HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE/ Oggi su Italia 1: info streaming del film con D.Radcliffe (16 gennaio)

- Cinzia Costa

Harry Potter e la pietra filosofale, il film in onda su Italia 1 oggi, martedì 16 gennaio 2018. Nel cast: Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson, alla regia Chris Columbus. 

harry_potter_e_la_pietra_filosofale_film
Il film in prima serata su Italia 1

Sono passati 16 anni da quando Harry Potter è arrivato al cinema. Da questa sera, per 8 martedì, Italia 1 decina la prima serata alla saga cinematografica basata sui libri di J.K. Rowling. Si parte, ovviamente, con “Harry Potter e la pietra filosofale”, diretto da Chris Columbus. Il primo film dedicato a Harry Potter ha conquistato la critica: “Il film risulta impeccabile, con le sue magie ma soprattutto con le ambientazioni neogotiche: la scuola di magia e stregoneria Hogwarts, le immense scalinate Tudor con gli antichi ritratti in cui i personaggi si muovono, i fantasmi che svolazzano elegantissimi nei loro costumi, la fantastica partita di Quiddich, la partita a scacchi giganti in cui le pedine si fanno fuori fra loro. I grandi attori che hanno accettato con ironia di appiccicarsi immense barbe lisce o ricciute, di indossare mantelli svolazzanti e di dire molte sciocchezze, sono fantastici (…) Sono loro a far pensare che un mondo di maghi, buoni e cattivi, potrebbe essere più impressionante ma anche molto più bon ton”, ha scritto Maria Pia Fusco sulla Repubblica. Fabio Ferzetti sul Messaggero ha difeso il film: “Non sparate su ‘Harry Potter e la pietra filosofale’. Facile fare gli incontentabili quando dietro al film c’è un best-seller mondiale, ed è vero che si poteva sperare in più coraggio. Ma la regia super rispettosa di Chris Columbus funziona benone. E per una metà abbondante le avventure del maghetto creato da J. K. Rowling e dei suoi amici fra scope volanti, ‘babbani’, Troll, mondi paralleli, partite a Quidditch, mastini a tre teste, si vedono con grande piacere. A tutte le età”. Il film, clicca qui per vedere il trailer, ha incassato 974.755.371 dollari al box office in tutto il mondo. “Harry Potter e la pietra filosofale” andrà in onda su Italia 1 a partire dalle 21.20, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ

Harry Potter e la pietra filosofale è una pellicola fantastica, d’azione e avventura che è stata realizzata nel 2001 nel Regno Unito e in USA sotto l’accurata regia di Chris Columbus con il soggetto tratto dal romanzo di J. K. Rowling e con la sceneggiatura di Steve Kloves. L’attore Alan Rickman, ha interpretato il professor Piton dal primo all’ultimo film. Fu la stessa Rowling a dirgli come avrebbe dovuto recitare, perché lei gli rivelò alcuni aspetti fondamentali del carattere e della storia del personaggio che sono rimasti ignoti fino a che non è stato girato l’ultimo film (ovvero pubblicato l’ultimo libro della saga). All’inizio, il progetto era di fare una serie di film animati su Harry Potter, questo perché si pensava che gli attori sarebbero cresciuti rapidamente e che quindi non si sarebbe riuscita a mantenere una continuità filmica. La Rowling però bocciò l’idea, e i film furono girati l’uno dopo l’altro in modo che i protagonisti potessero comunque essere impersonati dagli stessi attori. La stessa scrittrice, doveva comparire nel film in un piccolo ruolo, quello di Lily Potter, la mamma di Harry che muore per salvargli la vita. Le candele che ondeggiano a mezz’aria nel salone di Hogwarts non sono state create in computer grafica ma sono vere, e tenute sospese con un sistema complesso. Il regista Columbus disse di non essere stato affatto soddisfatto degli effetti speciali usati nel film, che pure fu nominato agli Oscar proprio per gli effetti speciali. Qualche errore presente nel film. In Harry Potter i maghi comunicano usando gufi e civette. Questi rapaci notturni non emettono alcun suono quando sono in volo, invece nel film, si sente chiaramente il rumore delle loro ali che sbattono. Nella scena in cui Ron viene assegnato alla casa dei Grifondoro, lo si vede correre verso la parte sinistra della sala, mentre i Grifondoro siedono in quella destra.

NEL CAST DANIEL RADCLIFFE

Il film Harry Potter e la pietra filosofale va in onda su Italia 1 oggi, martedì 16 gennaio 2018, alle ore 21.20. La pellicola (titolo originale: “Harry Potter and the sorcerer’s stone”) del 2001 è il primo lungometraggio della saga dedicata a Harry Potter, il giovane mago inventato dalla scrittrice J.K.Rowling che gli ha dedicato una serie di romanzi. La regia è di Chris Columbus che ha diretto anche il film seguente, Harry Potter e la camera dei segreti. Il film ha ricevuto tre nomination ai premi Oscar ed è stato campione di incassi, a oggi resta il film della serie che ha incassato di più insieme a quello conclusivo, Harry Potter e i doni della morte (Parte Seconda). Gli interpreti sono sempre gli stessi anche nei film successivi, almeno nei ruoli principali. Daniel Radcliffe è Harry Potter, Rupert Grint è il suo amico Ron e Emma Watson la sua amica Ermione. Il Preside della scuola di magia di Hogwarts, Albus Silente, è interpretato da Richard Harris, mentre Maggie Smith è la professoressa McGrannitt. Alan Rickman veste i panni del professor Piton e Lor Voldemort è Ian Hart, che nei film successivi sarà interpretato da Ralph Fiennes. Per girare le scene ad Hogwarts sono stati scelti diversi castelli storici dell’Inghilterra. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE, LA TRAMA DEL FILM

Harry Potter è un bambino con origini molto speciali, anche se lui non lo sa. Rimasto orfano, da neonato è stato affidato alle cure dei suoi zii materni in attesa che fosse abbastanza grande per frequentare la scuola di magia di Hogwarts. Quando arriva il momento, però, i suoi zii non vogliono lasciarlo partire. Alla fine è il custode della scuola, l’enorme Hagrid, ad andare di persona a prelevare il piccolo Harry e a fargli da guida per introdurlo al mondo della magia. A scuola, Harry conosce quelli che diventeranno presto i suoi compagni di mille avventure, Ron ed Ermione, che è una babbana, ovvero viene da una famiglia di persone non dotate di magia. La scuola si rivela molto emozionante, non solo per le molte cose che Harry apprende, ma anche perché inizia a scoprire qualcosa di più su lui stesso, sulla sua famiglia, e su alcuni misteri che si celano tra le mura del vecchio maniero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori