Giancarlo Magalli al posto di Terece Hill?/ Don Matteo, tutto poteva essere diverso se…

- Hedda Hopper

Giancarlo Magalli al posto di Terece Hill? Don Matteo poteva essere diverso in questi anni visto che il conduttore poteva essere il vero protagonista, cos’altro è successo?

gianlcarlo_magalli
Giancarlo Magalli

Don Matteo 11 prende il via oggi su Rai1 ma pensate cosa succederebbe se al posto di Terence Hill nei panni dello storico e noto prete, potessimo trovare Giancarlo Magalli. Il conduttore è stata la prima scelta per il posto nella fiction di Rai1 targata Lux Vide, o almeno questo è quello che asserito lui in una piccola intervista rilasciata al settimanale Oggi. Al grido le “sliding doors” della tv, il conduttore ammette di essere stato contattato dalla società di produzione della fiction di Rai1 ancora prima di Terence Hill e proprio per vestire i panni, magari in versione mini, del prete con il vizietto di risolvere casi e sistemare questioni in sospeso nella sua comunità. Il conduttore de I Fatti Vostri ha dichiarato: “Prima di scegliere Terence vennì contattata da Matilde Bernabei della Lux Vide, mi fecero leggere la sceneggiatura e incontrai il regista“, e poi? A quanto pare fu il conduttore a dire no all’allettante proposta, perché?

GIANCARLO MAGALLI NEI PANNI DI DON MATTEO?

Sempre secondo le parole di Giancarlo Magalli, si è ritrovato a dire no al progetto nonostante avesse fiutato il successo e la longevità, e lo ha fatto solo per amore della moglie e della famiglia. Il conduttore non sarebbe mai riuscito a passare otto mesi lontano da tutto e tutti per stare a Gubbio per le riprese. Ma le dichiarazioni del conduttore non finiscono qui visto che Magalli continua svelando alcuni dettagli della fiction della prima rete Rai al via questa sera con i nuovi episodi. Alcune cose avrebbero dovuto essere diverse da come le conosciamo adesso. Il suo nome doveva essere Teodoro e al posto della bicicletta avrebbe dovuto usare la motocicletta per andare in giro: “Sarebbe stato un bel vitalizio, adesso ce lo farei un pensierino. A 70 anni però non posso mica fare cose in motocicletta o inseguimenti, servirebbe un Don Matteo più tranquillo”. Qualcuno accoglierà la sua richiesta e gli darà un posto in una fiction?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori