DON MATTEO 11/ Anticipazioni 18 Gennaio 2018 e diretta prima: Anna cambierà idea su Nardi?

- Morgan K. Barraco

Don Matteo 11, anticipazioni del 18 gennaio 2018 e diretta della prima puntata. La storia di Sofia: la ragazza scoprirà chi è la sua vera madre e lei cambierà idea?

donmatteo9
Don Matteo 11, in prima Tv assoluta su Rai 1

Nella nuova fiction di Don Matteo 11 troveremo, accanto al parroco, anche l’ormai storico personaggio del maresciallo Cecchini, interpretato da Nino Frassica. Il portale di Tv Sorrisi e Canzoni riporta il cast completo di una fiction che ha avuto riscosso sempre grande successo. Ci sarà anche la perpetua Natalina, Nathalie Guetta, che continuerà a viziare Don Matteo con le sue ricette, e il sagrestano Pippo Francesco Scali. Passiamo ora alle novità: Il capitano dei carabinieri, Giulio Tommasi (Simone Montedoro) lascia la caserma per essere sostituito da Anna Olivieri, il primo capitano donna della serie, interpretata da Maria Chiara Giannetta. A Spoleto ci sarà anche un nuovo Pubblico Ministero: Marco Nardi Maurizio Lastrico, uomo elegante e dalla battuta pronta. E ci sono anche due giovani arrivi: la sedicenne Sofia, Mariasole Pollio e Seba, Federico Russo.

DON MATTEO, ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA

“Don Matteo 11” torna anche settimana prossima 18 gennaio con la seconda puntata della nuova stagione! Le anticipazioni che circolano sul web ci dicono che qualcosa, o meglio qualcuno, arriverà a sconvolgere la vita del Maresciallo Cecchini. Infatti i Carabinieri si trovano ad investigare sulla morte di una donna, la quale era rimasta coinvolta nello stesso incidente stradale dove Patrizia, la figlia di Cecchini che i più appassionati sicuramente ricorderanno, perse tragicamente la vita. Ci viene inoltre rivelato che il figlio di questa donna, il piccolo Cosimo, verrà accolto da Don Matteo nella canonica. Ma siamo sicuri che gli sconvolgimenti siano finiti qui? Pare proprio che un segreto aleggi attorno alla vera identità di questo bambino! Non ci resta che scoprirlo assieme giovedì prossimo, sempre su Rai 1!  (Agg. di Tecla Magnani)

DON MATTEO 11: DIRETTA 11 GENNAIO 2018

Don Matteo arriva come sempre alla soluzione del caso poco prima dei carabinieri: si scopre che i due coniugi hanno compiuto insieme l’omicidio, perchè avevano scoperto che la loro figlia Adele si è suicidata a causa sua. Alla fine della puntata scopriamo qualcosa in più sul nuovo pm Nardi: egli sembrava l’uomo senza cuore che ha lasciato la sua fidanzata sola all’altare, ma veniamo a sapere che egli aveva scoperto la sera prima del matrimonio che lei lo tradiva con il suo migliore amico. Il rapporto tra lui e il capitano Olivieri non è dei migliori, ma questo è dovuto ai reciproci pregiudizi, cambieranno idea l’uno sull’altro? Intanto Sofia decide di rimanere a Spoleto perchè capisce che nessuno neppure a Roma la vuole e sente la sua mancanza, a partire dal suo ragazzo che ci ha messo poco a trovare un’altra. Inoltre la ragazza si rende conto che “perfino”, come dice lei, Alice è più amata di lei. (Agg. di Tecla Magnani)

LA PARTITA DI CALCIO

Il capitano Olivieri organizza una cena con tutta la caserma per conoscersi meglio, peccato che viene organizzata proprio nella sera della partita dell’Italia! Tutti si inventano scuse per non andare alla cena, l’unico che non vuole farlo è Cecchini, che ha paura per il suo trasferimento. Peccato che la cena si svolge proprio nello stesso ristorante dove tutti vanno a vedere la partita e il Maresciallo fa avanti indietro per presenziare ad entrambe le cose! Anna però è più furba di tutti e smaschera Cecchini e così il nuovo pm Nardi, che era lì a vedere la partita, dice alla Olivieri che Cecchini aveva tutto il diritto di fare così dal momento che lei sta cercando di sostituirlo. Lei allora chiarisce che non ha alcune intenzione di mandarlo via, non lo ha mai pensato prima. Il trasferimento era quello di un altro carabiniere! (Agg. di Tecla Magnani)

LA STORIA DI LUCILLA

Arriva il momento per Sofia di andare alla sua nuova scuola di Spoleto, dove incontra subito la sua insegnante di ginnastica, ovvero sua madre. La ragazza scopre che la sua classe va periodicamente a trovare Alice, una loro compagna di classe che è da sei mesi in coma. Un uomo viene trovato morto in casa sua, inizialmente si pensa che possa trattarsi di una rapina finita male, ma Anna capisce che si tratta di un omicidio premeditato. Intanto Cecchini origlia, come è solito fare, e sente il capitano parlare di un trasferimento e pensa di tratti di lui. Si scopre che la vittima era l’amante di Cecilia e che probabilmente il marito della donna lo ha ucciso per gelosia, ma poi si scopre che c’è molto di più sotto: la vittima era un insegnante di Perugia con un rapporto alquanto ambiguo con alcune sue studentesse. Viene convocata in caserma una delle sua studentesse, Lucilla, la quale dice di avere avuto una relazione con l’uomo, con il quale faceva uso di crack. (Agg. di Tecla Magnani)

UN MITOMANE?

Il capitano capisce che ha trattato male Giovanni e così si reca da lui per chiedergli perdono e per dirgli che gli sarà vicina sia che decida di farsi prete sia che decida di riprovarci con lei. Questo ci dà uno spiraglio di speranza per questo personaggio ma subito dopo, quando la Olivieri viene presentata a don Matteo, lei lo accusa di aver plagiato il suo fidanzato e che lei lo farà rinsavire. Don Matteo le dice che l’importante è che lui sia libero e lei annuisce e dice: “Sì, libero con me”. Inizia il secondo episodio di questa sera, dal nome “Scene da un matrimonio”. Giunge in caserma un uomo che dice che sua moglie lo vuole avvelenare ma, quando Anna e Cecchini gli chiedono quale possa essere il motivo che spinge sua moglie Cecilia a tentare di ucciderlo, lui dice di dimenticare tutto quello che ha detto loro e se ne va. Il Capitano e il Maresciallo giungono alla stessa conclusione: secondo loro si tratta di un mitomane. Il giorno stesso Cecilia si reca da don Matteo per parlargli di suo marito: secondo lei suo marito è impazzito, parla di tentativi suoi di ucciderlo e raccoglie continuamente cicuta per i campi.  (Agg. di Tecla Magnani)

ANNA SCOPRE LA VERITA’

Don Matteo scopre che Sofia in realtà non è figlia dei due coniugi morti in un incendio a Roma, ma è nata a Pescara, città dove lavorava Andrea Moran. Viene infatti fuori che una delle insegnanti della scuola di Spoleto è la vera madre di Sofia: la donna era rimasta incinta e voleva abortire e così si rivolse a Maran, che però sbagliò la procedura e così la donna dovette partorire. Don Matteo cerca di farle capire che Sofia ora si trova sola e che qualcuno se ne deve occupare ma lei non ne vuole sapere assolutamente nulla. Intanto se ne deve occupare Natalina, che però non sembra andare particolarmente d’accordo con la giovane e irriverente ragazza. Il nuovo capitano esce dal suo appartamento per andare in albergo, ma incontra Cecchini, che le propone di sistemarsi nell’appartamento che lui possiedere di fianco a casa sua. La mattina dopo Anna scopre che il Maresciallo le ha mentito circa l’identità di Matteo, infatti lui è un prete e non l’assessore dei trasporti! (Agg. di Tecla Magnani)

LA BUGIA DI CECCHINI

Il capitano Anna Olivieri inizia a farsi conoscere per quello che è nella caserma, ovvero una donna parecchio saputella e precisa. Il suo fidanzato inizia a dirle che le deve parlare di qualcosa e il Maresciallo Cecchini le dice che sicuramente, per come si comporta, vuole chiederle di sposarlo. Lei si illude di questo e così gli prepara una cena perfetta affinchè lui faccia la sua proposta, ma lui le dice che ha intenzione di diventare sacerdote. La Olivieri si arrabbia molto con lui e così se ne va a dormire in caserma. Mentre lei sta parlando al telefono con sua sorella, Cecchini sente che Giovanni vuole farsi prete e così i due ne parlano: la donna gli dice che sicuramente il suo fidanzato è stato plagiato da un prete e che quindi ha intenzione di trovare il “colpevole”. Cecchini le dice che si occuperà lui di questa vicenda e così si reca subito dal suo amico don Matteo per chiedergli se è stato lui a “convincere” Giovanni a diventare prete: lui le dice che non ha convinto proprio nessuno, ma gli ha semplicemente detto di andare a fondo del suo dubbio. (Agg. di Tecla Magnani)

ANDREA MARAN FERITO

La prima scena di questa sera ci porta direttamente a Don Matteo che pedala in mezzo ai campi e poi arriva nella piazza di Spoleto, dove trova il tanto amato Maresciallo Cecchini! Quest’ultimo è in crisi: non se la sente di collaborare con una persona diversa dal capitano Tommasi e inoltre si aspetta che al suo posto verrà messo un giovane appena uscito dalla scuola! Appena Cecchini entra nell’ufficio del capitano trova un uomo ed una donna, che dovrebbero essere il nuovo capitano e il nuovo appuntato, ma egli pensa che l’uomo sia il capitano e che lei sia l’appuntato: capito il suo errore il Maresciallo si arrampica sugli specchi ma Anna Olivieri mette subito le cose ben in chiaro! Intanto Don Matteo nella canonica parla con un giovane uomo, che gli confessa il suo dubbio tra il matrimonio e il percorso per diventare prete: l’uomo è proprio il fidanzato del nuovo capitano! Poco dopo il dottor Maran chiama don Matteo chiedendogli di accorrere a casa sua, ma quando egli arriva trova l’uomo ferito in casa sua. Egli è tutore di Sofia, una ragazza di 16 anni che ha appena perso i genitori. Don Matteo riesce a trovare la ragazza e a portarla in caserma, dove viene interrogata dalla Olivieri: la ragazza afferma che i due la sera prima hanno litigato per via del suo desiderio di tornare a Roma e così ha sfondato la porta per scappare. (Agg. di Tecla Magnani)

IL NUOVO CAPITANO

Si avvia ora su Rai 1 la prima puntata di “Don Matteo 11”, che dà il via oggi giovedì 11 gennaio 2018 alla nuova stagione. I primi due episodi che andranno in onda portano il nome “L’errore più bello” e “Scene da un matrimonio”, i quali vedranno subito arrivare due nuovi personaggi: il pm Marco Nardi, interpretato dal comico Maurizio Lastrico, ma soprattutto il nuovo capitano dei Carabinieri Anna Olivieri, interpretata dalla giovane Maria Chiara Giannetta. I fans che da anni seguono questa serie non vedono l’ora che tutto inizi, anche se non possono fare a meno di essere preoccupati per il passaggio dallo storico e molto amato capitano Tommasi alla Olivieri: si teme che questo nuovo personaggio non possa reggere il confronto con la vecchia guardia! Non ci resta dunque che attendere i fatti e, soprattutto, non ci resta che vedere come reagiranno i fans sui social per capire se i produttori e i registi hanno fatto una buona scelta! (Agg. di Tecla Magnani)

MAURIZIO LASTRICO PRONTO ALL’ESORDIO

La fiction Don Matteo torna in tv con un’undicesima stagione fatta di grandi novità. Tra le new entry del cast ci sarà anche il comico genovese Maurizio Lastrico, 38 anni, che sarà accanto a Terence Hill e Nino Frassica vestendo i panni del pm Marco Nardi. Attraverso ilsecoloxix.it, il comico ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo la nuova avventura: “All’inizio mi spaventava l’idea di prendere parte a un progetto così importante, poi hanno tutti insistito e così ho detto “Sì, facciamolo!” – racconta Lastrico intercettato telefonicamente tra una ripresa e l’altra – Il mio ruolo ha una bella storia dai risvolti sentimentali, drammatici ma anche comici. Ho detto “Proviamo” e mi sono buttato”. Per lui si tratta della prima esperienza riguardo il mondo delle fiction. Lastrico ha avuto grande successo nello spettacolo al Politeama Genovese, svoltosi a Capodanno. Dopo questa grande esperienza è già pronto a scrivere uno spettacolo nuovo: “Per questo appena finirò di registrare “Don Matteo 11″ mi metterò a scrivere uno spettacolo nuovo…”.

OCCHI PUNTATI SUL NUOVO CAPITANO

Don Matteo 11 prende il via oggi, 11 gennaio, su Rai1 per la gioia dei fan della fiction giusta ormai all sua undicesima stagione ma con una novità importante, il comandante. Al fianco del nostro parrocco in bicicletta ci sarà un altro capitano dei Carabienieri, una donna, che avrà il volto di Maria Chiara Giannetta. E’ lei la new entry più importante di questa nuova stagione della fiction che dovrà prendere in mano il testimone lasciato dall’amato Simone Montedoro, il Capitano Tommasi, grande assente in Don Matteo 11. Al suo posto c’è il nuovo Capitano dei Carabinieri, Anna Olivieri. Quale sarà il suo ruolo e come riuscirà la new entry ad integrarsi con un cast insieme ormai da molti anni? Sicuramente la scelta è stata a lungo ponderato ma la reazione del pubblico sarà nota solo questa sera con la messa in onda della prima puntata che introdurrà proprio il suo arrivo in città. Sicuramente Don Matteo si metterà subito a sua disposizione, la loro alchimia ci conquisterà? (Hedda Hopper)

DON MATTEO 11, TORNA LA FICTION CON TERENCE HILL: CAST E NUOVI ARRIVI

Al via una delle fiction più attese dal pubblico italiano: nella prima serata di oggi, giovedì 11 gennaio 2018, Rai 1 trasmetterà i due primi episodi di Don Matteo 11, in prima Tv assoluta, dal titolo L’errore più bello” e “Scene da un matrimonio. Ritorna sul piccolo schermo il prete di Spoleto interpretato da Terence Hill, fra novità dal punto di vista della trama e nel cast. Il format prodotto da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction affida la regia a Juan Maria Michelini, Alexis Sweet e Raffaele Androsiglio per questa undicesima stagione, composta da tanti episodi pronti a far innamorare i fan.

L’addio di Simone Montedoro, che per tanti capitoli abbiamo conosciuto nei panni del Capitano Tommasi, si unirà ad una rivoluzione all’interno della Caserma e nella trama. L’ufficiale di Spoleto verrà infatti sostituito da Anna Olivieri, interpretata dall’attrice maria Chiara Giannetta, e nuovo Capitano della cittadina. L’arrivo dell’artista nella fiction darà modo agli autori di raccontare un tema scottante di tutti i tempi, che parla di parità di generi all’interno del posto di lavoro e non solo. Al centro delle nuove puntate ci saranno infatti come sempre i delitti ed i misteri, ma anche i sentimenti, fra relazioni amorose e familiari. Un mix dosato con sapienza da ormai undici anni e che contribuisce a rendere interessante la fiction agli occhi degli appassionati.

Possiamo solo immaginare come l’arrivo del nuovo Capitano sconvolgerà la routine quotidiana del Maresciallo Cecchini, ancora una volta interpertato da Nino Frassica. Il rapporto che l’ufficiale ha creato in tanti anni con il suo superiore è stato importante per entrambi, ma non sarà solo la vita di Caserma ad impegnare i pensieri di Cecchini. Dovrà infatti fare i conti con l’arrivo inaspettato di un bambino di sette anni, il piccolo Cosimo, che vedrà in lui una sorta d’eroe. Per il Maresciallo diventerà quindi importante riuscire a fare da padre e da nonno al nuovo arrivato di Spoleto, ma anche fare da mediatore fra il protagonista e nuovo il Capitano. Anche il sacerdote del resto avrà una nuova anima da supportare, una sedicenne che vive già un’esistenza difficile. Dopo aver perso casa e genitori, Sofia compirà ogni sforzo pur di ritornare nella sua Roma. Le due new entry verranno interpretate da Maria Sole Pollio e il piccolo Federico Ielapi, ma non saranno gli unici volti nuovi che vedremo nel cast. Conosceremo infatti il personaggio di Giulia Fiume, ovvero Rita Trevi, che avrà un legame particolare con Sofia. Non mancheranno di certo anche i personaggi che il pubblico ha imparato a conoscere e amare in tanti anni di messa in onda. Ritroveremo infatti Nathalie Guetta nei panni di Natalina Diotallevi e Francesco Scali in quelli di Pippo, mentre Caterina Sylos Labini presterà il volto alla Signora Cecchini, compagna di vita del Maresciallo.  

EPISODIO 1 “L’ERRORE PIU’ BELLO” 

Spoleto vivrà un grande momento di caos quando si scoprirà che il Capitano Tommasi verrà sostituito da un altro ufficiale dei Carabinieri. Il Capitano Anna Olivieri si trova in città non solo per raggiungere un importante traguardo sul lavoro, ma anche per stare al fianco del fidanzato storico, l’avvocato Giovanni Santucci. Quest’ultimo ha rimandato infatti fino all’ultimo il loro grande giorno, nascondendo alla fidanzata di voler in realtà diventare prete. Per questo ha deciso di rivolgersi a Don Matteo, per comprendere se la vocazione che sente sia reale e non si tratti in realtà di paura. Anna intanto entrerà in contrasto con il sacerdote, anche se è ancora all’oscuro della vicinanza fra quest’ultimo e Federico.

EPISODIO 2 “SCENE DA UN MATRIMONIO”

Il Capitano avrà anche altri pensieri, come la sorella Anna, del tutto opposta dal punto di vista caratteriale, ma a cui vuole molto bene. La Caserma vivrà l’ingresso di un altro Procuratore: Marco Nardi sostituirà il suo predecessore, mostrandosi subito pungente nei confronti delle donne. Fra lui e Anna non nascerà un rapporto di simpatia, mentre Cecchini avrà il suo da fare a causa di un’altra new entry, Romeo Zappavigna. Il nuovo Appuntato è il preferito di Anna e questo non può che creare fastidi nel Maresciallo, che si ritrova in secondo piano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori