L’era glaciale/ Oggi su Italia 1: info streaming del film d’animazione (13 gennaio 2018)

Questa sera, sabato 13 gennaio 2018, alle 21.10 su Italia 1 va in onda il film d’animazione “L’era glaciale”, diretto da Carlos Saldanha e Chris Wedge nel 2002.

13.01.2018 - La Redazione
Era_glaciale_2002
L'era glaciale, su Italia 1

Su Italia 1 va in onda il primo capitolo della saga “L’era glaciale”. Il film del 2002 diretto da Carlos Saldanha e Chris Wedge ha conquistato la critica cinematografica: “È divertente ‘L’era glaciale’ di Chris Wedge, risposta della Fox alle mirabilia digitali della Dreamworks. Il tratto e la tecnica sono meno sofisticati, ma il film resuscita la comicità fisica e primaria dei vecchi cartoons con qualche strizzata d’occhio agli adulti. E si vede con piacere a ogni età”, ha scritto Fabio Ferzetti su Il Messaggero. E ancora: “Gagliardo, tenace, tradizionale e commovente il trio, ma è educativa e sorprendente la figura della tigre che, come un palestinese o un israeliano conciliati, si trova a scoprire l’etica della condivisione nello spietato tempo dei primati”, ha aggiunto Silvio Danese su Il Giorno. Il film, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Italia 1 a partire dalle 21.20, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CLAUDIO BISIO TRA I DOPPIATORI

Sabato 13 gennaio 2018 per la prima serata Italia 1 pensa ai più piccoli: a partire dalle ore 21.10, infatti, manda in onda il film fantastico di animazione digitale L’era glaciale (titolo originale: “Ice Age”). Questo lungometraggio risale al 2002 ed ebbe in grandissimo successo, tanto che sono stati realizzati ben quattro sequel e due spin off. La regia è di Carlos Saldanha e Chris Wedge, le animazioni sono state realizzate dai Blue Sky Studios per la casa di produzione 20th Century Fox. La sceneggiatura trae ispirazione da un racconto di Michael J. Wilson. Nel cast italiano di doppiatori figurano Pino Insegno, che da la voce alla tigre Diego; Claudio Bisio invece è il bradipo Sid e il mammut Manny è doppiato da Leo Gullotta. L’era glaciale ebbe una nomination agli Oscar, vinse un Nastro d’Argento che andò a Pino Insegno per il miglior doppiaggio e un Kansas City Film Critics Circle Awards come miglior film di animazione.

L’ERA GLACIALE, LA TRAMA DEL FILM DI ANIMAZIONE

Siamo in piena era glaciale: il mondo è inospitale per il genere umano, che si trova ancora nella fase di Neanderthal. Un villaggio umano è assediato dalle temibili tigre dai denti a sciabola. Il capobranco è deciso a uccidere il figlio del capovillaggio, in quanto quest’ultimo ha ucciso molti dei suoi simili. Durante l’assalto al villaggio, la madre del bambino, per salvarlo, si getta con lui in braccio da un dirupo, dentro una cascata. La donna perde la vita nel suo estremo sacrificio, ma il piccolo si salva e viene trovato da due improbabili compagni di viaggio: il bradipo Sid, che è stato abbandonato dalla sua famiglia perché è un buono a nulla, e il solitario Manfred, detto Manny, un mammut che vorrebbe tanto liberarsi di Sid ma non ci riesce. Trovato il piccolo, Manny e Sid decidono di riportarlo presso gli umani. A loro si unisce Diego, una tigre dai denti a sciabola che finge di volerli aiutare ma in realtà ha l’incarico di uccidere il bambino, dopo averlo riportato al suo capobranco.

I commenti dei lettori