ROBERTO BOLLE / Danza con me: uno show che lo vede protagonista assoluto ma senza egocentrismo

Il talento della danza italiana Roberto Bolle nel grande show di Rai 1, Danza con me. Protagonista e direttore artistico dell’evento, si esibirà nella sua arte sublime.

01.01.2018 - Francesca Pasquale
Roberto_Bolle_Facebook_2017
Lil Buck a Danza con me (Facebook)

Roberto Bolle ha aperto l’evento televisivo Danza con me, in onda su Rai 1, esibendosi sulle note di We will rock you, e introducendo la serata con una brevissima biografia, rivolgendosi al pubblico con queste dichiarazioni: “L’unico modo con il quale so esprimermi è la danza e stasera vi porterò nel mio mondo”. Roberto Bolle ha iniziato la serata, esibendosi, nell’ordine, con Melissa Hamilton e con il ballerino siriano Ahmad Joudeh. L’étoile, successivamente, si è prestato anche a due sketch, il primo con Pif e il secondo con Virginia Raffaele, nella parodia dello spot Kenzo. Le altre performance di Roberto Bolle sono state introdotte dalle presentazioni di Miriam Leone. Roberto Bolle si è anche esibito durante la performance canora di Tiziano Ferro e ha ballato con il conduttore della serata, Marco D’Amore. L’evento televisivo Danza con me, quindi, lo vede assoluto protagonista ma il ballerino ha avuto il pregio di non aver messo in piedi uno show troppo egocentrico, avendo anche l’intelligenza di saper ironizzare sulla propria arte senza prendersi troppo sul serio, come dimostrano i vari sketch della serata. (Aggiornamento di Fabio Morasca)

ROBERTO BOLLE: “IL 2018 SI APRIRA’ ALL’INSEGNA DELLA BELLEZZA”

Roberto Bolle sarà il protagonista della serata di Rai 1 riguardante il primo giorno dell’anno con il suo show Danza con me. L’evento televisivo che vedrà protagonista l’étoile del Teatro alla Scala di Milano e il principal dancer dell’American Ballet Theatre di New York sarà prodotto dalla Ballandi Multimedia. Non è la prima volta che Roberto Bolle si misura con il piccolo schermo: due anni fa, infatti, nel 2016, il ballerino 42enne fu il protagonista dello show Roberto Bolle – La mia danza libera. L’anno scorso, invece, il ballerino è stato ospite di una puntata di Che tempo che fa, programma condotto da Fabio Fazio. Insieme a Bolle, ci saranno tanti ospiti, non solo ballerini. Insieme a Roberto Bolle, infatti, troveremo anche Sting, Tiziano Ferro, il rapper Fabri Fibra, Virginia Raffaele, Geppi Cucciari, Pif, Miriam Leone e l’attore Marco D’Amore. Roberto Bolle, intervistato da La Stampa, ha commentato così quest’impegno televisivo: “Aprire il 2018 è una bella responsabilità. Ma è anche un grande onore. Il palinsesto di Rai 1 si aprirà con me e si aprirà all’insegna della bellezza”. (Aggiornamento di Fabio Morasca)

PROTAGONISTA E DIRETTORE ARTISTICO

È la danza la protagonista della prima serata del 1 gennaio 2018, con lo spettacolo evento Roberto Bolle – Danza con me prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia e con la consulenza artistica di Artedanza. Per lui il doppio ruolo di protagonista e Direttore Artistico. La direzione creativa è stata affidata ad un artista di fama internazionale come Michael Cotten, che annovera nella sua carriera grandi eventi live sia nella tv italiana che americana, cerimonie olimpiche e set designer negli ultimi spettacoli di Michael Jackson. Uno show imperdibile che vede L’Etoile dei due mondi esprimersi nella sua arte sublime usando la sua indiscussa leggerezza e talento innato. In scena quindi uno show spettacolare dove quest’anno verrà dato maggiore spazio alla sinergia con le moderne tecnologie che permetteranno di far calare la danza classica nella contemporaneità. Un appuntamento sicuramente da non perdere per i tanti amanti della danza classica e del balletto ma anche di chi per la prima volta si accinge ad assistere ad uno spettacolo sensazionale di arte e danza.

BRANI DEL REPORTORIO CLASSICO MA ANCHE CREAZIONI INEDITE

Definito dal Times The King of dance, Roberto Bolle è pronto dopo il successo dello scorso anno a ritornare in pista con uno show unico. Il ballerino ha curato l’evento nei minimi particolari essendo Direttore Artistico e selezionando quindi un’accurata scelta di brani che sono stati tratti non solo dal repertorio neoclassico e classico ma anche e soprattutto da quello contemporaneo avvalendosi di coreografie di Rudolf Nureyev, Mauro Bigonzetti, Roland Petit nonché creazioni uniche e inedite. Ad affiancarlo su palco numerose stelle del balletto di fama internazionale, come l’etoile di Parigi Leonore Baulac, Melissa Hamilton e Polina Semionova. Grande spazio Roberto Bolle lo ha riservato ai talenti italiani della danza come i Pimi Ballerini del Teatro alla Scala di Milano, Nicola Del Freo, Nicoletta Manni, Claudio Coviello, Gioacchino Starace, Cristian Fagetti, Andreas Lochmann, Vittoria Valerio, Fabio Saglibene. Con lui anche le allieve giovanissime dell’Accademia della Scala.

LA STORIA DEL BALLERINO SIRIANO AHMAD JOUDAH

In questo show in prima serata Roberto Bolle ha deciso di dare spazio anche ad una bellissima storia. Si tratta di un giovane ballerino siriano, Ahmad Joudah, perseguitato dall’Isis nonché contrastato dalla sua famiglia per la sua innata passione per la danza. Ahmad ha saputo trovare proprio in questa spettacolare arte la forza di affrontare il pericolo della sua quotidianità e le minacce dell’Isis. In breve tempo la sua storia ha fatto il giro del mondo divenendo il simbolo universale di come l’arte può salvare la vita di una persona. Da sempre Ahmad ha il sogno di ballare con Robert Bolle, quale migliore occasione per coronarlo se non questo evento di danza di Rai 1. I due si esibiranno accompagnati live dal grande artista e musicista inglese Sting e la sua band per uno show di arte pura. Per Roberto Bolle – Danza con me anche momenti di divertimento e comicità con la presenza di Virginia Raffaele, Geppi Cucciari e Pif. Ad affiancare il ballerino, l’attore e showman Marco D’Amore, suo compagno di avventura in questo evento di prima serata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori