LAURA CODEN / Seconda classificata: ecco chi è la 19enne (Finale Miss Italia 2017)

- Alessandra Pavone

Laura Coden è una delle trenta ragazze selezionate per la finalissima di Miss Italia, edizione 2017 in onda questa sera su La7. La sua biografia

laura_coden_miss_italia_2017_web
Laura Coden

Laura Codén si è classificata al secondo posto di Miss Italia 2017. La giuria composta da Francesca Chillemi, Gabriel Garko, Christian De Sica, Nino Frassica e Manuela Arcuri ha voluto regalare alla giovane, una bella medaglia d’argento. Ma chi è Laura? Conosciamola meglio a seguire! 19 anni, originaria di Feltre (in provincia di Belluno), ha gli occhi verdi e i capelli castani. Giudicata fin da subito una vera bellezza acqua e sapone, la ragazza è alta 1,71 centimetri e si è diplomata al liceo linguistico. Il suo sogno nel cassetto è quello di lavorare come personal trainer in una palestra. La giovane ha tante passioni e tra queste, le piace moltissimo la poesia e andare in giro alla scoperta dei musei. Il suo idolo numero uno è la grandissima Luciana Littizzetto, che apprezza per la sua innegabile simpatia. I genitori le hanno dato una spinta in più per incitarla a prendere parte alla nuova edizione di Miss Italia che comunque, le ha regalato un dignitosissimo secondo posto. Staremo a vedere se avere raggiunto la “quasi vittoria” del concorso di bellezza, le porterà fortuna oppure no. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

IL MESSAGGIO DELLA MAMMA

Dopo l’eliminazione di Samira Lui, Alice Rachele approda in finale con Laura Coden. La bellissima romagnola adesso è ad un passo della vittoria e la mamma lancia un appello al pubblico, prima della sfida finale con Alice: “Votiamo Laura perchè è una friulana vera ed è una ragazza semplice. Viva le mamme di Italia!“. Francesco Facchinetti ringrazia le mamme delle ragazze, salite sul palco per gli ultimi appelli. Poi chiama Gabriella Germani che ha dato voce alle imitazioni al telefono. Tra pochi minuti scopriremo il nome della vincitrice: Laura riuscirà a superare Alice nella sfida finale? Intanto Facchinetti spiega: “…da domani i nostri esperti inizieranno a selezionare le miss della prossima stagione”. 

LAURA, BELLEZZA ACQUA E SAPONE

Laura Coden è una delle bellissime protagoniste di Miss Italia 2017. La numero 29 ha superato la prima fase e ora si candida ad una vittoria finale. Chissà che non sia proprio la sua bellezza ‘acqua e sapone’ a fare la differenza, sebbene ogni finalista abbia le carte in regola per vincere. In una intervista riportata da Corriere Alpi, i genitori di Laura hanno raccontato come è cominciata l’avventura della figlia nel settore:«Lino Selvatico, che ci ha suggerito di provare a farle fare qualche concorso. È venuta l’occasione di andare a Pesaro a Miss Belle d’estate e ha vinto, ha fatto un altro concorso a Castelfranco vincendo anche quello. Con l’idea di andare a studiare all’università a Ferrara ha iniziato il percorso per Miss Italia dall’Emilia. Ha vinto la prima selezione provinciale a Bologna, poi ha fatto le regionali vincendo la prima selezione, è andata a Miss Romagna e l’ha vinta, a Miss Emilia e l’ha vinta». (aggiornamento jacopo d’antuono)

LA DICIANNOVENNE PUNTA IN ALTO

Laura Coden è una delle trenta ragazze che sono state selezionate per la finalissima di Miss Italia 2017, edizione 2017 in onda questa sera, sabato 9 settembre su La7 alle ore 21.10. Nata a Feltre (BL) diciannove anni fà, viene descritta come una ragazza semplice, molto più vicina al tipo acqua e sapone che al classico profilo da vamp, a tratti introversa e molto sportiva come da tradizione familiare, tanto che una delle sue principali aspirazioni è quella di lavorare come personal trainer. Arriva alle finali del concorso di Miss Italia grazie alla conquista della fascia di Miss Emilia Romagna.

Diplomata al liceo linguistico è figlia di un ingegnere e professore di liceo e di una maestra elementare, che hanno trasmesso a Laura la forte passione per lo sport ed in particolare per il tennis. Le varie partecipazioni a questi concorsi sono state per Laura le prime esperienze nel mondo dello spettacolo, che però non sono ritenute come altamente futili come sarebbe facile pensare, ma formative e stuzzicanti per via di quella non facile sensazione da superare che deriva dall’esporsi in prima persona davanti ad un pubblico, per completare un’esperienza che può solo fortificare la persona che la compie. La sua famiglia è, per così dire, multi regionale e quindi Laura si sente in grado di rappresentare sia la terra di origine natale, il Veneto, ma anche la vicina Emilia Romagna ed anche la Sardegna, terra lontana solo geograficamente, ma non certo dal suo cuore e dalle sue origini.

LA CARRIERA PROFESSIONALE

La carriere professionale nel mondo dello spettacolo ha avuto inizio quando venne notata da un fotografo professionista, Lino Selvatico, che rimase colpito dalla sua bellezza semplice. Dopo una prima partecipazione a Miss Belle d’Estate a Pesaro, concorso regolarmente vinto, passa a Miss Emilia grazie alla frequentazione dell’università di Ferrara. Da qui il passo attraverso le finali di Miss Italia è breve, per una strada ancora lunga e che tutti sperano essere luminosa oltre tutti i limiti, senza freno ai sogni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori