IL RAGAZZO INVISIBILE/ Oggi su Rai Movie: info streaming del film di Gabriele Salvatores (16 gennaio 2018)

- Cinzia Costa

Il ragazzo invisibile, il film in onda su Rai Movie oggi, martedì 16 gennaio 2018. Nel cast: Ludovico Girardello, Valeria Golino, alla regia Gabriele Salvatores. Il dettaglio.

ragazzo_invisibille_web
Il film in prima serata su Rai Movie

Per il “Il ragazzo invisibile”, Gabriele Salvatore ha indetto il concorso “Una canzone per Il ragazzo invisibile” invitando giovani musicisti senza etichetta a comporle la canzone per il suo film. I brani scelti dalla giuria vengono proclamati il 30 settembre 2014 in diretta a Deejay chiama Italia da Linus e Nicola Savino su Radio Deejay e sono Halloween Party di Luca Benedetto, Wrong Skin di Marialuna Cipolla e In a Little Starving Place dei Carillon. La colonna sonora è pubblicata in dicembre da Indigo Film e distribuita da Warner Music Italia. A fronte dell’invio di 414 brani da parte dei partecipanti all’iniziativa, la giuria (Gabriele Salvatores, Linus, Federico De’ Robertis, Guido Lazzarini e Marco Alboni) ha selezionato tre brani: “Halloween Party” di Luca Benedetto, “Wrong Skin” di Marialuna Cipolla e “In a Little Starving Place” dei Carillon. La colonna sonora è composta anche dalle musiche di Ezio Bosso (compositore della “Fantasia for Violin and Orchestra Music for an Invisible Boy”) e Federico de’ Robertis. La tracklist è arricchita da due successi internazionali: “Clint Eastwood” dei Gorillaz e “Murder In The City” degli Avett Brothers.Il film “Il ragazzo invisibile”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ

Il ragazzo invisibile è una pellicola d’azione, commedia e fantascienza che è stata prodotta da una collaborazione tra Italia e Francia nel 2014 ed è stata affidata alla regia di Gabriele Salvadores che si basa sulla sceneggiatura di Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo. La distribuzione della pellicola in Italia è stata gestita dall’azienda 01 Distribution e la produzione è stata curata da Nicola Giuliano tra gli altri. Per produrre questa pellicola è stato speso un budget di ben 8 milioni di dollari con le riprese che sono state effettuate in circa dodici settimane nella splendida città di Trieste. La pellicola ha ottenuto una lunga serie di nomination ai David di Donatello portando a casa l’ambito premio soltanto per gli effetti speciali. Ai botteghini ha incassato circa 5,2 milioni di dollari. Tra i protagonisti figura anche l’attore di origini bulgare Hristo Jivkov nato a Sofia il 18 febbraio del 1975. Un interprete che a partire dai primi anni Duemila ha avuto modo di collaborare spesso e volentieri in Italia esordendo al cinema nel 2001 sotto la regia di un maestro assoluto come Ermanno Olmi nel film Il mestiere delle armi. Nel 2004 qualcuno lo ricorderà nel bellissimo film di Mel Gibson, La passione di Cristo e in Occhi di cristallo per la regia di Eros Pugliell. In tv ha preso parte alle fiction L’inchiesta di Giulio Base e La figlia del capitano di Giacomo Campiotti mentre tra gli altri film di maggior successi in cui ha recitato figurano In memoria di me, La masseria delle allodole, Fuga per la libertà – L’aviatore, Il compleanno e Barbarossa per la regia di Renzo Martinelli.

NEL CAST LUDOVICO GIRARDELLO

Il film Il ragazzo invisibile va in onda su Rai Movie oggi, martedì 16 gennaio 2018, alle ore 21.10. Una pellicola che è stata prodotta in Italia nel 2014 dalle case cinematografiche Indigo Film e Rai Cinema per la regia di Gabriele Salvatores. Le musiche sono state composte dal celebre pianista Ezio Bosso, il soggetto e la sceneggiatura sono frutto della collaborazione di Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo mentre nel cast figurano Ludovico Girardello, Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio, Ksenia Rappaport, Noa Zatta e Hristo Jivkov. Ma scopriamo insieme la trama del film nel dettaglio.

IL RAGAZZO INVISIBILE, LA TRAMA DEL FILM

A Trieste vive un ragazzo di 13 anni di nome Michele. La sua è un’età difficile, resa ancora più complessa dalla difficoltà nell’interagire con i ragazzi della sua stessa età che puntualmente lo prendono in giro per quelle che sono delle classiche situazioni di bullissimo. Un momento dunque particolarmente delicato della propria esistenza anche perché la madre Giovanna non sa offrirgli il supporto di cui avrebbe necessità. Le giornate a scuole sono passate per la maggior parte a contemplare la bella Stella di cui è pazzamente e segretamente innamorato. Un amore difficile se non impossibile in quanto, nonostante Stella sia una sua compagna di classe, praticamente ignora la sua esistenza. Tutto però sembra cambiare durante una festa di Halloween con Michele che si traveste da uno strano supereroe venendo ancora una volta preso in giro dai propri compagni. Il mattino seguente, però, Michele si rende conto di un fatto assolutamente straordinario guardandosi allo specchio, ed ossia, di essere diventato completamente invisibile. A questo punto il giovane ragazzo preso atto che si tratta di una sorta di potere che in qualche modo ha avuto dopo aver indossato quel costume, decide di sfruttarlo a proprio favore per vendicarsi dei compagni che per anni lo hanno preso in giro. Con il passare del tempo, il ragazzo scopre una incredibile verità sul proprio passato ed ossia di essere stato adottato e che i propri genitori sono di origini russe e per via delle radiazioni nucleari a cui sono stati sottoposti per un incidente, sono diventati una sorta di mutanti con poteri straordinari. Il ragazzo viene a conoscenza di un progetto sovietico di formare un esercito di persone con questi poteri. Tuttavia saranno proprio persone come lui a dargli la caccia sfruttando tutte le sue debolezze, compresa la dolce Stella.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori