STASERA IN TV/ Oggi, programmi Rai: Italia-Spagna di calcio e Due sorelle un omicidio (oggi, 2 settembre 2017)

- Cinzia Costa

Stasera in tv Rai, i programmi di oggi, sabato 2 settembre 2017: Italia-Spagna su Rai 1, Due sorelle un omicidio su Rai 2 e Fleming – Essere James Bond su Rai 3. Il dettaglio.

logo_rai_1
il film drammatico nel primo pomeriggio di Rai 1

Per la prima serata di oggi, sabato 2 settembre 2017, ci si appresta ormai a tornare alla normalità, dopo la prolungata pausa estiva, la programmazione televisiva Rai, in cui la programmazione pubblica conta di collezionare ottimi ascolti soprattutto grazie alla partita tra Italia e Spagna, valida per le qualificazioni ai mondiali di calcio che rischia di sbancare letteralmente gli ascolti. Oltre al calcio, la Rai presenterà una proposta cui concorrono fiction, cinema e teatro, in grado quindi di offrire alternative ai non sportivi. I toni infatti cambiano a partire da Rai 2 che manda in onda il film thriller Due sorelle e un omicidio, Rai 3 invece un classio di spionaggio con Fleming – Essere James Bond. Ma scoprire cosa ci aspetta sul resto dei canali Rai, vediamo nel dettaglio la programmazione della serata. 

Rai Uno manderà in onda appunto il grande scontro che vedrà di fronte le nazionali di Italia e Spagna, che potrebbe decidere le sorti del girone. Una gara che vede la nostra squadra presentarsi con la fondata speranza di poter mettere un altro mattone sulla strada della Russia, ove si svolgerà la kermesse iridata del 2018. Rai Due manderà invece in onda Due sorelle un omicidio, un thriller diretto da Vic Sarin, con Kelly Rutherford e Natasha Henstridge nelle vesti delle protagoniste, due sorelle divise dalla scelta di Cass, che dopo aver affidato la figlia a Jane, la rivuole indietro una volta uscita dall’ospedale psichiatrico. Fiction per Rai Tre, che punta su Fleming – Essere James Bond, serie televisiva che ripercorre le vicende relative allo scrittore che ha dato vita alla figura dell’agente 007, con Dominic Cooper nelle vesti di Ian Fleming. Rai 4 proporrà a sua volta Eden Lake, un thriller diretto nel 2008 da james Watkins, con Michael Fassbender e Kelly Reilly. Protagonisti della vicenda sono Steve e Jenny, intenzionati a trascorrere un fine settimana sul lago, ove però incontrano un gruppo di ragazzi coi quali entrano presto in fase di frizione. Quando si vedono rubare la loro automobile, la situazione diventa ingovernabile. Cultura su Rai 5, ove andrà in onda Malaussene, un atto teatrale che vede Claudio Bisio rivestire i panni del personaggio inventato da Daniel Pennac, intento a raccontare la sua imminente paternità. Ancora cinema per Rai Movie, con Lontano dal paradiso, un film diretto nel 2002 da Todd Haynes, con Julianne Moore nei panni di Cathy Withaker, una donna che in piena era Eisenhower, scopre con grande sgomento l’omosessualità del marito. Quando però è lei ad innamorarsi di un giardiniere di colore, la vicenda assume contorni sempre più drammatici, per effetto del perbenismo che permea la cittadina in cui la coppia vive. Infine Rai Premium, che proporrà Grand Hotel, una miniserie televisiva che vede Eugenio Franceschini rivestire i panni di Pietro Neri, cameriere stagionale presso un grande albergo del Trentino che si è fatto assumere per investigare sulla scomparsa della sorella all’interno della stessa struttura. La ragazza si è infatti letteralmente volatilizzata ormai da un mese, senza che nessuno sappia dire dove possa trovarsi o che fine abbia fatto.

LA PROGRAMMAZIONE DELLA SERATA RAI NEL DETTAGLIO:

Rai Uno ore 20.30 Italia-Spagna di calcio, programma sportivo,

ore 23.05 Dottor Klein – Fine dei giochi, telefilm

Rai Due ore 21.05 Due sorelle un omicidio, film

ore 22.45 Elementary, serie televisiva

Rai Tre ore 21.15 Fleming – Essere James Bond, serie televisiva

ore 23.20 Amore criminale, docu-drama

Rai 4 ore 21.05 Eden Lake, film

Rai 5 ore 21.15 Monsieur Malaussene, programma teatrale

Rai Movie ore 21.20 Lontano dal paradiso, film

Rai Premium ore 21.20 Grand Hotel, serie televisiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori