Mario Balotelli papà / Clelia ha partorito, è nato Lion: periodo d’oro per il calciatore

- Stella Dibenedetto

Mario Balotelli papà bis: il calciatore, dopo quattro anni dalla nascita di Pia, è diventato padre di Lion, nato dalla sua storia con la 26enne Clelia.

balotelli2017
Mario Balotelli

Mario Balotelli vive un grandissimo momento sia in campo che fuori. Felice per la nascita del figlio Lion ieri ha festeggiato in campo la vittoria in Europa League con il Nizza. La compagine francese ha battuto per tre reti a zero il Vitesse portandosi in testa al girone insieme alla Lazio con sei punti. Prestazione sufficiente per l’attaccante italiano che spera di tornare presto nel giro della nazionale. Il pubblico del Nizza lo ha eletto ad idolo grazie alle ottime prestazioni in campo. Il ct Ventura lo segue attentamente in vista dei mondiali in Russia, ricordiamo che l’Italia dovrà prima superare i playoff di Novembre. Mario Balotelli è approdato al Nizza nella scorsa stagione siglando 19 reti in 27 presenze. La squadra è uscita contro il Napoli nel playoff di Champions League retrocedendo in Europa League. (Anna Montesano)

UNA PARTICOLARE SOMIGLIANZA

Mario Balotelli è diventato papà per la seconda volta. Dopo la piccola Pia avuta da Raffaella Fico è arrivato anche il maschietto che ha reso ancora padre il campione di calcio. Ma chi è Clelia? La ragazza che l’ha reso ancora padre ha 26 anni e vive in Svizzera. La sua identità era stata svelata la prima volta dal settimanale “Chi”, diretto da Alfonso Signorini. In moltissimi, hanno rivelato l’enorme somiglianza tra l’attuale fidanzata e la passata, Fanny Neguesha. Clelia frequenta sia Balotelli che i suoi amici a Nizza. Contattata direttamente dalla rivista di gossip qualche mese addietro (dopo la pubblicazione della foto col pancione) ha voluto rimanere in silenzio e non si è esposta riguardo le domande sul padre del bambino (all’epoca era ancora incinta). L’arrivo di Lion è stato annunciato su Instagram. Il piccolo è nato a Zurigo ed è nato a cinque anni di distanza dall’arrivo di Pia, venuta al mondo dalla sua relazione con l’ex gieffina. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

GLI AUGURI DEI FAN

Sarà al settimo cielo e del tutto preso da Lion, Mario Balotelli, che ieri è diventato papà per la seconda volta. Lion è il secondogenito del calciatore, avuto dalla nuova fidanzata Clelia, ed è il “fratellastro” di Pia, figlia avuta da Raffaella Fico. Sul web sono tantissimi gli auguri che il bomber sta ricevendo in queste ultime ore. “Auguri e continua a segnare così Ventura ti convoca”, “Tanti Auguri Grande a Voi e a Lion” e ancora “Congratulazioni per tuo figlio baloo”, “Complimenti Mario!! Saluti affettuosi da Venezuela!”, “Complimenti. I figli sono l’unico tesoro della vita. Milan a parte” infine “Tantissimi auguri Mario ,sono felice per te e la mamma, ben arrivato piccolo Lion”.

UN’OTTIMA ANNATA

Mario Balotelli si gode la sua paternità bis e, questa volta, senza lasciarsi coinvolgere dal gossip e dalle polemiche come è successo con la sua ex Raffaella Fico e con la sua bambina. Adesso Mario è più maturo e ha affrontato tutto con un tatto maggiore e con interesse a differenza di quanto è accaduto con la piccola Pia nata nel 2012. Adesso, cinque anni dopo, ci ritroviamo a festeggiare la paternità bis di Mario Balotelli che, a quanto pare, potrebbe mettere insieme un’ottima annata in questo 2017. Il campione sta continuando a dare il meglio di se fuori e dentro dal campo con la speranza di ottenere presto un posto in Nazionale che potrebbe rendere questo momento ancora più bello. Tra pappe e pannolini, Mario Balotelli potrebbe tornare a vestire l’azzurro e allora sì che questo sarà un anno da incorniciare. I suoi fan lo sperano e lui, sicuramente, non si tirerà indietro al momento giusto. (Hedda Hopper)

SILENZIO SOCIAL PER LA COPPIA

Mario Balotelli ha deciso di vivere in totale riservatezza la sua seconda paternità. Dopo la nascita della piccola Pia, nata nel 2012 dalla sua relazione con Raffaella Fico, il calciatore è diventato papà di un maschietto. Lion è nato dalla relazione con Clelia, una ragazza di 26 anni residente in Svizzera. La nuova compagna di Mario Balotelli non si è ancora mostrata preferendo restare nell’anonimato. La gravidanza, infatti, è stata annunciata solo 20 giorni fa da Balotelli che, sui suoi canali social, ha pubblicato la foto di un pancione. Per annunciare la nascita di Lion, invece, ha scelto solo una parola “felicità” preferendo non aggiungere altro. Da quando ha lasciato l’Italia per trasferirsi in Francia, Balotelli ha cambiato registro preferendo mantenere un basso profilo. Una scelta che sta seguendo non solo in campo ma anche nella vita privata. I tifosi del calciatore, tuttavia, sperano di poter presto conoscere il suo piccolo principe (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LA SCELTA DELLA COPPIA

La famiglia di Mario Balotelli si allarga e arriva un fratellino per Pia, figlia che Super Mario ha avuto da Raffaella Fico. La nuova compagna, Clelia, ha portato alla luce un maschietto che la coppia ha deciso di chiamare Lion, nome che in italiano significa Leone. Al momento del parto di Clelia, Mario Balotelli si trovava in campo in occasione della gara di Europa League tra Nizza e Vitesse (che ha visto i francesi vittoriosi per 3-0). Saputo dell’imminenza dell’evento, Balotelli ha lasciato la squadra subito dopo a fine del match per recarsi all’aeroporto e imbarcarsi su un volo privato per raggiungere il proprio figlioletto e la compagna, che per ora ha preferito rimanere “ignota” per non finire nel tritacarne del gossip. (Anna Montesano)

CHI È LA NUOVA COMPAGNA

Qualche giorno fa Mario Balotelli aveva stupito tutti pubblicando su Instagram la foto di un pancione di una donna commentandolo con “loading”. Si è subito pensato che lo scatto stesse a significare l’arrivo imminente di un altro figlio per il noto calciatore; la conferma arriva però oggi con l’annuncio della nascita di Lion, bebè avuto dalla nuova compagna Clelia. Ma chi è questa nuova fiamma di Balotelli Clelia (per ora il cognome rimane ignoto) lavora in banca, fa la modella part-time ed è spesso in visita a Nizza, dove avrebbe amici comuni con Balotelli. È stato il settimanale Chi a seguire la ragazza, cercando di capire chi fosse e come sia nata la relazione con Balotelli, ma Clalia ha preferito silenziare per non finire al centro del gossip. (Anna Montesano)

BALOTELLI PAPÀ BIS

Grande gioia per Mario Balotelli che oggi, giovedì 28 settembre, è diventato papà per la seconda volta del piccolo Lion. Il calciatore ha così spiazzato tutti i suoi fans che, in queste ore, stanno inondando di messaggi i profili social del calciatore. Dopo quattro anni dalla nascita della piccola Pia, nata dalla sua relazione con Raffaella Fico, Mario Balotelli è diventato papà per la seconda volta, stavolta di un maschietto. Il piccolo è nato dalla storia con la sua attuale fidanzata Clelia, una ragazza di 26 anni che, come scrive la Gazzetta dello Sport, vive in Svizzera. Mario Balotelli, dopo la foto del pancione pubblicata alcune settimana fa con cui aveva annunciato la sua seconda paternità, nelle scorse ore, su Instagram, ha pubblicato un post scrivendo “felicità”. La nascita di Lion, dunque, ha regalato una nuova, grande gioia a Mario Balotelli che è pronto a godersi il suo piccolo principe.

LA PATERNITA’ HA CAMBIATO SUPER MARIO

La paternità ha cambiato in meglio Mario Balotelli. L’arrivo di Pia, infatti, ha portato una venta d’aria fresca nella vita del calciatore che, accanto alla sua bambina, sfoggia un sorriso e una serenità che prima non aveva. Dopo una lunga battaglia legale con Raffaella Fico che ha lottato ogni giorno per ottenere il riconoscimento della sua bambina, Mario Balotelli ha cominciato a fare il papà rendendosi conto di quanta gioia portano i bambini. Pia è così diventata la persona più importante della sua vita. Con lei, infatti, trascorre spesso dei giorni di relax tra giochi e passeggiate. Da oggi, oltre a Pia, potrà fare il papà anche con il piccolo Lion. Con il suo primo figlio maschio, tuttavia, Balotelli non ha intenzione di perdere tempo. Il calciatore, infatti, ha già cominciato a fare il padre. Una felicità immensa non solo per Balotelli ma per tutta la sua famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori