La grande Gilly Hopkins/ Il film su Italia 1: nel cast la giovanissima Sophie Nelisse (oggi, 9 settembre 2017)

- Cinzia Costa

La grande Gilly Hopkins, il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 9 settembre 2017. Nel cast: Sophie Nelisse e Kathy Bates, alla regia Stephen Herek. La trama del film nel dettaglio.

la_grande_gilly_hopkins_film
il film drammatico e d'avventura in prima serata su Italia 1

Tra i protagonisti di La grande Gilly Hopkins, in onda su Italia 1, c’è anche Sophie Nelisse. Questa è un’attrice davvero giovane nata a Windsor il 27 marzo del 2000. La canadese ha esordito al cinema quando aveva appena undici anni in Monsieur Lazhar, ma aveva iniziato il suo percorso nello spettacolo ancora prima quando nel 2010 aveva recitato in varie serie televisive come Mirador e Toute la Veritè. Sicuramente è un’attrice di talento e avrà la possibilità di fare una grande carrierà. Ad appena diciassette anni ha già recitato in nove pellicole, l’ultima con il rumeno Radu Mihaileanu che è sicuramente un grandissimo artista. Staremo a vedere in quale altri film la vedremo visto che comunque è davvero molto richiesta. (agg. di Matteo Fantozzi)

NEL CAST KATHY BATES

Nel cast di La grande Gilly Hopkins, in onda tra poco su Italia 1, troviamo anche Kathy Bates. Nata a Memphis il 28 giugno del 1948 è nota per aver vinto molti premi in carriera tra cui anche un Oscar nel 1991 come miglior attrice protagonista grazie alla grande interpretazione in Misery non deve morire. Il suo debutto arriva nel 1971 con il grande regista Milos Forman in Taking Off. In carriera ha recitato con grandi registi come Woody Allen in Ombre e nebbia, Rob Reiner in Genitori cercasi, James Cameron in Titanic e Mike Nichols in I colori della vittoria. Sicuramente è un’attrice di assoluto livello che grazie alla personalità e grande intelligenza è sempre riuscita a dominare le sue parti che ha interpretato con espressività e riconoscibilità. Staremo a vedere come la giudicherà il pubblico per l’interpretazione di stasera ne La grande Gilly Hopkins. (agg. di Matteo Fantozzi)

COME SEGUIRE IL FILM IN DIRETTA STREAMING

Su Italia 1 la serata è deditacata alla commedia americana con la messa in onda di La grande Gilly Hopkins. My Movies si limita a sottolineare come il film sia governato da ”una stranissima mamma adottiva”. Sicuramente il film è piacevole ed è aperto a un target molto ampio, sicuramente con la famiglia in prima fila. Il pubblico sempre severo di Imdb (Internet Movie Database) lo premia con una sufficienza piena, un bel 6.5 su 10 grazie a quasi 3mila giudizi. E’ sicuramente uno dei film consigliati della serata anche per questo. Il trailer, clicca qui per il video, può offrirci alcune interessanti anticipazioni che ci regalano delle informazioni per scegliere cosa guardare. La grande Gilly Hopkins sarà trasmesso dalle 21.10 su Italia 1 e anche in diretta streaming, grazie al portale di Mediaset, sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

TUTTO SUL REGISTA DEL FILM

Stephen Robert Herek è il regista del film la grande Gilly Hopkins. Nato a San Antonio il 10 novembre del 1958, è un regista statunitense, vive in Texas sino alla laurea che prende presso la University of Texas di Austin. La sua carriera ha inizio nel 1986, quando viene scritturato dalla New Line Cinema per dirigere e sceneggiare Critters, un film horror fantascientifico dalle poche aspettative, ma che si rivela un successo commerciale davvero inatteso. Lavora con Eddie Murphy in Il genio, e nel 2001 collabora con Mark Wahlberg e Jennifer Aniston in Rock Star, una media produzione hollywoodiana che racconta le vicende di una rock band giovanile alle prese con la difficile vita quotidiana. Nel 2009 dirige Trappola in fondo al mare 2 – Il tesoro degli abissi, sequel del fortunato Trappola in fondo al mare con Jessica Alba e Paul Walker. 

PRIMA VISIONE PER I TELESPETTATORI

Va in onda questa sera in prima serata La grande Gilly Hopkins, film tratto dal libro scritto da Katherine Paterson. Ci sono molte curiosità sulla pellicola che vede nel cast Kathy Bates e Glenn Close, oltre a Bill Cobbs, Julia Stiles fino alla giovane Sophie Nélisse (che abbiamo conosciuto bene nel film ‘Storia di una ladra di libri’), a partire dal fatto che la commedia non è mai uscita nei cinema italiani. Si tratta di una commedia dal retrogusto drammatico diretta da Stephen Herek che è stata sceneggiata e prodotta da David L. Paterson. Non essendo mai uscito in Italia, il film sarà per tantissimi una primissima visione che sicuramente non lascerà delusi i suoi telespettatori. (Anna Montesano)

UN FILM TRATTO DAL LIBRO DI KATHERINE PATERSON

Il soggetto del film La grande Gilly Hopkins è tratto dal libro scritto da Katherine Paterson. Si tratta di una scrittrice nata in Cina e per la precisione nella città di Jiangsu il 31 ottobre del 1932 ma di nazionalità statunitense. È diventata famosa per aver realizzato molteplici libri di successi indirizzato ad un pubblico piuttosto giovanile. La sua vita è stata una sorta di romanzo a partire dal 1937, anno in cui in ragione dello scoppio della guerra con il Giappone ha iniziato a girovagare il mondo cambiando qualcosa come tre case in tre diversi Paesi tra cui anche lo stesso Giappone. Si è stabilita negli Stati Uniti per amore. Infatti, durante un congresso tenutosi a New York ha incontrato il grande amore che le ha stravolto ulteriormente l’esistenza. In carriera ha vinto numerosi e prestigiosi premi scrivendo libri che sono diventati veri e propri bestseller come Un ponte per Terabithia che oltre ad essere stato proposto in televisione con due versioni, ha anche ottenuto il Premio Hans Christian Andersen.

NEL CAST SOPHIE NELISSE E KATHY BATES

La grande Gilly Hopkins, il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 9 settembre 2017 alle ore 21.10. Una pellicola di genere drammatica e avventura con il titolo in lingua originale The Great Gilly Hopkins. Si tratta di un film a stelle e strisce che è stato diretto nel 2014 dal regista americano Stephen Herek con il soggetto basato sul libro omonimo scritto da Katherine Patterson. Nel cast sono presenti Sophie Nelisse, Kathy Bates, Glenn Close, Ocatvia Spencer, Julia Stiles e Bill Cobbs. In questa pellicola figura tra le principali protagoniste la conosciuta ed apprezzata interprete americana Kathy Bates.

Una grande artista del 1948 che molti hanno avuto modo di apprezzare per diverse interpretazioni di alto profilo che le sono valse diversi riconoscimenti di prestigio partendo proprio dai Premi Oscar, il primo è arrivato nel 1998 per il film I colori della vita (Primary Colors) diretto da Mike Nichols in cui ha recitato al fianco di John Travolta e Emma Thompson mentre il secondo se l’è guadagnato nel 2002 per la splendida pellicola A proposito di Schmidt (About Schmidt) diretto da Alexander Payne ec con un cast di assoluto rilievo nel quale spuntano Jack Nicholson, Hope Davis e Dermot Mulroney. Tra gli altri film in cui ha recitato ricordiamo Titanic, Dick Tracy e Quel che resta di mio marito. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

COME SI SVOLGE LA STORIA? ECCO LA TRAMA DEL FILM

Gilly Hopkins (Sophie Nelisse) è un’adolescente di undici anni dal carattere irrequieto e ingestibile. In realtà Gilly non è stata sempre così, in passato era una tenera bambina ma da quando la propria madre naturale aveva deciso di abbandonarla, si sera sentita tradita ed aveva innalzato un muro. La ragazzina era arrabbiata con la vita, con il destino capitatole e non capiva come mai tutte le sue coetanee potevano avere dei genitori ed una famiglia unita e a lei non era concesso. Gilly proprio per questo suo carattere si era fatta ben conoscere dagli assistenti sociali che di volta in volta l’avevano assegnata a diverse famiglie affidatarie per poi vederla tornare indietro proprio per questa sua aggressività. In realtà Gilly aveva escogitato il piano di non farsi mai accettare dalle famiglie a cui veniva affidata in quanto in cuor suo sperava sempre di poter ritrovare l’amata madre naturale nonostante lei stessa l’avesse abbandonata e costretta a quella vita.

Anche di fronte all’aiuto dei suoi insegnanti o dei suoi compagni di classe, Gilly si mostra sempre scostante e indipendente, mostrando a tutti e dicendo a voce grossa di non aver bisogno di nessuno. Un giorno però, Gilly viene affidata alla famiglia dei Trotters. Questi ultimi sono dei tipi molto strani, questo incuriosisce molto Gilly ma ciò nonostante vuole trovare comunque il modo di andare via anche da quella famiglia, qui però incontra le resistenze della signora Trotter (Kathy Bates), una donna molto sveglia e caparbia ma allo stesso tempo gentile e premurosa anche e soprattutto con Gilly. Quando infatti proprio la signora Trotter manderà all’aria il piano di Gilly di scappare, la ribelle ragazzina inizierà a guardarla con occhi diversi quasi contenta di essere capitata in quella famiglia di cui inizia a sentirne parte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori