SERENA ROSSI/ Il silenzio della Rai su Detto Fatto (Napoli prima e dopo)

- Susanna Sala

Serena Rossi sarà ospite a Napoli prima e dopo, che va in onda questa sera su Rai1 alle 21.25 con la conduzione di Pupo e Gloriana. L’attrice sostituirà Caterina Balivo a Detto Fatto

serena_rossi_fb
Serena Rossi

Nonostante oramai sia stato annunciato da tempo il suo prossimo approdo alla conduzione di Detto Fatto, dopo che Caterina Balivo ha dovuto rinunciare a condurre la nuova edizione causa maternità, sta facendo discutere un vecchio tweet pubblicato da Serena Rossi e “rispolverato” in questi giorni: la 32enne attrice e conduttrice originaria di Napoli, attraverso il proprio profilo Twitter, aveva dato appuntamento a tutti i telespettatori per settembre ma, di fatto, da allora la Rai non si è mai curata di annunciare ufficialmente il suddetto “turnover” alla conduzione che partirà dal prossimo 11 settembre. A detta di qualcuno si tratta di un fatto abbastanza strano, dato che si parla pur sempre di una delle novità di maggior rilievo per quanto riguarda il palinsesto autunnale del servizio pubblico. Semplice dimenticanza o il silenzio dei vertici della Rai lascia invece intendere ben altro, ovvero (come sostiene qualcuno) che si attenda con ansia il ritorno sulle scene di Caterina Balivo? (Agg. Di R. G. Flore)

L’APPRODO A RAIDUE 

Anche Serena Rossi è tra coloro che hanno dato vita a Napoli Prima e Dopo, la kermesse dedicata alla canzone partenopea che sarà trasmessa su Rai Uno il 9 settembre. Nelle ultime settimane si sono fatte sempre più forti le voci che la vorrebbero alla conduzione di Detto fatto, al posto di Caterina Balivo, che dovrebbe però rientrare dopo la maternità. In una recente intervista rilasciata a Repubblica ha parlato a lungo proprio della sua maternità, affermando come fossero stati in molti a cercare di dissuaderla dall’avere un figlio proprio nel momento in cui si trovava all’apice del successo. Un consiglio che lei non ha voluto ascoltare, convinta di riuscire a fare quadrare il cerchio e a portare avanti la sua vita artistica e la maternità senza eccessivi problemi. Ha anche accennato al suo rapporto con il canto, altra sua grande passione, ricordando come per lei la voce sia in fondo un jolly da calare in particolari occasioni, come è avvenuto a Tale e quale show, quando ha sbaragliato il campo.

Ha poi parlato dell’ormai famoso bacio televisivo con Luca Zingaretti, il Montalbano televisivo, affermando come l’attore sia stato un punto di riferimento per lei in quel momento, dato che si trattava della prima grande prova al di fuori di Un posto al sole. Proprio l’aiuto prestato dall’attore romano le ha consentito di rendere al meglio, nonostante la mancanza di una vera preparazione tecnica, dovuta al fatto che Serena Rossi non ha mai seguito corsi di recitazione, affidandosi sempre all’istinto.Con l’ANSA ha invece parlato di Ammore e malavita, il musical appena terminato coi Manetti Brothers che, secondo i rumors che continuano a rincorrersi, dovrebbe partecipare alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel film, l’artista partenopea indossa i panni di un’infermiera che vive a Scampia, la quale dopo aver conosciuto un malavitoso, decide di fuggire con lui per andare incontro ad una felicità tutt’altro che sicura.

LA CARRIERA DELLA GIOVANE ATTRICE

Nata a Napoli nell’agosto del 1985, Serena Rossi è cresciuta all’interno di una famiglia di musicisti, che ha naturalmente favorito la sua formazione artistica, sin da piccola. E’ diventata nota nel 2003, quando è stata ingaggiata per Un posto al sole, la famosa soap opera ambientata in un condominio di Posillipo, ove è andata a ricoprire il ruolo di Carmen Catalano. Il grande successo tributato dal pubblico le ha permesso negli anni successivi di allargare sempre di più i suoi orizzonti, partecipando a molte produzioni di successo sia su piccolo che su grande schermo. Tra le serie girate in televisione vanno ricordate in particolare Ho sposato uno sbirro (2010), Che Dio ci aiuti (2011), R.I.S. – Delitti imperfetti (2012) e Squadra Mobile (2015), oltre ad una puntata de Il commissario Montalbano. Ha inoltre preso parte a Tale e quale show, nel 2014, e a Piccoli Giganti, nel 2017. Al cinema ha invece preso parte a Liberarsi – Figli di una rivoluzione minore (2007), Song’e Napule (2014) e Al posto tuo (2016). Dal 2008 è legata sentimentalmente a Davide Devenuto, un rapporto reso ancora più saldo dall’arrivo di un figlio, Diego, nel 2016. Se il piccolo è stato battezzato a San Saba, a Roma, quando ha raggiunto i sei mesi, per il matrimonio sembra che ci sarà ancora da attendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori