Big Show / Pagelle prima puntata: Andrea Pucci ci sa fare, ok il debutto in tv

- Jacopo D'Antuono

Ecco le pagelle della prima puntata di Big Show, trasmessa ieri sera in diretta su Italia 1. Andrea Pucci dimostra di saperci fare anche davanti al teleschermo. Tutti promossi, o quasi…

andreaTT_pucci_big_show_cs_2017
Scintilla ospite a Big Show

PUCCI INCALZANTE NEL BIG SHOW

Andrea Pucci aveva avvisato tutti: “Dopo 25 anni di carriera nei locali, voglio dimostrare ciò che so fare”. E ieri sera in tv, su Italia 1, ha portato con successo la sua comicità in Big Show, lo spettacolo tratto dal Michael McIntyre’s Big Show, uno dei più grandi format di intrattenimento live su BBC. La prima serata tutto sommato è andata bene: Andrea non ha pagato lo scotto con la televisione, sul palco si è sentito ampiamente a suo agio e non ha avuto alcun problema nella conduzione. Gli sketch scorrono gradevolmente uno dietro l’altro, alternandosi con gli ospiti che fungono anche da vittime del nostro showman. Ad esempio Simona Ventura si è dovuta prestare al gioco dello smartphone, che ha scatenato equivoci e doppi sensi coi contatti della sua rubrica. Quindi la Ventura ha riavuto il suo smartphone soltanto al termine della rubrica Send To All. E’ stato molto divertente anche il siparietto con Nina Zilli, entusiasta per il lancio del suo nuovo album. A proposito di musica, se l’è cavata benone il talento Christian, che ha chiuso la serata con l’emozionante brano Hallelujah.

COSA NON HA FUNZIONATO?

Difficile trovare i flop in questa prima puntata di Big Show. Sicuramente non tutti gli sketch si sono assestati sul medesimo livello. Il Mago Silvano, per esempio, non ha convinto. Le buone idee non mancano spettacolo di Andrea Pucci, ma probabilmente due ore e mezza di trasmissione sono eccessive. Hanno partecipato, seppur indirettamente, Belen Rodriguez, Vladimir Luxuria e Paola Caruso, rispondendo ai messaggi inviati da Andrea per conto di Simona Ventura. Troppo marginale il loro coinvolgimento, che quasi è passato inosservato. Pollice in giù per l’episodio della terapia d’urto, con Lele e sua figlia collegata dal divano di casa. Lei si fa trovare sul letto matrimoniale con le amiche, lui non la prende benissimo e il pubblico se la ride. Per fortuna il finale regala con un colpo di coda positivo, ovvero le esibizioni della Zilli e di Christian. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori