Le avventure di Sammy / Le curiosità sul film diretto da Ben Stassen (oggi, 2 settembre 2017)

- Cinzia Costa

Le avventure di Sammy, il film d’animazione in onda su Italia 1 oggi, sabato 2 settembre 2017. Nel cast: Gemma Arteton e Antonhy Alvin Anderson, alla regia Ben Stassen. Il dettaglio.

le_avventure_di_sammy_film
il film d'animazione nel pre serale di Italia 1

Alla cerimonia di premiazione della 23ª edizione degli European Film Awards che si è svolta il 4 dicembre 2010 presso la Nokia Concert Hall di Tallinn, Estonia, sede scelta in quanto Capitale europea della cultura 2011, presentata dalla tedesca Anke Engelke e dall’estone Märt Avandi, il film “Le avventure di Sammy” si è aggiudicata la nomination di miglior film d’animazione. Titolo originale del film “Gigs have jxj jckfdj: De geheime doorgang”. In seguito al successo di Ben Stassen ottenuto dal film nel 2012, è uscito il sequel intitolato ” Sammy 2: La grande fuga” presente in tutte le sale da agosto, e nelle sale italiane da dicembre 2012. Il sequel non vede però la partecipazione di tutti i doppiatori precedenti, sia per la crescita dei protagonisti e sia per il cambio di molti dei personaggi. Il film nato in Belgio, vede una partecipazione della Francia e degli Stati Uniti d’America nel sequel. Viene diretto, oltre che da Ben Stassen, anche da Vincent Kesteloot, regista francese che ha partecipato anche alla realizzazione del film d’animazione “Robinson Crusoe” sempre al fianco di Ben Stassen. Nel sequel “Sammy 2: La grande fuga” dal titolo originale di “Sammy’s avonturen 2” fanno da colonna sonara molti dei più grandi successi della storia della musica, vi citiamo ad esempio “True Believers” di Darius Rucker, “Standed” di Greyson Michael Chance, e come non citare la famosissima “Tu vuò fà l’americano” cantata da Renato Carosone, una canzone che ha segnato un pezzo della nostra storia italiana.

ALLA REGIA BEN STASSEN

Le avventure di Sammy, il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 2 settembre 2017 alle ore 19.25. Una pellicola di animazione e avventura nata in Belgio nel 2010 che racconta le avventure di una tartaruga di nome Sammy. Il film è stato diretto da Ben Stassen che ha diretto anche “Il Castello Magico” nel 2013 e ” Robinson Crusoe” nel 2016, due film di animazione. Il film d’animazione è inoltre accompagnato dalle splendide melodie di Ramin Djawadi, famoso compositore tedesco di musiche per la televisione e per il cinema, autore di colonne sonore presenti nelle serie tv come “Prison break” e il “Il trono di spade” e in film come “Chiedi alla polvere”, “Scontro tra titani” e “Iron man”. Il compositore Ramin Djawadi ha intrapreso questo rapporto lavorativo con Ben Stassen proprio attraverso questo film, in seguito è stato collaboratore per il sequel e per i successivi film di animazione. In lingua originale i doppiatori sono, quasi tutti anche dei famosi attori come Gemma Arteton, ad esempio che ha recitato anche nel film “Scontro tra titani” e “Hansel & Gretel”, Antonhy Alvin Anderson, che ha recitato in “Scary movie”, “Piacere sono un po incinta” e ” Transformers”, William Brent “Billy” Unger che conosciamo per il suo successo in “Il mistero delle pagine perdute”, giovani attori come Carlos McCullers II e Isabelle Fuhrman che hanno accompagnato attrici veterane come Kathy Griffin, che ci ricorda Pulp Fiction, e Melanie Griffith che ha vinto l’Oscar nel 1989 e ben cinque Golden Globe come migliore attrice. Il film è pensato per i bambini ma è anche una bella storia da godersi in famiglia, quindi è davvero adatta a tutti. Scopriamo insieme la trama del film nel dettaglio.

COSA ACCADRA’ ALLA TARTARUGA? LA TRAMA DEL FILM D’ANIMAZIONE

Il protagonista, Sammy, è una tartaruga marina anziana che vuole raccontare la storia della sua vita, così con l’inizio del film inizia il suo racconto che coincide con la sua nascita. Sammy incontra Shally, l’amore della sua vita, poco dopo essere nato, ma la vita è dura e i due sono costretti a separarsi dalle circostanze. Le due tartarughe, purtroppo, si perdono di vista. Da qui inizia il suo cammino, Sammy, insieme al suo amico Ray, una tartaruga nata nel suo stesso giorno, intraprenderà un viaggio a bordo di una zattera. Sammy e Ray affronteranno numerose avventure, e insieme andranno a conoscere i pericoli del mondo, il primo tra tutti i pericoli possibili è l’uomo.

Insieme conosceranno gli umani, che venivano considerati da sempre i maltrattatori del pianeta. Al termine del lungo viaggio, Sammy potrà dire di avere numerosi amici perchè il tempo trascorso con loro e le esperienze fatte gli permetterano di avere qualcuno su cui contare e, inoltre, avrà la fortuna di ritrovare qualcuno che credeva ormai perso per sempre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori