HONEY/ Su Italia 1 il film con Jessica Alba e Lil’ Romeo: le curiosità (oggi, 24 settembre 2017)

- Cinzia Costa

Honey, il film in onda su Italia 1 oggi, domenica 24 settembre 2017. Nel cast: Jessica Alba, Lil’ Romeo, David Moscow e Zachary Williams, alla regia Bille Woodruff. Il dettaglio.

honey_film_1
il film musicale nel primo pomeriggio di Italia 1

CURIOSITA’ SULLA PRODUZIONE DEL FILM

Una pellicola di genere musicale, drammatica e sentimentale che è stata affidata alla regia di Bille Woodruff con il soggetto e la sceneggiatura che sono stati estesi da Alonzo Brown e Kim Watson. La produzione è stata firmata da Marc Platt e Andre Harrell. La fotografia è stata sviluppata da JohnR. Leonetti ed il montaggio è stato realizzato da MarkHelfrich ed Emma Hickox con gli effetti speciali di Tim Barraball e con le musiche scritte da Mervyn Warren, la scenografia è stata invece ideata e prodotta da Jasna Stefanovic. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d’America nel 2003 con la durata di 94 minuti circa. Il film Honey si ispira liberamente alla vita della coreografa Laurieann Gibsn, presente nella trama nel ruolo di Katrina, la principale rivale della protagonista. In origine il regista aveva scelto la cantante e attrice Aaliyah per il ruolo principale, successivamente affidato a Jessica Alba a causa della morte dell’artista, avvenuta nell’agosto del 2001. Nella trama è presente inoltre un cameo di Missy Elliot ed alcune performance di Jadakiss e Tweet. Le icone popolari del mondo dell’hip hop e dell’R&B non sono le uniche ad apparire nella pellicola, dato che sono presenti anche nomi importanti come 3rd Storee, Blaque, Shawn Desman e Rodney Jerkins. (Fonte Wikipedia)

NEL CAST JESSICA ALBA E DAVID MOSCOW

Honey, il film in onda su Italia 1 oggi, domenica 24 settembre 2017 alle ore 14.00. Una pellicola musicale del 2003 che è stata diretta da Bille Woodruff che accende i riflettori sull’attrice Jessica Alba nei panni della protagonista. Fanno inoltre parte del cast alcuni nomi importanti del grande schermo, da Lil’ Romeo a David Moscow, fino a Zachary Williams e Laurieann Gibson, quest’ultima nota coreografa del Canada. Il drama romantico è stato prodotto inoltre da Andre Harrell e Marc Platt, mentre la fotografia è frutto del lavoro del regista John R. Leonetti. La durata del film è minore rispetto allo standard per il cinema, anche se i 94′ previsti non si allontanano di molto da altri lavori per il grande e piccolo schermo. Il successo della pellicola le è valso inoltre ben due sequel, entrambi girati dallo stesso Billie Woodruff ed intitolati Honey 2 e Honey 3: Dare to Dance. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

HONEY, LA TRAMA DEL FILM

La trama di Honey si concentra sulla storia di una ragazza che dà il titolo alla pellicola, appassionata di hip hop e determinata a scalare il successo. Nonostante questo continua a fare diversi lavori, dalla barista alla commessa, fino ad insegnante di ballo presso un centro di New York gestito dalla madre. Per dimostrare le proprie abilità decide alla fine di esibirsi in una discoteca del posto e cercare di coronare il suo sogno di diventare na ballerina di clip musicali. In seguito incontrerà durante una serata con l’amica Gina due ragazzi, i fratelli Raymond e Benny, che inviterà a frequentare le sue lezioni presso il centro e ad unirsi a loro per la realizzazione di un video. La sua vita cambierà grazie all’incontro con Michael Hellische, un regista che rimarrà molto colpito dal talento della giovane e che le proporrà una collaborazione. Intanto, la madre di Honey ha sempre più difficoltà a gestire dal punto di vista economico il centro e la figlia decide di aiutarla a mantenerlo in vita. Lo trasforma infatti in una palestra per bambini a cui insegnare la danza, gli stessi che poi coinvolgerà nel video di Ginuwine prodotto da Michael. Gli intenti del professionista sono in realtà del tutto diversi e diventeranno evidenti durante una festa, in cui farà delle chiare avances ad Honey. A causa del rifiuto di quest’ultima, Hellische deciderà quindi di licenziarla in tronco, ma la ragazza non viene scalfita nelle sue ambizioni e decide di aprire una scuola di ballo. Per raccogliere i fondi necessari, deciderà quindi di organizzare uno spettacolo con i propri allievi, riuscendo a travolgere il pubblico presente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori