Andrea Iannone e Belen Rodriguez/ Convivenza in Svizzera per la coppia: “Finalmente a casa!”

- Dario D'Angelo

Andrea Iannone e Belen Rodriguez: il pilota ha raccontato per la prima volta la sua storia d’amore con la showgirl argentina. Le sue dichiarazioni lasciano sorpresi…

Belen_Rodriguez_Iannone_Chi
Andrea Iannone e Belen Rodriguez (foto da Chi)

“Finally home is ready” ovvero “Casa è finalmente pronta”: con questa frase, accompagnata ad un’immagine di Andrea Iannone intento ad occuparsi di un ulivo, Belen Rodriguez annuncia che la loro dimora in Svizzera è pronta per accoglierli. La nuova casa della showgirl argentina è lontana dall’Italia ed è lì che inizia la convivenza con Andrea Iannone. Il pilota, infatti, è già residente in Svizzera (a Lugano per la precisione) e ora non è più solo. Tra voci di crisi e voci di matrimonio imminente, Andrea Iannone e Belen Rodriguez, confermano invece di fare sul serio, tanto da iniziare finalmente la convivenza. Un momento sicuramente molto felice per la showgirl argentina, che ritrova la serenità anche in amore e si gode questa storia d’amore che la rende così tanto felice! (Aggiornamento di Anna Montesano)

ANDREA IANNONE: “ECCO PERCHÈ NON CI FACCIAMO FOTO INSIEME”

Andrea Iannone ha deciso di parlare per la prima volta della sua storia d’amore con Belen Rodirguez. Lo ha fatto in esclusiva per Chi, il settimanale diretto da Alfonso Signorini, domani in edicola con un’intervista a cuore aperto del pilota Suzuki. Il centauro italiano ha ammesso di pensare alla sua vita come a quella del protagonista di un film:”A volte mi sento come se fossi sempre al cinema. Guardo lo spettacolo e gli spettatori che girano intorno alla mia vita e sorrido anche perché non posso fare altro. Poi mi giro, abbraccio la mia compagna e mi aggrappo alla realtà“. Eppure il sogno ad occhi aperti di Iannone è più intimo di quanto potrebbe sembrare:”Io preferisco la realtà vera a quella social. Belen e io non amiamo farci foto insieme, adoriamo goderci il tempo insieme e questo, per chi vive sui social o sui giornali, è un grandissimo male. Noi veniamo anche giudicati per questo. Le faccio un esempio: noi non pubblichiamo foto sui social insieme e per tutti siamo: in crisi, lasciati, separati, eccetera. Io leggo commenti, magazine, telegiornali, messaggini sul mio cellulare, ma a volte nemmeno io so cosa rispondere. Cioè cosa dovrei dire: “No guarda, siamo in vacanza insieme, ma non ci facciamo le foto?”. Ma il linguaggio dell’amore deve essere per forza questa storia qui? I nostri genitori sono cresciuti così? Ma dai. Invece poi succede che la sera mi ritrovo con Belen, mangiamo un brodino insieme e alle dieci a nanna. Mentre fuori il mondo parla“.

LA GIORNATA TIPO DI IANNONE E BELEN

Ma si può vivere una vita noiosa quando si ha come compagna Belen Rodriguez? Leggendo in maniera superficiale le dichiarazioni di Andrea Iannone sembrerebbe di sì. Andando più a fondo, però, si scopre che è proprio nella semplicità e nell’essenzialità del rapporto che risiede la forza di questa coppia. Lo si evince dalle dichiarazioni rilasciate dal pilota a Chi:”Ci siamo conquistati con il tempo e oggi so che è la donna della mia vita. Vede, questa storia può durare in eterno o finire, ma io ringrazierò sempre di averla vissuta perché in ogni caso sono diventato un uomo migliore. Quest’amore mi ha arricchito in tutti i sensi ed è successo grazie a una formula magica: la normalità. La mattina facciamo colazione insieme, poi lei porta il bimbo a scuola, andiamo in palestra. Il pomeriggio ognuno sbriga le sue cose di lavoro. La sera guardiamo la tv e andiamo a letto. Usciremo una volta ogni due settimane, tranne quando viaggiamo. Posso guardare Belen e in due secondi le dico: “Fai la valigia e partiamo”. E lei mi segue. Lo abbiamo fatto l’ultima volta i primi di gennaio. Insieme con Belu siamo andati a Dubai. E abbiamo trascorso una settimana nella normalità di chi ha la fortuna di godersi una vacanza simile. Noi siamo fortunati“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori