LO HOBBIT – UN VIAGGIO INASPETTATO/ Su Tv8 il film con Ian McKellen (oggi, 12 gennaio 2018)

- Cinzia Costa

Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato, il film in onda su Tv8 oggi, venerdì 12 gennaio 2018. Nel cast: Ian McKellen e Martin Freeman, alla regia Peter Kackson. Il dettaglio.

lo_hobbit_un_viaggio_inaspettato_film
il film d'avventura in prima serata su Tv8

NEL CAST IAN MCKELLEN

Il film Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato va in onda su Tv8 oggi, venerdì 12 gennaio 2018, alle ore 23.15. Una pellicola fantasy e avventura che è stata prodotta in Nuova Zelanda e negli Stati Uniti nel 2012 da Peter Kackson che ha curato la regia, Fran Walsh, Philippa Boyens e Guillermo del Toro. Il film è stato tratto dal romanzo di J. R. R. Tolkien. Nel cast sono presenti Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage, James Nesbitt, Ken Stott, Cate Blanchett, Ian Holm, Christopher Lee, Hugo Weaving, Elijah Wood e Andy Serkis. Il titolo originale è The Hobbit: An Unexpected Journey. Nel cast troviamo alcuni attori già visti nella saga de Il Signore degli Anelli e molte nuove star di fama internazionale. Lo stregone grigio, Gandalf, ha nuovamente il volto saggio e simpatico di Ian McKellen, grande attore teatrale shakespeariano e famoso per prodotti cinematografici come la saga del Signore degli Anelli (2001-2003), i sequel de Lo Hobbit (2013-2014), la saga di X-Men (2000-2014), Il codice da Vinci (2006) e La bella e la bestia (2017). Accanto a lui, il timoroso Bilbo ha il volto di Martin Freeman, noto al suo pubblico soprattutto per aver interpretato magistralmente John Watson nella serie tv Sherlock (2010-2017), ma visto anche in Guida galattica per autostoppisti (2005) e Captain America: Civil War (2016), nonché nei sequel de Lo Hobbit. Thorin Scudodiquercia è invece interpretato da Richard Armitage, già visto nella serie tv Robin Hood (2006-2009), nei sequel de Lo Hobbit e in molte rappresentazioni teatrali di successo. Ma ecco a voi la trama del film nel dettaglio.

LO HOBBIT – UN VIAGGIO INASPETTATO, LA TRAMA DEL FILM

Lo Hobbit, è il prequel del Signore degli Anelli, dunque eventi che hanno luogo precedentemente alla famosa saga fantasy. Il protagonista stavolta non è il giovane Frodo Baggins, ma lo zio Bilbo, un tranquillo Hobbit della Contea, amante della pace della propria casa e per nulla intenzionato a intraprendere avventure. Ma l’avventura, nella figura dello stregone Gandalf il Grigio, bussa proprio alla sua porta. Gandalf, accompagnato da tredici nani chiassosi, affamati e buffi, chiede a Bilbo di prendere parte a un viaggio avventuroso per aiutare uno dei nani, Thorin Scudodiquercia a cacciare l’usurpatore al trono dei nani, Smaug, e a riconquistare il regno che è suo secondo il diritto di successione. Riluttante, affezionato alla calma e impaurito all’idea di rischiare la pelle, Bilbo vorrebbe rinunciare, ma finisce per farsi convincere da Gandalf e dal gruppo di nani. Da quel momento in poi l’avventura lo porterà a contatto con situazioni pericolose e avvincenti, creature incredibili, emozioni mai vissute, realizzando di non essere poi così disgustato dalla vita dell’avventuriero. Il viaggio lo porta ad abbracciare la spontaneità della sua giovinezza e a trovare nei compagni di avventura, ottimi amici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori