Il conte Max / Cuoriosità sul film di Iris con Vittorio De Sica e Alberto Sordi (oggi, 30 settembre 2017)

- Cinzia Costa

Il conte Max, il film in onda su Iris oggi, sabato 30 settembre 2017. Nel cast: Vittorio De Sica e Alberto Sordi, alla regia Giorgio Bianchi. La trama del film nel dettaglio.

il_conte_max_film
il film comico in seconda serata su Iris

Una pellicola di genere commedia che è stata diretta da Giorgio Bianche con il soggetto che è stato scritto su Amleto Palermi mentre la sceneggiatura è stata estesa dallo stesso regista con Alberto Sordi, Ettore Scala e Ruggero Maccari, la produzione è stata firmata da Roberto Capitani e Luigi Mondello mentre la casa di produzione a finanziare il progetto è stata la CA-MO Film con la distribuzione eseguita dalla Cineriz nel nostro Paese. Il montaggio del film è stato realizzato da Adriana Novelli con Pedro Schild, le musiche della colonna sonora sono state composte da Angelo Francesco Lavagnino e la scenografia è stata frutto del lavoro di Emilio Rodriguez e Flavio Mogherini. La pellicola è stata realizzata in Italia nel 1957 ed è stata girata in bianco e nero. Il conte Max è uno dei film più riusciti della filmografia di Alberto Sordi, la cui interpretazione fu molto apprezzata da pubblico e critica. Nella trama del film vengono descritte le regole del gioco del bridge, di cui Vittorio de Sica era un grande appassionato. La pellicola riuscì ad incassare oltre 410 milioni di lire, un ottimo risultato per gli standard dell’epoca. Fonte wikipedia

ALBERTO SORDI E VITTORIO DE SICA NEL CAST

Il conte Max, il film in onda su Iris oggi, sabato 30 settembre 2017 alle ore 23.30. Una pellicola comica che è stata diretta da Giorgio Bianchi ed interpretata da alcuni dei più grandi nomi della comicità all’italiano come Vittorio De Sica ed Alberto Sordi. Il resto del cast è composto da Jacinto San Emeterio, Susanna Canales, Diletta D’Andrea, Mino Doro e Tina Pica. Susanna Canales, che ne Il conte Max interpreta Lauretta Campo, è un’attrice cinematografica e teatrale spagnola. Nella sua filmografia spuntano titoli come La ragazza di San Pietro, Fantasmi e ladri, Il fantasma di un giovane povero e Il grande capitano. l conte Max, nella versione interpretata da Alberto Sordi e Vittorio de Sica, rappresenta un remake di una pellicola del 1937 intitolata Il signor Max e diretta da Mario Camerini. Nel film originale, De Sica interpreto il ruolo di Alberto. Christian De Dica, figlio di Vittorio, nel 1991 ha diretto ed interpretato un remake della pellicola del 57. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

IL CONTE MAX, LA TRAMA DEL FILM

Alberto è il proprietario di un edicola situata a Roma, in Via Veneto, che sogna di entrare a far parte della ricca nobiltà cittadina ma che appartiene, suo malgrado, al mondo popolare. L’uomo cerca di alimentare la sua fantasia rincorrendo con la mente le avventure ed i viaggi dei grandi nobili. Non potendo entrare a far parte della nobiltà, tuttavia, studia come diventare nobile grazie agli insegnamenti del conte Maz Orsini Veraldo, uomo alquanto ambiguo e doppiogiochista. Parte della sua famiglia, cerca in tutti i modi di mantenerlo con i piedi per terra. Suo zio Giovanni e sua zia, tuttavia, in occasione delle feste natalizie, decidono di regalare ad Alberto ben 25 mila lire. L’edicolante, come indicato dai suoi zii, dovrebbe usare questi soldi per raggiungere alcuni parenti a Capracotta, in Molise. Decide però di cambiare piano e si reca a Cortina. Qui si troverà costretto a fingere di essere il conte Max Orsini. In quest’occasone fa la conoscenza di Elena una nobil donna che lo invita ad unirsi agli altri commensali. Poco dopo conosce anche Lauretta, la cameriera, umiliata e maltrattata da nobili. Alberto si troverà così diviso tra la realtà e la finzione. Alla fine preferirà tornare a vestire i panni dell’umile edicolante, dopo aver osservato l’atteggiamento altezzoso e poco rispettoso dei nobili nei confronti della povera Lauretta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori