IL PROFUMO DEL MOSTO SELVATICO/ Oggi su Nove: info streaming del film con Keanu Reeves (10 gennaio 2018)

- Cinzia Costa

Il profumo del mosto selvatico, il film in onda su Canale Nove oggi, mercoledì 10 gennaio 2018. Nel cast: Keanu Reeves, Giancarlo Giannini e Angelica Aragon. Il dettaglio.

il_profumo_del_mosto_selvatico_film
il film drammatico in prima serata su Canale 9

Sul Nove va in onda il romantico film “Il profumo del mosto selvatico”, remake di “Quattro passi fra le nuvole” (1942) diretto da Alessandro Blasetti e scritto da Cesare Zavattini e Piero Tellini. Nel film l’uniforme di Paul Sutton rivela molti indizi: le due medaglie includono la Stella di bronzo con una “V” per il valore e la Purple Heart, inoltre dalla toppa che si vede cucita sulla spalla sinistra si può evincere che ha prestato servizio nella 7° Divisione di fanteria. In una pausa durante le riprese, Keanu Reeves è stato ferito durante una partita amichevole di hockey: il suo labbro è stato spaccato ed ha richiesto sei punti di sutura. Il film, clicca qui per vedere il trailer, è costato 20 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 50 milioni di dollari. Ricordiamo che “Il profumo del mosto selvatico” andrà in onda sul Nove a partire delle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a dPlay, cliccando qui.

CURIOSITÀ

Il profumo del mosto selvatico è una pellicola drammatica e sentimentale che è stata prodotta nel 1995 da una collaborazione tra Stati Uniti d’America, Messico e Italia per la regia di Alfonso Arau mentre il soggetto è stato scritto da Piero Tellini e Cesare Zavattini. La sceneggiatura è stata estesa da Robert Mark Kamen e la direzione della fotografia è stata curata da Emmanuel Lubezki con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Maurice Jarre. Nel cast della pellicola figura anche il nome dell’attore americano Freddy Rodriguez nato a Chicago il 17 gennaio del 1975. Di origini portoricane, ha iniziato a studiare recitazione presso la Lincoln Park High School ha avuto la possibilità di mettersi in mostra nel film The Fence diretto da Peter Pistor venendo così notato dal regista Arau che lo ha inserito nel cast di Il profumo del mostro selvatico, permettendogli così di ottenere un certo successo. Nel 1995 tra l’altro, ha anche recitato in un altro ottimo film come Dollari sporchi dei fratelli Albert e Allen Hughes. Nel 1998 ha fatto parte del cast di Giovani, pazzi e svitati di Deborah Kaplan e nel proseguo della propria carriera ha recitato nei film Payback – La rivincita di Porter, Dreamer – La strada per la vittoria, Poseidon di Wolfgang Petesern, Grindhouse – Planet Terror, Code Name Geronimo e CBGB senza dimenticare le serie Ugly Betty, Chaos e Bull.

NEL CAST KEANU REEVES E GIANCARLO GIANNINI

Il profumo del mosto selvatico, il film in onda su Canale Nove oggi, mercoledì 10 gennaio 2018 alle ore 21,25. Una pellicola drammatica e sentimentale con il titolo in lingua orignale A Walk in the Clouds che è stata realizzata nel 1995 per la regia di Alfonso Arau, remake della pellicola del 1942 Quattro passi tra le nuvole di Alessandro Blasetti, il cui soggetto è stato scritto da Piero Tellini e Cesare Zavattini con sceneggiatura rivista da Robert Mark Kamen, Mark Miller e Harvey Weitzman. Il montaggio è stato curato da Don Zimmerman, le musiche sono state scritte da Maurice Jare e nel cast sono presenti tanti artisti navigati ed apprezzati come Keanu Reeves, Anthony Quinn, Aitana Sanchez-Gijon, Giancarlo Giannini e Angelica Aragon. Ma ecco nel dettaglio la trama de film.

IL PROFUMO DEL MOSTO SELVATICO, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

Paul è un militare americano che dopo la fine della guerra può finalmente far ritorno a casa certo che la moglie Betty, sposata di tutta fretta un giorno prima di partire per il conflitto, lo stia attendendo con una certa impazienza. Tuttavia, la situazione è abbastanza differente da come lui l’aveva immaginata a partire dal fatto che alla stazione non ci fosse nessuno ad attenderlo. Tornato a casa può quindi riabbracciare la moglie che tuttavia si dimostra piuttosto fredda nei suoi confronti arrivando ad ammettere di non aver mai letto alcune delle tantissime lettere che l’uomo le ha scritto ed inviato durante i drammatici giorni passati a combattere. Comunque, certo che le cose possano sistemarsi in ragione della loro vicinanza, riprende la sua vecchia vita da civile ed in particolare lavorando come rappresentante di cibo. Per motivi di lavoro l’indomani riparte per una cittadina vicina e durante il viaggio in treno si imbatte in una giovane donna di origini messicane di nome Victoria che appare quanto mai disperata. Infatti, Victoria è una studentessa universitaria che purtroppo si è fatta sedurre dal proprio professore che dopo aver scoperto di averla messa incinta, l’ha immediatamente abbandonata. Paul essendo un uomo di una certa etica e dolcezza, si dice pronto a fingere per 24 ore di essere suo marito dinnanzi alla famiglia di lei e quindi fingere di abbandonarla dopo poco. In realtà le cose non si dimostreranno così semplici in quanto tra Victoria e Paul si instaura un bellissimo rapporto con l’uomo che peraltro rimane piacevolmente colpito dall’ambiente familiare facendo nascere una certa voglia di cambiare vita abbandonando la propria moglie per una donna che effettivamente lo vuole bene nonostante si conoscano da pochissime ore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori