NCIS 14 / Anticipazioni del 24 settembre: McGee preso di mira da un ladro

- Morgan K. Barraco

NCIS – Unità anticrimine 14, anticipazioni del 24 settembre 2017, in prima Tv assoluta su Rai 2. McGee uccide un ladro che si è introdotto in casa, ma scopre che il caso nasconde altro

ncis14_02_facebook_2017
NCIS 15, in prima Tv assoluta su Rai 2

ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, domenica 24 settembre 2017, Rai 2 trasmetterà un nuovo episodio di NCIS – Unità anticrimine 14, in prima Tv assoluta. Sarà il 17°, dal titolo “Cosa c’è sotto?“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: un hacker viola il sistema informatico di un ufficiale della Marina, Renee Turner, e le impone di uccidere per salvare la vita alla figlia. La donna viene ritrovata morta in seguito e l’NCIS viene incaricata di indagare sul caso. McGee (Sean Murray) riesce ad intuire facilmente che cosa è accaduto, ma sembra che le tracce si fermino fino ad un certo punto. Nel frattempo, Ellie (Emily Wickersham) è sempre più addolorata dalla morte del fidanzato, anche se cerca in ogni modo di risalire la china. Gibbs (Mark Harmon) crede che sia troppo compromessa per proseguire nelle indagini, soprattutto quando emerge che l’omicidio su cui stanno indagando è collegato a Chen (Bruce Locke). Per Ellie si tratta dell’unica occasione per dimostrare la sua colpevolezza, ma Vance (Rocky Carroll) interrompe tutto ed impone a Gibbs di non proseguire. Furiosa, Ellie raggiunge Gibbs nella sua abitazione e lo convince a continuare le ricerche, ma poco dopo si accorgono che Chen è entrato nell’abitazione dopo essere stato informato che lo stanno cercando. La spavalderia del criminale è senza limiti ed oltre a negare di essere implicato con l’omicidio della Turner, provoca la rabbia di Gibbs, che ordina il suo arresto. Chen rivela tuttavia che non può procedere nei suoi confronti, dato che nel frattempo è diventato un collaboratore della CIA. Gibbs affronta a filo aperto Vance, sicuro che sapesse tutto e che gli abbia impedito di proseguire nel caso per quel motivo, ma scopre che Jenna Flemming (Mary Stuart Masterson) gli ha tenuto tutto nascosto. La donna rivela infatti che Chen è diventato un importante informatore dell’agenzia federale per stanare un’importante organizzazione dell’ISIS che potrebbe colpire da un momento all’altro. Genna crede inoltre che Gibbs debba solo attendere il momento giusto, dato che il suo piano è di sfruttare Chen per i suoi scopi per poi darlo in pasto all’NCIS. Più tardi, Reeves (Duane Henry) convince Ellie ad agire di nascosto dal resto della squadra e di sfruttare le informazioni in loro possesso. Improvvisamente, Ellie ricorda alcune parole che Qasim (Rafi Silver) le ha detto durante un incontro galante e grazie a queste capisce di poter decifrare il codice di Chen. In seguito, McGee scopre che i terroristi potrebbero avere intenzione di sfruttare un virus molto particolare da diffondere grazie ad un’esplosione della centrale. Ellie capisce che si tratta dell’arma che Chen userà per colpire la rete elettrica, ma non si unisce al resto dell’NCIS per proseguire le indagini per suo conto. L’agente si introduce infatti di nascosto nell’edificio in cui Chen crede di avere un incontro con Jenna, dopo aver rubato il cellulare alla donna ed aver organizzato il tutto. Punta quindi la pistola contro il criminale, pronta a sparare, ma ricorda un altro evento vissuto con Qasim e decide di ammanettarlo per lasciarlo in balia dei suoi connazionali, che a quel punto lo uccideranno dopo aver scoperto che è un informatore.  

ANTICIPAZIONI PUNTATA 24 SETTEMBRE 2017, EPISODIO 17 “COSA C’E’ SOTTO?”

Nell’episodio di questa sera di NCIS 14, McGee sarà al centro della trama a causa di un caso molto particolare. L’agente di punta di Gibbs dovrà infatti affrontare un ladruncolo che si è introdotto di nascosto nella sua abitazione, ma i suoi guai inizieranno quando lo ucciderà durante uno scontro a fuoco. In seguito, la squadra scopre che il criminale è un ex detenuto di nome Cole, in quel momento libero grazie alla libertà vigilata. Secondo le indagini, Cole è riuscito ad entrare in contatto con un ex inquilino di McGee, Triff, mentre si trovava in prigione. Triff è inoltre stato arrestato quindici anni prima dopo aver ucciso tre persone ed ora trama vendetta contro l’agente dell’NCIS. Come riusciranno a fermarlo e come intende farla pagare a McGee?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori