Pupo/ Il video-messaggio su Facebook dopo il concerto annullato (Napoli Prima e Dopo)

- Matteo Fantozzi

Pupo è il conduttore del programma musicale in onda su Rai 1 Napoli Prima e Dopo. L’artista toscano torna sul palcoscenico dopo essersi sentito male al concerto a Castiglione della Pescaia

logo_rai_1
il film drammatico nel primo pomeriggio di Rai 1

È un Pupo visibilmente invecchiato ma di nuovo grintoso come ai bei tempi quello che, nelle ultime ore, è tornato a fare una nuova apparizione in video: attraverso una breve clip, pubblicata lo scorso 2 settembre sulla sua pagina Facebook ufficiale (@pupoghinazzi), il 62enne cantautore e paroliere originario di Ponticino ha dovuto dare una brutta notizia a tutti gli iscritti e in particolare a coloro che avrebbero voluto assistere al suo show a Pavia di Udine. Infatti, a causa delle condizioni meteo avverse, Pupo ha dovuto cancellare il concerto in programma, nonostante assieme agli altri musicisti che l’accompagnano sul palco e ai tecnici che lo seguono in tour avesse predisposto già tutto per il live. Pur dicendosi dispiaciuto, il buon Enzo Ghinazzi ha comunque voluto rassicurare coloro che avrebbero assistito all’esibizione con “una buona notizia”, ovvero che, con l’arrivo del 2018, si impegnerà affinché il suo show possa tornare quanto prima alla Sagra dei Pirus di Pavia di Udine. (Agg. Di R. G. Flore)

LE “CADUTE” DELLA SUA CARRIERA

Pupo si è sentito male in occasione del concerto a Castiglione della Pescaia, ma come detto ha saputo recuperare a tempo di record. D’altronde le cadute repentine e le risalite prepotenti sono sempre state il marchio di fabbrica dell’artista fiorentino, che alla fine degli anni Settanta ha raggiunto l’apice del successo con brani come ‘Su di Noi’ e ‘Gelato al Cioccolato’, per poi attraversare delle difficoltà dovute anche alla sua grande passione per il gioco d’azzardo, che spesso ha rischiato di scontrare la sua carriera. Le capacità istrioniche di Pupo l’hanno rimesso in sesto anche grazie alla sua grande abilità davanti all’obiettivo della tv, con la conduzione del programma ‘Affari Tuoi’ e una partecipazione al Festival di Sanremo resa memorabile, assieme al principe Emanuele Filiberto ed al lirico Luca Canonici, con il brano ‘Italia Amore Mio’ che ottenne il secondo posto finale. Sul palco con i suoi grandi classici nel suo tour, che continuerà per tutta l’estate, Pupo è sempre apprezzatissimo, così come lo è sempre alla conduzione di un appuntamento ormai consueto come ‘Napoli Prima e Dopo’.

QUALCHE GIORNO DI RIPOSO DOPO IL MALORE

Per Pupo però, dopo qualche giorno di riposo, il tour (che l’aveva portato a cantare anche in Russia e in diversi paesi dell’Est Europa) è già trionfalmente ripreso, con il cantante toscano che è di nuovo salito sul palco in provincia di Caserta. Come da lui stesso raccontato sui social, Pupo è dunque tornato a cantare su un palco a meno di una settimana dall’intervento per rimuovere i calcoli, sentendosi già pieno di energia e di voglia di fare. Tutto è bene quel che finisce bene, dunque, e sarebbe stato davvero un peccato se l’edizione 2017 di ‘Napoli Prima e Dopo’ fosse stata priva di quello che ormai può essere considerato il suo conduttore storico, anche se il dolore si è manifestato dopo l’evento, fortunatamente. Nel suo post su Facebook Pupo ha voluto anche ringraziare lo staff dell’ospedale al completo, dai medici agli inservienti, avendo ricevuto un’assistenza che lui stesso ha definito straordinaria, grazie alla professionalità di tutte le persone e all’affetto manifestato dai fans.

STASERA IL RITORNO SUL PALCO

Il 9 settembre, nella serata ‘Napoli Prima e Dopo’ dedicata alla grande canzone napoletana, ci sarà spazio anche per Enzo Ghinazzi, in arte Pupo. Il cantante fiorentino nella sua vita ha vissuto diverse fasi della sua carriera, dal grande successo ad una fase in cui è finito più nell’ombra, fino a una grande ripresa dovuta anche alla sua carriera televisiva, che sicuramente l’ha reso di nuovo un personaggio noto e apprezzato da tutti a livello nazionale. Tanto che proprio ‘Napoli Prima e Dopo’ rappresenta una svolta importante nella sua nuova carriera da conduttore, visto che Pupo conduce il Festival dedicato alle più belle canzoni della storia di Napoli addirittura dal 2010, essendo dunque diventato il padrone di casa per eccellenza sul palco della manifestazione. ‘Napoli Prima e Dopo’ viene registrato e ci sarà un Pupo in gran forma sul palco. Questo nonostante recentemente, durante il suo tour, sia stato colto da un malore che l’ha costretto a fermarsi per qualche giorno, dei calcoli molto fastidiosi e soprattutto dolorori, che l’hanno costretto a finire sotto i ferri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori