sweet Water, proposta per il prime time di Rai Movie. La pellicola non è al suo primo passaggio in chiaro ma sicuramente gli appassionati del genere e, in particolare, di Ed Harris, anche lui nel cast in veste di sceriffo, saranno pronti a guardare o riguardare il film firmato dai fratelli Miller. Il promo (che potete vedere cliccando qui) ci mostra la piccola cittadina del Nuovo Messico che ospiterà il film e il sedicente profeta Josiah che in nome del Signore fa le peggio cose anche uccidere due ignari viandanti che uccide prima di conoscere le intenzioni del loro viaggio. A fermarlo potrebbe arrivare Cornelius Jackson, un pittoresco personaggio che presto rivestirà i panni di sceriffo della cittadina. La pellicola sarà disponibile in tv ma anche su dispositivi mobili grazie alla sezione diretta streaming del sito Rai raggiungibile cliccando qui.

TUTTI I DETTAGLI

Sweetwater è un film che è stato presentato all’importante Sundance Film Festival (il festival de cinema indipendente fondato dall’attore e regista Robert Redford nel 1981) del 2013 che ha ricevuto non pochi strali da parte della critica cinematografica, con gli esperti ai lavori che hanno stigmatizzato la trama a volte abbastanza scontata e senza alcuna verve artistica. Una particolarità relativamente alla pellicola è quella che vede la velocità di produzione, le riprese sono durate meno di un mese nonostante il costo elevato di produzione, quantificato dalle case di produzione in oltre sette milioni di dollari americani. Location tutte americane con alcune scene girate finanche a Santa Fe, un popoloso centro messicano al confine con gli Stati Uniti D’America.

IL CAST DEL FILM

Sweetwater – la dolce vendetta è un film di genere western che andrà in onda su Rai Movie, il canale del servizio pubblico dedicato al cinema, in prima serata (21.10) il prossimo 18 settembre. La pellicola prodotta nel 2013 negli Stati Uniti D’America, che vede la direzione congiunta di Logan Miller e Noah Miller, e si basa su un soggetto scritto da Andrew McKenzie. Buona la sceneggiatura curata dagli stessi registi, per quello che è un film già visto all’interno dei palinsesti televisivi del bel paese, e che è stato prodotto dalla Kickstart Productions unitamente alla Mythic International Entertainment. Non conosciutissimo il cast di attori, attori che comunque hanno fornito un ottima prova, tra di essi l’unico conosciuto al grande pubblico è Ed Harris, attore americano che nel passato è stato spesso visto nel ruolo di “duro” e January Jones, diventata nota al grande pubblico per aver interpretato Betty Draper in Mad Man.

SWEETWATER, LA TRAMA

Il film si ambienta in una piccola cittadina del Nuovo Messico, al suo interno un sedicente profeta, Josiah, fa il bello e cattivo tempo, poggiando la sua azione su una condotta violenta e prevaricatrice. In tale contesto a farne le spese sono prima un vicino di nome Ramirez e successivamente due innocenti viandanti, tutti sono uccisi senza pietà e i loro cadavere occultati. Nel piccolo paesino giunge però Cornelius Jackson, l’uomo inviato dal governo è alla ricerca dei due viandanti uccisi, e inizia a indagare sul santone esautorando dalle sue funzioni il locale sceriffo. Tutto procede con una violenza estrema, violenza che colpisce anche la moglie di Ramirez, il vicino ucciso da Josiah. La donna è una ex prostituta che però innamoratasi di suo marito aveva lasciato la vita da strada per dedicarsi al proprio amore, una volta che l’amato era stato ucciso da Josiah si era data da fare per far nascere il figlio che attendeva, figlio che purtroppo aveva perso a causa di un aborto dovuto alla faticosa vita che la donna conduceva. Come se non bastasse la donna era un pensiero fisso del santone, quest’ultimo sfruttando il suo strapotere dopo la morte del marito, l’aveva brutalmente violentata, confidandogli che era stato lui stesso a renderla vedova. La confidenza aveva fatto ricordare a Sarah la sua passata vita fatta di violenza, la donna motivata inizia perciò a mettere in atto una lucida vendetta, vendetta che la porterà a uccidere tutti gli appartenenti della banda di Josiah. Nella scena finale Sarah riesce finanche a liberare lo sceriffo, egli era stato rapito con l’inganno e crocifisso nel ranch del santone, il tutore dell’ordine una volta libero grazie alla donna, però trova la forza di sfidare a duello il suo nemico, un duello nella quale perderanno la vita entrambi. L’ultima scena è dedicata al ritorno alla vita normale di Sarah, la donna spogliatasi dei panni di vendicatrice viene purificata da un fuoco divino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori